correttore (modulatore) frenata INTROVABILE

Discussione in 'Ricambi e Spese di Restauro' iniziata da Marino5, 10 Gennaio 2019.

  1. cari tutti,
    purtroppo il correttore o modulatore di frenata posteriore delle nostre 33 è difficilissimo da trovare.
    il codice ricambio è 60501737, comune a tutte le 33 e alcune alfasud.
    trw e bosch avevano dei compatibili ma non più in produzione..

    ho cercato un po' e si trova qualche vecchio 60537068 che era usato su alcune 33 (senza apparente filo logico) e sulle alfasud, ma è fisicamente diverso: ha 3 buchi + spurgo anzichè 4 quindi non lo vedo nemmeno adattabile.

    avete qualche modo di recuperare questo benedetto 60501737?
    anche perchè senza di esso è come tirare il freno a mano sul bagnato, e comincia peraltro anche a perdere olio..
     
  2. Ciao,
    in teoria puoi tentare di revisionare il tuo, la procedura
    la ha spiegata l'utente RFlower (che è esperto di riparazioni) su un forum inglese,
    in pratica i tappi in metallo che chiudono i cilindri cavi interni sono svitabili
    e si può pulire molle, sfere, etc, se non c'è troppa corrosione ma solo
    molta sporcizia dopo tale operazione potrebbe essere recuperato,
    ad essere scrupolosi con una nota sul sostituire o ricuocere le rondelle
    in rame per la tenuta dei tappi in metallo prima di riavvitarli
    e altri dettagli che sono scritti qui:

    Alfa Pages :: View topic - Rear braking corrector problem?
     
  3. ho parlato con un'azienda a genova specializzata in freni e impianti frenanti, e forse possono fare qualcosa: il problema è che mancano gli oring di tenuta di ricambio, una volta aperto poi va cambiato tutto sennò piscia olio come un colabrodo..
    certo sarebbe piu economico recuperarlo nuovo mi sa..
     
    A kormrider piace questo elemento.
  4. #4bobkelso,12 Gennaio 2019
    Ultima modifica: 12 Gennaio 2019
    Si certo se lo dicono loro che non si può e se lo trovi nuovo a prezzo ragionevole
    ( ho visto dove è esautito stava sui 120e, che già per quel componente sarebbe caruccio,
    mentre in altri siti è anche a più del doppio; in teoria dovrebbe costare meno della pompa freno)
    non vale la pena provare ad aprirlo, comunque a vederlo il correttore
    ha una tenuta nella parte superiore (quella che si muove di continuo quando l'auto
    comprime la sospensione) e quella si può anche non smuoverla
    per non rischiare di dare il colpo di grazia all'oring (se non perde ora
    magari resisterà anche dopo), mentre i cilindri interni con molle e sfere,
    dove sia accumula la sporcizia che alla fine blocca il funzionamento,
    si accedono dai tappi svitabili con rondelle in rame, da li non perde
    una volta richiuso..all'utente del forum inglese pare sia andata bene,
    ed è uno preciso nelle descrizioni, in rete c'è un po di tutto sui suoi lavori sulla 33,
    ha fatto il lavoro in garage con una morsa e un po di paglietta per lucidare i pezzi,
    poi ha passato la revisione e ritrovato la frenata corretta, poi non so se il suo caso
    positivo è replicabile, dipenderà anche caso per caso in base al danno..
     
  5. Ciao, per caso è questo?
    Partscollector
    per capire bene quale sia il pezzo...
     
    A bobkelso piace questo elemento.