Alfa Romeo Spider - 3.2 V6 jts 260cv - Q4 - Bianco Ghiaccio - 2010 - RA

Un paio di giorni fa passando accanto alla spider in garage ho notato le spie del mantenitore di carica in lampeggio, la batteria sostituita a maggio 2013 si è arresa... E' buffo notare, andando a spulciare le pagine di questo tread di quel periodo, come anche in quell'occasione mi sono trovato a sostituire batteria e treno di gomme quasi in simultanea. Di fatto la prima batteria ha accompagnato le P-Zero Nero di primo equipaggiamento per 3 anni (di cui solamente 2 anni di guida), mentre la sostituta si è fatta un treno di Yokohama Advan ed uno di PZ4 per i successivi 9 anni: niente male tutto sommato!

Per il resto sono ancora in attesa di completare i lavori in programma così da potermi gustare la Q4 al massimo della forma con la bella stagione.
A proposito, la Brera Touring Cup ha aperto le iscrizioni della quinta edizione e, come al solito, ho già prenotato!
BTC V.jpgItinerary_2022_tif.png
 
Sono rimasto un po' indietro col garage e non tutto è andato come da programma, vediamo di fare il punto...
Nell'ordine Pirelli PZ4 SC montate, Bilstein B6 montati ed allineamento ruote fatto (in linea di massima si è importato i parametri della Brera S Prodrive).
Alfa Romeo Spider Q4 Bilstein B6.jpgAlfa Romeo Spider Q4 Bilsrtein B6 detail.jpgAlfa Romeo Spider Q4 wheel allignment.jpg
Su strada il cambiamento è sensibile: inserimento in curva più immediato, minor rollio e ridotta tendenza ad andare a fine corsa su dossi (le gobbe abbastanza frequenti sulle strade collinari, non i dissuasori artificiali!) ed avvallamenti affrontati ad andatura allegra, il tutto al prezzo di una guida un po' più rigida e secca sui tratti di asfalto meno regolari.
Purtroppo già al primo passaggio dal gommista il persistente odore di benzina all'esterno dell'auto sul lato passeggero non lasciava presagire nulla di buono e così ci è scappata pure una nuova pompa benzina (la vecchia pur con neanche 47.000km si era criccata sul ritorno della benzina); curiosamente per accedere alla pompa il meccanico è dovuto passare dal cassetto portaoggetti posto dietro al sedile del passeggero, fosse stata una Brera od una 159 si sarebbe trovata al di sotto del divano posteriore ma sulla Spider ovviamente i posti posteriori non esistono!
Alfa Romeo Spider Q4 C&B camshafts.jpg
Nel frattempo Colombo&Bariani ha consegnato gli assi a camme (con appena tre mesi di ritardo). Non vedo l'ora di farli installare ma il processo si annuncia laborioso e, volendo partecipare a qualche evento con la bella stagione, temo che finiremo col montarli in autunno magari approfittandone per rifare la distribuzione.
Coupè&Spider meeting - Protofino 1.jpgCoupè&Spider meeting - Protofino 2.jpgCoupè&Spider meeting - Portofino to Proto Venere.jpgCoupè&Spider meeting - Porto Venere 2.jpg
Parlando di eventi ai primi di aprile ci è scappato un fine settimana tra Rapallo, Portofino e Porto Venere per il Coupè e Spider Meeting che ha riunito circa 40 vetture tra 4C, Brera e GTV per un'esclusivo tour sulla splendida riviera Ligure. Un ottimo modo per aprire la stagione 2022!
Coupè&Spider meeting - Porto Venere 1.jpg
 
Alfa Romeo Spider Q4 - Liguria.jpg

Dopo il breve Tour sulla costa Tirrenica è finalmente giunto il momento per qualcosa di più sostanzioso: giovedì mattina riempiremo il bagagliaio di borse e punteremo su Ginevra dove nel pomeriggio è previsto l'accreditamento ed il briefing per la Brera Touring Cup 2022 che tra venerdì e domenica ci porterà attraverso le Alpi svizzere fino a Bolzano, non vedo l'ora!
 
Che Goduria...
 
Visualizza allegato 237822
Dopo il breve Tour sulla costa Tirrenica è finalmente giunto il momento per qualcosa di più sostanzioso: giovedì mattina riempiremo il bagagliaio di borse e punteremo su Ginevra dove nel pomeriggio è previsto l'accreditamento ed il briefing per la Brera Touring Cup 2022 che tra venerdì e domenica ci porterà attraverso le Alpi svizzere fino a Bolzano, non vedo l'ora!
10 anni di macchina ed è ancora splendida...mi piange il cuore a dirlo ma nemmeno le nostre Giulia, di cui sono innamorato pazzo, sono belle così...complimenti!
 
Pubblicità - Continua a leggere sotto
10 anni di macchina ed è ancora splendida...mi piange il cuore a dirlo ma nemmeno le nostre Giulia, di cui sono innamorato pazzo, sono belle così...complimenti!
Il frontale 159 Brera & Spider è Unico...
Senza nulla voler togliere ai designer del Centro Stile Alfa Romeo qui il concept originale è figlio della matita di Giugiaro, per di più in anni in cui non c'erano normative sulla salvaguardia dei pedoni ad imporre frontali necessariamente più alti... Ci sta che il tutto risulti un po' più armonioso ed affiliato rispetto all'attuale produzione.
Alfa Romeo Spider Q4 - Brera Touring Cup 2022 - Stelvio Pass-4800.jpg

Comunque abbiamo concluso la quinta edizione della Brera Touring Cup con estrema soddisfazione! Ci sarebbe tanto da raccontare, appena ho un po' di calma vedo di riordinare le foto e riassumere il tutto in qualche riga.
 
Alfa Romeo Spider Q4 - Furka Pass.jpg

Sono rimasto un po' indietro, ma vediamo di recuperare velocemente.
La Cup di quest'anno ci ha riservato il solito mix di buona organizzazione, belle strade e buona compagnia. Anche se non ci sono stati momenti di intensa guida "Zen", come sulla Route Des Gandes Alpes della scorsa edizione, i bei passi da guidare non sono mancati primi tra tutti il Furka ed il Flüela, senza dimenticare lo Stelvio anche se pesantemente compromesso dal traffico (sempre bella la salita da Bormio ma l'altro versante, quello tempestato dai tornanti, mi risulta in ogni caso fin troppo claustrofobico).
Questa edizione ha poi mietuto diverse vittime con problemi più o meno seri alla meccanica ed un paio di equipaggi non hanno potuto completare il percorso sulle loro ruote. La Q4 dal canto suo ha rimediato un nuovo e terribile (almeno per me, a quanto pare gli altri quasi non lo sentono) tremolio in rilascio a bassi giri. Spoiler in arrivo: colpa del flessibile dello scarico sulla linea della bancata posteriore ad oggi in sostituzione insieme al gemello dell'altra bancata già che siamo a cofano aperto - ma di questo ne riparleremo in un'altro post.
Per il resto, a parte la nota sete del V6, la Spiderona non ha riservato che soddisfazioni incluso il nuovo assetto che ha dato ottima prova sia sul bagnato della prima giornata che sull'asfalto asciutto dei giorni seguenti: è tutto un po' più reattivo ed immediato senza mai sconfinare nel nervoso tanto a bassa velocità quanto ad andature sostenute, obbiettivo centrato al 100%.
A proposito di soddisfazioni in questa edizione ci siamo portati a casa la targa per la miglior fotografia:
BTC2022 salita allo Stelvio-4800.jpg

e persino il terzo posto assoluto alla Cup che, oltre ad una simpatica coppa, ci ha regalato lo status di VIP con citazione su di un trafiletto di Auto Class Magazine: https://www.autoclassmagazine.com/w...22-in-archivio-una-grande-5-edizione/?lang=it
Purtroppo il suddetto status di VIP si è rivelato successivamente inutile in occasioni quali: saltare la fila al banco salumi oppure in cassa al supermercato, eccesso di velocità, divieto di sosta, discussioni lavorative, ottenere uno sconto sul caffè o sul cappuccino al bar... c'est la vie!
Alfa Romeo Spider Q4 - Fluela Pass 2.jpg

Alfa Romeo Spider Q4 - Switzerland-4800.jpg

BTC2022 route.jpgTasch-Zermatt-4800.jpgTasch-Zermatt2.jpgRoadbook.jpgAlfa Romeo Spider Q4 - Swiss Town.jpgSpider + Stelvio-4800.jpgAlfa Romeo Spider Q4 - Fluela Pass Lake.jpgBTC2022 - St.Moritz.jpgAlfa Romeo Spider Q4 - Stelvio Pass.jpgAlfa Romeo Spider Q4 - Brera Touring Cup 2022 - Stelvio Pass 0-4800.jpgAlfa Romeo Spider Q4 - fuel stations.jpg
 
verso l'officina.jpg

Far uscire la spider dal garage a fine novembre va contro più o meno a tutti i miei principi, ma finalmente è giunto il momento di installare un po' di giocattoli che aspettavano ormai dall'inverno scorso.
work in progress.jpgoil catch can mishimoto-3400.jpgoil catch can installato.jpg
E così la Q4, dopo diverse settimane di officina, è rientrata a casa con quattro nuovi assi a camme installati, un piccolo recuperatore d'olio in alluminio, sei nuove candele, una nuova cinghia servizi ed una sistemata ai flessibili dello scarico recentemente diventati rumorosi.
Risultato? Decisamente più pronta e con una frazione di spinta in più praticamente a tutti i regimi, tutto questo senza ancora aver ritoccato la centralina dai precedenti parametri.
Il prossimo passo a primavera sarà una bella messa a punto a banco.
Per ora si va in letargo con 50111km all'attivo.
 
Pubblicità - Continua a leggere sotto
Con la spiderona addormentata in garage è tempo di tirare un po' le somme del 2023, appena due uscite ma in totale 3200km di ottima qualità!
AUTO_BreraTouringCup_2023-5-3200.jpgBTC2023 - itinerario.PNGDAY1_BreraTouringCup_2023-16-3200.jpgBrera Touring Cup 2023-3200.jpg
La sesta Brera Touring Cup si è svolta a metà giugno ed in quattro giorni ci ha portato a spasso tra Salisburgo e Belluno con stupendi passaggi tra il Grossglockner e le Dolomiti il tutto condito dalla simpatia di Arturo Merzario che ha fatto da testimonial/accompagnatore per questa edizione. Al solito la Q4 si è dimostrata un'eccellente GT scoperta che, quando il traffico lo ha concesso, ha veramente brillato sulle belle strade alpine.
DAY4_BreraTouringCup_2023-8-3200.jpg

Non ho ancora avuto modo di far riprogrammare la centralina a banco ma la fase di adattamento ad i nuovi assi a camme è terminata e la differenza è veramente sensibile con il V6 che non è mai stato così arrabbiato, peccato per quelle sei marce così lunghe...

Come seconda ed ultima uscita dell'anno a Settembre è toccato al Coast to Coast di Special Stages con mia figlia Laura di sette anni a farmi da navigatrice (ho trovato un seggiolino booster che si incastra alla perfezione nella sagomatura dei sedili sportivi della Q4).
CTC Campo Imperatore-3200.jpg

Partenza al sabato mattina dalle rive del mare Adriatico in zona Roseto degli Abruzzi con arrivo la domenica pomeriggio sulle sponde del Tirreno in zona Orbetello per un bell'aperitivo in riva al mare al tramonto, in mezzo il Gran Sasso e diversi passi degli Appennini centrali di cui mi è rimasto nel cuore il favoloso Terminillo percorso nel tardo pomeriggio di sabato dando fondo a tutte le riserve della spiderona. Tra impegni di lavoro e familiari ho mancato gli eventi di Special Stages per qualche anno ed il gruppo si è notevolmente allargato nell'ultimo periodo, ma è stato veramente un spasso ritrovare vecchie conoscenze e nuovi appassionati. Il bello di queste uscite è l'estrema eterogeneità delle auto partecipanti, si va dalla più piccole compatte pepate fino alle sportive più serie passando per auto preparate da track day; i conducenti sono generalmente piedi pesanti ma c'è un grande rispetto tra i partecipanti (si gioca, non si sta facendo un corsa) e chiaramente dove il traffico non lo consente si resta più abbottonati.
Dal canto mio ero un po' in ansia di non riuscire a mantenere il passo, non tanto per le doti della Q4 quanto per il mio stato di arrugginimento generale (fondamentalmente guido macchinette aziendali quasi tutto l'anno e, se i veri piloti si adattano subito ad auto diverse, io ho tempi di riparametrazione decisamente lunghi) ma, una volta trovato trovato posto nel gruppetto centrale (i mostri quali Exige V6, Audi RS3 e Focus RS chiaramente stanno su un altro pianeta e si sono subito trovate in testa a far strada) ho in breve trovato il ritmo tra una Elise Club Racer ed una BRZ ben preparata, che spasso! A cena il ragazzo con la BRZ mi ha confessato di come fosse inizialmente scettico riguardo alla capacità della spiderona di mantenere il ritmo sul misto e di come si sia ricreduto quando ha dovuto mettersi d'impegno per non restare indietro... Magia della trasmissione integrale, dei Bilstein B6 e dell'assetto ben regolato!
Coast to Coast 2023 - Campo Imperatore-3200.jpgCoast to Cosat 2023-3200.jpgCTC.jpgCoast to Coast 2023 - Castello dell'Abbadia-3200.jpg
Weekend semplicemente da sogno, anche se ci sarà parecchio da fare al prossimo tagliando a primavera (i freni hanno fatto il loro lavoro ma certamente ne portano i segni).
Unica pecca è che adesso Laura vuole una Lotus Elise verde per i sui 18 anni, fortuna che abbiamo tempo per risparmiare...
CTC Rigopiano-3200.jpg
 
Ultima modifica: