Volante con comandi radio: problema nel Mozzo

Discussione in 'Radio e Navigazione' iniziata da tazionuvolari, 2 Agosto 2007.

  1. Ragazzi ho proprio bisogno del Vs. aiuto...
    Stamane, tutto contento, mi sono recato dall'elettrauto convinto di montare sulla mia 156 SW del 10/2000 il volante (proprio quello che avevo sognato di acquistare in radica ed alluminio) che ho acquistato su ebay con i comandi radio. In particolare, il volante penso provenga da una 147 (in quanto ha i comandi anche x il connect) ed ero convinto, visto che da + parti avevo letto che era possibile montarlo, che ci sarei riuscito. Morale della favola, il mozzo del mio attuale volante ha un millerighe senza scanalature, mentre il volante nuovo ha, oltre il millerighe, anche tre dentelli più larghi per i quali occore che il mozzo abbia le rispettive scanalature, che impediscono, di fatto, di poterlo montare. : dannaz : : dannaz :
    Qualcuno di voi sa se per caso è possibile ovviare al problema (non so, è possibile cambiare ed adattare il solo mozzo???).
    Vi prego di darmi una mano.
    Ciuaz
     
  2. Sto caricando...


  3. Re: Volante con comandi radio: problema!!!

    Credo che le uniche soluzione siano quelle di andare da un fabbro e farsi modificare i 3 denti in più, o comprare il contro mozzo della 47.
    :fragend008:
     
  4. Volevo mandarvi le foto per sapere se anke x voi ne vale la pena... x me ovviamente si!!
     

    Files Allegati:

  5. Consiglio : lascia stare le modifiche ai mozzi e ai piantoni dello sterzo, ne va della tua sicurezza e quella degli altri. Gli acciai utilizzati sono trattati, modificarli è un casino, se poi a furia di darci con le mole del fabbro ci riesci indebolisci il materiale, se si cricca sotto sforzo sono guai seri :cattive62nono:
     
  6. Fondamentalmente sono (ovviamente) d'accordo con Te.... per le evidenti ragioni da Te espresse.
    L'unica cosa che non sono riuscito a capire è se il diametro del piantone della 147 è diverso da quello della 156 anke xchè quando il meccanico ha provato a montare il volante ed abbiamo constato ke non ci andava mi sono inc.....to a tal punto da dimenticarmi di verificare questo particolare.
    Ciò in quanto, se il diametro è diverso (ovviamente) non ci penso nemmeno a toccare il mozzo, ma se è uguale, in sostanza bisognerebbe "solo" ricreare il millerighe limitatamente ai 3 denti che nel volante della 147 differiscono da quelli della 156.
    In pretica: nella 147 ci sono 3 dentelli così --> /¯¯\, mentre nella 156 gli stessi sono così: /\/\. Bisognerebbe ricreare quella scanalatura solo in questi 3 denti.
    In tal caso, penso che la modifica non porterebbe sostanziali pregiudizi alla sicurezza.
    Qualcuno ha idea se i diametri dei piantoni di 147 e 156 sono diversi?
    Grazie ancora e ciao
     
  7. Anche se i diametri sono uguali vale il discorso sulla sicurezza espresso precedentemente, che sia uno o due o tre dentelli fatti così o cosà, nel momento in cui 'il fabbro' tocca qualcosa già sei a rischio... :put_down:
     
  8. Provare a fare come ha detto Davide?

    Vedi se il contro mozzo dell 47 può essere adattato al piantone della 56...informati presso un meccanico o un conce...

    se tu potessi risolvere così, avresti il tuo agognato volante senza alcun pregiudizio alla sicurezza : good . :
     
  9. NON VI FATE PRENDERE IN GIRO IL VOLANTE DELLA 147 NON VA SULLA 156 ANCHE SE ESTETICAMENTE UGUALE E IDENTICO,,,,IL MOZZO E TOTALMENTE DIVERSO ED E UNA PAZZIA FARE DELLE MODIFICHE SIA SULLO STERZO CHE SUL MOZZO DELL'AUTO, PERCHE INCOMINCI UN PO AD ABBASSARE LA CIUREZZA DELLA TUA AUTO :Indiavolato: :Indiavolato: :Indiavolato: :Indiavolato: :Indiavolato: :Indiavolato: :Indiavolato: :Indiavolato: :Indiavolato: :Indiavolato: :Indiavolato: :Indiavolato: :Indiavolato: :Indiavolato: :Indiavolato:
     
  10. ripeto: nn scrivere maiuscolo...grazie...

    e poi nn c'è nessun bisogno di innervosirsi...siamo in un forum...si parla e si danno consigli ed impressioni...in tutta calma .:blink:.