chiarimento pastiglie

Discussione in 'Impianto Frenante' iniziata da gandino, 1 Aprile 2017.

  1. ciao a tutti
    Voglio sostituire dischi e pastiglie anteriori alla mia 159 SW del
    2007 senza andare dal meccanico visto che è un lavoro che avevo già
    fatto in gioventù ( sono in pensione da poco e ho tempo da dedicare al
    fai da te ) ; in internet ho cercato i componenti da sostituire ma
    prima di fare l'ordine mi sono arenato perchè le pastiglie che trovo
    in commercio sono tutte con SENSORE USURA INTEGRATO ; le pastiglie che
    monto attualmente non sono dotate di tale sensore e francamente non
    mi sono mai interessato della cosa , delegavo tutto al meccanico .
    Avendo comunque smontato la ruota per verificare le dimensioni dei
    dischi/pastiglie ho notato che il cavo del sensore usura che arriva
    alla centralina è presente ed è completo di connettore maschio/femmina
    ed è fissato con una vite del 6 nella parte posteriore del portapinza
    ( è li fermo , non serve a nulla ). Chiedo gentilmente qualche dritta
    ed eventualmente che tipologia di pastiglie devo utilizzare .

    è la mia prima partecipazione al forum
    un caro saluto a tutti
     
  2. Sto caricando...

    Potrebbe interessarti anche: Forum Data
    Sostituzione pastiglie posteriori Impianto Frenante 18 Marzo 2019
    Pastiglie freni posteriori Impianto Frenante 8 Ottobre 2018
    dimensioni pastiglie e dischi freno pack ti Impianto Frenante 23 Giugno 2014

  3. Il sensore di usura non è altro che un contatto di massa , nel momento in cui la pastiglia
    consumata scopre il filo interno alla pastiglia lo manda a massa sul disco freno chiudendo
    il circuito interessato .
    Dici che il filo (dovrebbe essere solo uno altrimenti non è il sensore di usura) è collegato
    in uno spinotto maschio/femmina , verifica quindi dove và a finire il filo che prosegue dopo
    il connettore , dovrebbe entrare nella pastiglia freni interna (quelle col sensore sono sempre
    interne) .
    Se non esce nessun filo significa che precedentemente sono state montate pastiglie senza
    sensore ed il connettore è stato lasciato per mantenere fermo il filo ; oppure semplicemente ,
    se la pastiglia è consumata oltre il contatto interno , il filo potrebbe essersi strappato .
    Spesso il sensore di usura è montato da un solo lato dell'auto .
     
  4. grazie RAYMAN
    sicuramente come dici te il connettore è stato lasciato per mantenere fermo li filo perchè le pastiglie sono senza sensore ; quindi se non intendo male ( vista la presenza del filo con connettore ) posso montare anche le pastiglie con sensore visto che quelle senza in internet non riesco a trovale
     
  5. In linea di massima non ci dovrebbero essere problemi , magari prova prima a mandare a massa il filo
    per vedere se la spia si accende .
     
  6. Il sensore è importante per chi non controlla mai l'auto tu che sei pensionato non penso avrai questo problema, beato te!
    Comunque dal punto di vista elettrico è indifferente montare uno o l'altro tipo di pasticca preoccupati piuttosto di installare quelle più idonee per la tua auto.
    Tieni presente che le originali hanno tutte il filo del sensore di usura che puoi scegliere se collegare o meno e che sono quelle che offrono il miglior compromesso durata/efficienza.
     
    A ziopalm piace questo elemento.
  7. si mal che vada tagli filo e così sei senza
     
  8. ...... adesso ho, procedo co il lavoro
    ringrazio e buona giornata a tutti
    ciao
     
  9. In ogni caso , anche senza filo , il sensore di usura te lo fa il livello dell'olio
    nella vaschetta ; consumandosi le pastiglie , il pistoncino nelle pinze fuoriesce
    sempre di più assorbendo parte del liquido e facendo scendere il livello
    nella vaschetta , con le pastiglie quasi alla fine il livello nella vaschetta scende
    fino a far accendere la spia sul cruscotto .....
    Sempre che uno non rabbocchi la vaschetta .
    In quel caso , quando si rimontano pastiglie con tutto il loro spessore ,
    facendo arretrare i pistoncini nelle pinze l'olio ritorna indietro fino a fuoriuscire
    dalla vaschetta perchè in quantità eccessiva .