Come restaurare il cruscotto della Giulia

Discussione in 'Berlina' iniziata da SUPERBERLINA, 27 Maggio 2010.

  1. Anche se in commercio si trovano le parti in legno originali per restaurare il cruscotto,e' sempre una soddisfazione riuscire a riportarlo com'era il primo giorno ricorrendo a componenti di costo irrilevante.
    con una plancia di legno che non ricordo neanche da dove e' uscita e un po di pazienza,ho ricostruito il cruscotto della mia Giulia Super 1600 del 70.
    Con molta pazienza bisogna rimuovere le grappette metalliche che fissano la cornice cromata,ed estrarre le lamine di legno originali,per utilizzarle come calco per riprodurre le nuove,semplicemente collocandole sopra alla nuova plancia di legno,e marcandola con una matita.poi si taglia il tutto con una seghetta alternativa.:guid:
    qualche attenzione richiedono le tacchette di alloggiamento dei perni della cornice cromata.
    una volta asiicurata la perfetta entrata nel cruscotto,solo resta verniciare con smalto colorato del tono necessario.
    le foto parlano da sole.
    Ho eliminato l'originale ( o no,non sono sicuro) alloggio della radio,perche' ritengo molto piu' elegante il cruscotto senza quella enorme apertura.
    saluti a tutti
     

    Files Allegati:

  2. Sto caricando...

    Potrebbe interessarti anche: Forum Data
    Guide restauro alfa Giulia nuova super 1.3 Berlina 4 Luglio 2015

  3. Bel lavoro. Ma soprattutto bellissima la tua Giulia.
    Ma non avevi altro posto da appoggiare i profili, senza metterli sulla carrozzeria???
    Ciao
     
    A Mauri59 piace questo elemento.
  4. Ciao Super, complimenti!! Da alcune foto però vedo che non è proprio liscio a meno che non sia un effetto della foto. se hai la possibilità di rilavorarci prima dello smalto usa un riempitivo e appena asciutto una passata con spugnetta abrasiva o similari (la piu fine in assoluto). è sempre trasparente ma ti assicura l'otturazione dei pori e livella le imperfezioni, poi una pezza umida per togliere le impurità e sopra lo smalto che hai usato! un saluto!
     
  5. il legno prima di verniciarlo era perfettamente liscio,dato che l'ho preparato abbastanza bene.
    dopo la verniciatura la stessa vernice ha causato una leggera porosita',pero' contribuisce un po' a dare un effetto "rustico" e per questo non ho voluto toccare niente e l'ho lasciato cosi'.
    adesso dopo alcuni giorni la vernice si e' assestata e realmente il risultato e' eccellente.
    inoltre il colore e' esattamente lo stesso,l'ho confrontato con il cruscotto dell'altra Alfa che ho,che e' originale,mai verniciato,e inoltre e' fortunatamente come nuovo,dato que la macchina e' sempre stata in garage.
    La Giulia ha un passato un po' piu' rivoltoso ,viene da gare in salita ecc.,e per questo poco a poco sto lavorando per riportarla a uno sto il piu' possibile fedele al originale.
    comunque va per buon cammino.
    grazie e un saluto,ciao
     
  6. giacchè hai smontato tutto il cruscotto, sapresti indicarmi come rimuovere solo lo stereo sulla mia giulia super unificata del 1973? non sono in grado di dirti se è stato montato dopo l'acquisto lo stereo o no, però ho una placchetta metallizzata col marchio alfa da mettere al posto dello stereo che è molto più bella!
    grazie ciao
     
  7. gentilmente potresti mettere un dettaglio di come si smonta la cornice cromata?
     
  8. Scusate sono nuovo nel forum non sono un grande esperto col compiuter dunque mi limito a chiedere qualche informazione come yrenegade avrei Bisogno anchio sapere come si smonta il cruscotto perché dovrei cambiare la cornice Metallica , la parte in Legno , e il Vétro dell'orologgio ringrazio anticipatamente e porgo distinti saluti e felice anno nuovo