Info 147 1.6 ts Collettore aspirazione con geometria variabile, si puo montare?

Discussione in 'Twin spark' iniziata da stsm0406, 6 Febbraio 2008.

  1. #1 stsm0406, 6 Febbraio 2008
    Ultima modifica di un moderatore: 6 Febbraio 2008
    Da brochure Alfa presa in concessionaria prima di acquistare la mia 147 si posson leggere le caratteristiche tecniche, una differenza che noto riguarda l'alimentazione. Il mio 1.6 TS ha "l'iniezione elettronica Bosh Motronic ME.7 integrata con l'accensione" il 2.0 TS ha anche il collettore di aspirazione a geometria variabile.
    Domanda: posso montarlo pure io quello a geometria variabile?
    la possibilà di variare la lunghezza e il diametro dell'aspirazione in base al numero di giri del motore migliora il rendimento volumetrico (rapporto tra la quantità di miscela carburante-aria effettivamente aspirata e il riempimento completo a livello teorico espresso in kg).

    P.S. i motori aspirati hanno un rendimento volumetrico tra 0,6 e 0,9 (riempimento dal 60% al 90%)

    Riempimento
    Per riempimento si intende la massa dei gas (miscela carburante-aria o aria) immessi nel cilindro durante la fase di aspirazione.
    Il riempimento può esser aumentato anche con una bassa resistenza aerodinamica dei gas e con basse temperature interne del cilindro. Ciò si può ottenere mediante:
    -condotti di aspirazione realizzati in maniera ottimale
    -forme vantaggiose della camera di combustione
    -grandi sezioni di aspirazione
    -parecchie valvole di aspirazione per cilindro
    -un buon raffreddamento

    Il riempimento diminuisce a causa:
    -della resistenza aerodinamica della valvola a farfalla
    -di una diminuzione dei tempi di apertura delle valvole ad alti regimi
    -di una bassa pressione dell'aria; ogni 100m di aumento dell' altitudine, il rendimento del motore diminuisce di circa 1%


    L'aspirazione a geometria variabile può esser considerata un tipo di sovralimentazione dinamica?

    Sovralimentazione dinamica
    Dopo la combustione regna una differenza di pressione fra cilindro e collettore di aspirazione. L'apertura della valvola di aspirazione provoca un'onda di compressione riflessa. I gas freschi rifluiscono con la velocità del suono dalla valvola verso il bocchettone d'entrata e incontrano l'aria ferma all'esremità aperta del collettore di aspirazione. Qui l'onda di compressione è nuovamente riflessa e ritorna verso la valvola di aspirazione. Se l'onda di pressione raggiunge la valvola di aspirazione quando quest' ultima è abbastanza aperta, si avrà un miglior riempimento del cilindro. Si ottiene quindi, un effetto di sovralimentazione. La frequenza dell'oscillazione che in tal modo si produce dipende dalla lunghezza del collettore di aspirazione e dal regime del motore.

    L'effetto di sovralimentazione dinamica migliora le seguenti caratteristiche:
    -coppia più elevata
    -miglior erogazione
    -maggiore potenza del motore a regimi medi e alti
    -diminuzione delle sostanze tossiche nei gas di scarico




    Spero di esser stato utile a qualcuno e di aver chiarito le idee a qualcun altro, attendo risposte dagli esperti
     
  2. Sto caricando...


  3. Dal punto di vista teorico penso di si ma praticamente non conoscendo gli spazi che hai a disposizione non te lo so dire. Io ce l'ho sulla 166 ts con la centralina Bosch Motronic ME 7.3.1 (vado a memoria). Non mi pare comunque faccia miracoli...dico questo perchè spesso trovo il V.I.S. bloccato in posizione bassi regimi e non mi par di sentire sostanziali differenze...a proposito i condotti non sono variabili di continuo ma si "accorciano" superando i 5000 g/m circa. Ciao.
     
  4. Io l'ho già scritto in un'altra disc...l'ho montato,ma è un macello pazzesco,da solo non farebbe miracoli,vanno abbinate anche altre cose..;)
     
  5. Ciao Teknomotion,
    potresti quantificare la spesa che bisognrebbe fare???? Quali sono le altre cose???? Bisogna agire sulla centralina???? O è solo un procedimento meccanico??? Tu che lo hai già fatto... si sente la differenza????:D
     
  6. Beh,io ho modificato tutto lo scarico,il kat,l'aspirazione e montato le camme del 2.0..con la geometria variabile la diff. si sente :D ma il problema è pilotarla,sul 1.6 il cablaggio non è predisposto x quelllo..
     
  7. e che adattamento hai dovuto fare???
    visto ke io ho il 1.8 e non credo abbia quelli a geometria variabile....
     
  8. Integrare i fili nel cablaggio originale,tu non dovresti avere problemi..: good . :
     
  9. quindi basterebbe prendere i collettori con il cableggio e sono a posto.... ma a me non conviene prendere le cammes originali del 2.0 o qualcosa cambia.?
    un mio amico sul 1.6 le ha montate e si sente la differenza!!!! ha seguito il tuo esempio e le ha fatte montare..... ora è interessato anche lui ai collettori e di preciso, sul 1.6 ke deve aggiungere o cambiare???
    sei un grande comunque!!!!
     
  10. Scusate una domanda, ma una volta montate le camme del 2.0 sul 1.6 va rifatta la fase???:confused:
     
  11. Sì,la fase va rifatta,infatti io ho fatto montare tutto quando ho rifatto la distribuzione..
    Per quanto riguarda le camme,se hai un 1.8 euro 2,fatti montare le camme di un 2.0 euro 2,qualcosa guadagni di sicuro,ovviamente abbinata ad una modifica di aspirazione e scarico..
    Per il cablaggio,sul 1.6 dovrebbe andar bene il cablaggio di un 2.0 che ha anche il pilotaggio della geometria,io ho fatto modificare il mio tramite agganci in Bosch..:cool: