Considerazione pneumatici

GabbioAlfa

Alfista principiante
14 Dicembre 2013
141
10
19
BL
Regione
Veneto
Alfa
159
Motore
1.9JTDm
Non avendo trovato una sezione dedicata al argomento la inserisco in questa "branchia" che mi sembra la più adatta.
Nulla da dire sull comportamento stradale di tenuta di strada della mia 159 sw jtdm, assetto ben equilibrato rigida quanto basta, e ti lascia avere una guida sportiveggiante con l'architettura e geometria di serie.
Io la ho acquistata con coperture termiche 205/16 della marangoni, comportamento ineccepibile e corretto per la tipologia di fondo stradale anche con 25 cm di neve, solamente la spia del vdc che si accendeva spesso anche con fondo stradale asciutto ( specialmente nelle rotatorie se si dava gas la spia iniziava a lampeggiare).
Bene con l'arrivo della bella stagione ho montato le Michelin primacy 3 da 215/16, mi sembrava la copertura giusta per il mio stile di guida, e la mia richiesta di gomme silenziose si è tramutata nella scelta delle primacy 3.
Ultimamente le ho un po messe sotto carico sia con l'asciutto che con il bagnato. e devo fare delle considerazioni anche importanti.
Leggermente deboli di spalla ( ma mi avevano gia avvisato che sembrano sempre sgonfie, sintomo della spalla debole)
Sull asciutto vanno benissimo, mai sentito uno stridire e mai e mai più accesa la spia del vdc
Silenziosissime
Sulla pioggia battante vanno bene e anche come inserimento nelle pozzanghere nessun segno di acqua planning
Nota dolente:
mi è capitato un paio di volte di inchiodare forte in entrata alle rotatorie 50/60 km/h di velocità ( perché avevo valutato male la velocità di arrivo del veicolo che sopraggiungeva) bene l'auto ha rallentato benissimo, l'abs è intervenuto energicamente ma ahimè quando mi stavo per fermare le gomme hanno inchiodato( sotto una certa velocita 7/10 km/h l'abs si esclude) e l'auto e slittata come se fosse salita su una lastra di ghiaccio, balzando in avanti come un giaguaro e mettendo il muso dentro la rotatoria. la sensazione è che ti stai fermando e poi di colpo l'auto inchioda e scivola in avanti aumentando la sua velocità
gia capitato ben due volte e con le coperture invernali questo non succedeva.a dire il vero con le mia precedenti auto con abs il fenomeno del bloccaggio ruote a bassa velocità si manifestava solo sulla ghiaia o sul ghiaccio ,mai sull asfalto
Stò aspettando una risposta ufficiale dalla Michelin,e farò dare un occhio al abs della mia 159 il gommista mi ha detto, buona gomma ottima mescola probabilmente pensata per dare il massimo durante la fase di rallentamento con abs, ma che quando si blocca diventa come come il vetro.
Qulacuno di Voi ne sa di più??
 

ziopalm

Super Alfista
2 Dicembre 2011
22,047
22,516
164
Praia a Mare (CS)
Regione
Calabria
Alfa
159
Motore
1.9 JTDm 150 cv Sportwagon
Altre Auto
156 1.9 JTD 105cv Rover 214 gsi 16v - UNO fire 1000
ciao
non ho qst pneumatici però la mia a bassa velocità si inchioda e non ha nessuno slittamento
appena posso cmq farò delle prove e ti faccio sapere
 

brambil

Fedelissimo
27 Novembre 2008
3,325
41
56
RA
Regione
Emilia-Romagna
Alfa
GTV
Motore
2.0JTS
Altre Auto
75 1.8 1988, 147 1.6TS 105cv 2001,Crosswagon 1.9JTD, 156 SW 1.9JTD 8v, GT3.2 V624v, Spider V6TB
L'ABS sotto una certa velocità si disinserisce se non erro.

Inviato dal mio HTC Vision con Tapatalk 2
 

GabbioAlfa

Alfista principiante
14 Dicembre 2013
141
10
19
BL
Regione
Veneto
Alfa
159
Motore
1.9JTDm
Si Sa che l abs sotto una certa velocita (7/10 kmh) di esclude, forse nel mio caso l'anomalia sta nel fatto che il sistema antibloccaggio si disinserisce a velocità leggermente più alta magari attorno ai 15/20 kmh, comunque dimenticavo una cosa importante, il fenomeno dell allungamento della frenata quando mi sto quasi per fermare lo ho avuto solamente un paio di volte a ruote bloccate e CON ASFALTO UMIDICCIO, non completamente bagnato ne completamente asciutto, in quei casi la gomma "morde" bene l'asfalto e si blocca regolarmente, sempre più propenso a pensare che sia un limite intrinseco della mescola ( la mia ventennale esperienza di guida ormai sa che l'asfalto peggiore è quello appena bagnato dopo un periodo di secco sembra di andare sul sapone per via della polvere bagnata ,mentre quando è bagnato da giorni l'asfalto è bello pulito e offre un gripp molto migliore.
Interessante anche il parere del mio collega di lavoro." ti è capitato sempre nella stessa rotatoria?"
effettivamente si
" guarda che io ho notato che in quella rotatoria specifica un furgone appena uscito dalla stazione di servizio qualche centinaio di metri prima, quando ha frenato per entrare nella rotatoria ha sversato gasolio, trabordato dal tappo sul serbatoio".
Anche questa potrebbe essere la probabile causa ( come sfiga è un periodaccio non mi meraviglierei, se scivolassi nemmeno su kerosene perso da un aereo in volo!)
Comunque , la sensazione di non fermarti più e aspettare il botto , in molti di Voi l'avranno provata e sanno cosa si prova in quel momento e a chi non è capitato Dio ve ne scampi.
 

M@urizio

Massimo esperto in meccanica.
1 Gennaio 2008
13,393
3,107
171
VR
Regione
Veneto
Alfa
Duetto
Motore
2,0
Altre Auto
BMW X5; Toyota Auris Hybride; Skoda Octavia SW
, sempre più propenso a pensare che sia un limite intrinseco della mescola ( la mia ventennale esperienza di guida ormai sa che l'asfalto peggiore è quello appena bagnato dopo un periodo di secco sembra di andare sul sapone per via della polvere bagnata ,mentre quando è bagnato da giorni l'asfalto è bello pulito e offre un gripp molto migliore.
Per me non si tratta di problemi di mescola, a bassa velocità tutto fà brodo...

Mi hai anticipato in merito alla diagnosi, sono d'accordo con te e con il tuo collega... le rotonde sono micidiali in quanto possono favorire lo sversamento di lubrificanti e carburanti.

Sull'aderenza incide parecchio il fattore "prima pioggia" evento che difficilmente si verifica in inverno o in caso di pioggia copiosa.

:ernaehrung004:
 

GabbioAlfa

Alfista principiante
14 Dicembre 2013
141
10
19
BL
Regione
Veneto
Alfa
159
Motore
1.9JTDm
Molto probabile, che la gomma non centri niente Michelin primacy3 non sarà il top ma neanche gomme da biciclette, probabilmente una serie di fattori, pioggia, sporco e velocità, mi hanno dato la sensazione che l'auto non si fermasse più, strano però che con le marangoni termiche ( ce ne sono di molto migliori!!!) la sensazione fosse opposta, ovvero che la gomma mordesse e si ancorasse alla asfalto.
Fosse ha influito anche il fattore che la gomma al momento dei fatti di "scivolamento" non avesse neanche 50 km di uso, magari qualche patina superficiale da smaltire speriamo di no ma vedremo se in futuro in emergenza risponde ancora cosi o andrà meglio.
 

MichaelAR

Alfista Intermedio
16 Novembre 2012
2,426
86
49
Ve
Regione
Veneto
Alfa
Motore
ex 2.0 JTS
Altre Auto
Fiat Bravo 1.6 multijet 120cv
Una gomma nuova rende al meglio se trattata con estrema cura per i primi 1000 km senza accelerazioni improvvise e frenate da qualifica di gara.... Sembrano tanti ma è la verità.... Detto questo in ingresso di rotatoria, spesso ci si trova su un fondo estremamente sporco, spesso se si è leggermente fuori dalla traiettoria centrale... Ed ecco che le gomme perdono l'aderenza.... ABS o no... (l'elettronica per quanto avanzata non è perfetta)
Al possibile fondo stradale sporco, aggiungiamoci la mescola non proprio morbida di quel pneumatico, l'umido per terra, e la temperatura non certo alta....
Secondo me non c'è nulla di strano e anomalo visto tutto ciò... Un anomalia dell'ABS viene segnalata da spia/ computer di bordo.
 

GabbioAlfa

Alfista principiante
14 Dicembre 2013
141
10
19
BL
Regione
Veneto
Alfa
159
Motore
1.9JTDm
Infatti, la gomma secondo le informazioni che avevo acquisito prima dell acquisto è ottima, ho il vizio di entrare troppo veloce nelle rotatorie, ( e se sopraggiunge un altra auto veloce....) a mè sembra di andare piano ma il tachigrafo mi smentisce.
Aggiungiamo come abbiamo appreso che le rotatorie sono sporchine, mettiamoci l'umido per terra e come ha scritto "michelAR" la temperatura era bassina sicuramente sotto i +10°,ed ecco la sensazione di non fermarsi più
 

Chi Siamo

  • L’obiettivo primario di Club Alfa è quello di riunire, in spirito di amicizia tutti i possessori di autovetture “Alfa Romeo”, ed i simpatizzanti, dotati di autovetture anche di altra casa automobilistica.
    Nata come community ispirata ai grandi forum d’oltreoceano, Club Alfa diventa rapidamente il luogo principale di aggregazione ed informazione del mondo Alfa Romeo e FCA.
    Maggiori Informazioni.

Funzioni Utente