Info su molle eibach

Discussione in 'Sospensioni - Assetto - Sterzo' iniziata da enzoboxer, 12 Settembre 2013.

  1. Ciao Enzo, vediamo se qualcuno le ha provate,
    io noto giusto che come lunghezza sembrano simili all'assetto alfa 16v qv
    credo dal 92 al 93, quello -20mm, il più basso e tosto tra gli originali,

    Potrebbere comunque essere meno inchiodate (meno dure)
    di altre molle aftermarket (quelle vendute stile -35mm)
    ma senza provarle o paragonarle alle tue mettendole sotto carico
    o una scheda tecnica con coefficente di compressione prevederlo
    è un terno al lotto..

    ..ammortizzatori poi hai trovato qualcosa?
     
  2. no nulla.. proverò con le molle vediamo che succede.anche perchè appena avevo montato le eibach ho avuto problemi perchè le spire erano diverse e quando le ho posizionate sull'ammortizzatore in pratica l'appoggio della molla era piu spostato e quindi il piattello aveva la parte piu larga rispetto la carrozzeria e ad ogni buca sfregava.li ho dovuti rismontare e per metter la parte piu stretta tra piattello e carro ho scomposto il piattello superiore con la gomma e relativo supporto.non so se mi sono spiegato ma è piu semplice a fare che a spiegare.
    forse la causa è che essendo troppo basse le spire avevano un altra posizione,cosa che con le h&r era come le orig
     
  3. Ciao enzo, si, ho capito, hai spiegato bene..con questa premessa dei pezzi
    montati non secondo l'orientamento tra loro originario in effetti era più
    difficile che la molla lavorasse bene a prescindere dalla sua taratura..

    ..se fai il lavoro, quando hai le molle smontate puoi provare a caricarle
    con un peso o anche a mano per farti un'idea di quale dei due
    tipi è più cedevole (più morbida) e paragonare le rispettive altezze a riposo..
    ..in questo modo hai qualche dato più oggettivo oltre a poi
    le "impressione di guida" da montate con tanto di ammortizzatori..

    Come hai già visto, quando rimonti avrai una specie di puzzle, rimettere tutti i
    pezzi nell'ordine di rotazione giusto uno rispetto all'altro e anche rispetto alla scocca
    non è banale..per es. sull'anello piatto nero più alto dell'assemblaggio che va a contatto
    con la scocca c'è una incavatura/sporgenza su uno solo dei 4 lati, si intravede in una foto qui:
    http://www.alfa-restoration.co.uk/manuals/Suspension_steering_trans/Front_suspension.pdf
    che deve andare nella corrispondente scalatura degli altri pezzi, se questo non viene
    rispettato l'appoggio non è in piano e le molle lavorano male (successo a mio padre,
    aveva sbagliato su un lato su due e così l'auto pendeva 1,5 cm da un lato,
    poi per orgoglio non voleva ammettere che c'era qualcosa fuori posto e mi ci
    è voluto un po' a convincerlo a rismontare e controllare)..
    ..poi alcuni dei pezzi non sono intercambiabili tra lato dx e sx, anche lì se per sbaglio
    si cambiano c'è il rischio di trovarsi con un montaggio strano..
    ..quando metto mano agli ammortizzatori davanti mi son preso l'abitudine di segnare
    con schoth di carta e pennarello ogni pezzo e posizione relativa (anche con scocca)
    prima di smontarlo, così non devo sforzarmi dopo a ricostruire l'assemblaggio giusto..
     
  4. Enzo occhio alle molle momo su subito: dalle foto mi sembravano x la 3 bulloni (coniche)...

    Per sentito dire posso dirti che la qualità non è a livelli hr/eibach: dovrebbero esser piegate a caldo, non progressive (te ne accorgi se la distanza tra le spire è diversa sono progressive altrimenti no). Qualitativamente parlando dovrebbero essere stile Omp/Sioni Racing quindi belle dure. Ripeto: parlo per sentito dire, mai provate.

    Inviato dal mio GT-N7100 con Tapatalk 2
     
  5. Ciao Enzo, se cercando non saltano fuori ammortizzatori adatti
    (sulla baya ho dato un'occhiata sono comparsi per la tua con marca
    TWR, non ho idea di come siano) valuta di sentire un preventivo da
    un'officina che li rigenera tipo quella cui si è rivolto Vins,
    li aprono , li rigenerano tutti e 4 e puoi decidere l'altezza dello stelo
    (o gli dai le molle da abbinare e fanno loro) e la taratura
    (modificano i pacchi delle lamelle o la viscosità dell'olio);
    volendo puoi partire anche da ammortizzatori non specifici
    della 16v qv, recuperati da un altro modello di 33 tra il 90 e fine 92..

    ..per le molle anteriori (come diceva Vins sul tuo modello ci vanno
    le cilindriche, non le molle coniche 93-94) potresti cannibalizzare una 33
    (anche non 1.7 16v) modello dopo giugno 91, hanno tutte le molle cilindriche
    -10mm, le stesse identiche che erano montate sulle prime 16v a partire dal 90,
    dovrebbero essere meno dure delle molle cilindriche -20mm delle 16v del 92,
    e ancora meno delle molle ribassate aftermarket..
     
  6. #17bobkelso,3 Dicembre 2013
    Ultima modifica: 3 Dicembre 2013
    Ciao Enzo, con i ricambi c'è sempre un piccolo rischio
    che le molle in vendita non corrispondano bene
    alle specifiche delle molle originali alfa 33 per 16v P4 berlina
    (se Hatchback intendono berlina, cioè non station wagon).
    A parte questa premessa, se quelle in vendità sono repliche
    abbastanza giuste delle originali il modello penso andrebbe bene
    per la tua (ps.: magari verifica se l'annuncio è per 1 o 2 molle)

    Ho dato un'occchiata qui:
    Alfa Pages :: Index

    guardando le molle della 33 che gli inglesi chiamano serie 3 (dal 90)

    le molle come quelle in vendita, per alfa 33 16v p4 / 16v qv
    (modello dal 90 al 92, assetto con molle anteriori -10mm)
    [TABLE]
    [TR]
    [TD="class: spiral"]Series 3 1.716V, 1.7 4x4, 1.7 16V QV and P4
    [/TD]
    [TD="class: spiral"] 11.2mm
    [/TD]
    [TD="class: spiral"] 122.2mm[/TD]
    [TD="class: spiral"] 302mm[/TD]
    [TD="class: spiral"]?[/TD]
    [TD="class: spiral"] 0.424[/TD]
    [/TR]
    [/TABLE]
    - cedono 0,424 mm sotto carico per ogni kg applicato;
    sotto il peso dell'auto (dietro ho ipotizzato 190 kg su
    ogni molla escludendo il peso dell'assale) cedono 80,56 mm
    - libere sono alte 302 mm,
    - con il peso dell'auto sono alte 221,44 mm

    Dovrebbere essere un paio di cm più alte delle ribassate aftermarket,
    e un po' meno rigide, ma sono ancora abbastanza sportive.

    Per confronto le molle dietro per alfa 33 versioni 8v sono decisamente più morbide
    [TABLE]
    [TR]
    [TD="class: spiral"]Series 3 1.2, 1.3, 1.4, 1.5 and 1.7
    [/TD]
    [TD="class: spiral"] 11.1mm[/TD]
    [TD="class: spiral"] 121.5mm
    [/TD]
    [TD="class: spiral"] 310mm[/TD]
    [TD="class: spiral"]?[/TD]
    [TD="class: spiral"] 0.46
    [/TD]
    [/TR]
    [/TABLE]
    - cedono 0,46 mm (20% più morbide rispetto p4) sotto carico per ogni kg;
    sotto il peso dell'auto (190 kg per molla) cedono 87,4 mm
    - libere sono alte 310 mm
    - con il peso dell'auto (ancora 190kg per molla) sono alte 222,6 mm
    (l'altezza delle molle 8v montate sull'auto è simile al 16v, ma sono più morbide)

    Ci sono poi le molle ribassate della 16v qv da 92 a inizio 93
    (è la serie più ribassata di tutte, davanti aveva molle -20mm)
    (invece dal 93 al 94 potrebbero aver cambiato ancora)
    [TABLE]
    [TR]
    [TD="class: spiral"]Series 3 1.7 16V QV
    [/TD]
    [TD="class: spiral"]11.2[/TD]
    [TD="class: spiral"]122.2mm[/TD]
    [TD="class: spiral"]290mm
    [/TD]
    [TD="class: spiral"]?
    [/TD]
    [TD="class: spiral"]0.419
    [/TD]
    [/TR]
    [/TABLE]
    - cedono 0,419 mm (1% più rigide rispetto P4) sotto carico per ogni kg;
    sotto il peso dell'auto (190 kg per molla) cedono 79,61 mm
    - libere sono alte 290 mm
    - con il peso dell'auto (dietro facciamo 190kg per molla) sono alte 210,4 mm
    (queste abbassano l'auto anche dietro, vanno bene con anteriori -20/-30mm)

    Come rigidità di simili alla 16v ci sarebbero anche le molle per le station wagon,
    ma sono troppo alte, specie se montate sulla berlina che dietro pesa poco:
    [TABLE]
    [TR]
    [TD="class: spiral"]Series 3 Sportwagon 1.3, 1.4, 1.5, 1.7 and 1.6 16V
    [/TD]
    [TD="class: spiral"]11.8[/TD]
    [TD="class: spiral"]122.8mm[/TD]
    [TD="class: spiral"]313mm
    [/TD]
    [TD="class: spiral"]?[/TD]
    [TD="class: spiral"]0.417[/TD]
    [/TR]
    [/TABLE]
    - cedono 0,417 mm (1,5% più rigide rispetto P4) sotto carico (per ogni kg);
    - libere sono alte 313 mm
    - con il peso dell'auto (dietro facciamo 190kg per molla) sono alte 234 mm
    (montate su una berlina la rialzano di una dozzina di mm)

    Come curiosità, la prima serie della 33 aveva dietro molle ancora più morbide
    (coefficente 0,48), l'auto piegava di più nei curvoni ma era più comoda.
     
  7. #18bobkelso,4 Dicembre 2013
    Ultima modifica: 4 Dicembre 2013
    Correggo uno svarione
    (stasera sono cotto):

    Il conto giusto è che le molle dietro per 8v
    sono circa 9% più morbide rispetto 16v p4,
    in effetti così ha più senso, già le molle delle
    33 8v non è che siano proprio da passeggio..

    Una differenza del 20% sarebbe tanto,
    da rendere l'auto molto scomoda su strade normali,
    a 20% di differenza non sò se ci si arriva
    neanche paragonando le molle 8v originali
    con le molle aftermarket più ribassate

    Ps.: per i pesi dietro avevo ipotizzato circa 440/450 kg
    di cui 60/70 kg sono l'assale posteriore con freni e ruote
    e i rimanenti 190 kg + 190 kg la scocca sospesa sulle molle.
     
  8. cosa mi consigli sempre con un leggero ribassamento confortevole e i miei ammo +30?
     
  9. #20bobkelso,4 Dicembre 2013
    Ultima modifica: 4 Dicembre 2013
    Ciao Enzo,
    visto che hai ammortizzatori più rigidi ti direi almeno per le molle
    di restare sul non troppo rigido, come le originali o equivalenti,
    sennò se consideri anche le gomme ribassate e sedili sportivi poi
    diventa veramente dura usare l'auto senza farsi venire un maldischiena..
    Tra l'altro ad irrigidire le molle già toste rispetto al peso limitato della 33
    non è detto che la tenuta aumenti, a un certo punto a forza di irrigidire
    l'auto inizia a non distribuire bene il peso sulle ruote su strada non piana
    ed a saltellare e non tenere bene sopra le imperfezioni della strada..
    Se proprio si vuole un comportamento più sportivo, senza oscillazioni
    nei cambi improvvisi di direzione, lascerei le molle non troppo dure
    e farei invece fare il lavoro agli ammortizzatori
    (quelli della 16v originali o i tuoi ancora più rigidi).
    Insomma mio parere è molle normali (o anche morbide)
    con ammo un po' rigidi (a seconda di quanto vuoi l'auto ben ferma);
    - con questa impostazione l'auto dovrebbe tenere bene la strada
    non farti sobbalzare sopra ogni sassolino, e nei cambi di direzione rapidi
    rimanere comunque abbastanza "compatta" grazie agli ammortizzatori
    - gli inconvenienti sono che gli ammortizzatori lavorano un po' di più
    (ma tanto sulla 33 durano abbastanza a lungo in ogni caso)
    e in un curvone lungo l'auto ho un po' più di rollio
    che con le molle più dure (ma tanto sulla 33 il
    baricentro è basso, rolla ma per modo di dire)

    Ps.: non ho idea di quanto siano più rigide le molle aftermarket, in teoria
    si dice che il tipo progressivo dovrebbe avere un minimo di corsa non troppo dura,
    in pratica però se consideri che le molle originali sono già un po' corte di escursione,
    montando molle aftermarket del tipo "per assetto -30mm" penso sia inevitabile
    che siano più dure delle originali, sennò sarebbe troppo facile "tallonare"..
    ho letto anche di qualcuno che dopo aver montato tali molle lamentava
    che su strade normali l'auto teneva meno di prima,
    specie sul bagnato c'era da stare più accorti di prima.

    Per cui se le trovi ti direi (almeno per uso stradale) di provare molle alfa
    o ricambi equivalenti, al posto delle molle aftermarket "tipo -30mm".

    Puoi usare le molle assetto 16v del 90-91, cioè
    -10mm davanti (molle ant 311) e -2mm dietro (molle post 302)

    oppure l'assetto 16v del 92-93, cioè
    -20mm davanti (molle altezza ignota, mai misurate) e -12mm dietro (molle post 290)
    in pratica un filo più bassa (e forse giusto le molle davanti sono un filo più dure)

    Potresti anche cannibalizzare le molle di una alfa 33 8v da metà 91 in poi,
    in pratica le molle anteriori (311mm, assetto anteriore -10mm) sono le stesse
    identiche anche come taratura del 16v prima versione (90-91)
    e le molle dietro abbiamo visto sono solo un filo più morbide
    ma montate danno all'auto la stessa altezza el 16v prima versione,
    tanto poi ci pensano gli ammortizzatori a tenerla stabile
    (considera che esisteva anche la 16v allestimento "elegance" cioè non qv,
    senza alettone, mi pare montasse le molle dell'8v anche dietro,
    gli ammo posteriori dell'8v, solo gli ammo anterioriori erano la taraura
    più rigida specifica del 16v per via del peso del motore aumentato all'avantreno).

    Ps.: comunque sono scelte un po' personali..
    se chiedi a un'altro magari ti da parere diverso!!

    ..a dirla tutta se non fosse vietato qui da noi,
    a me sarebbe piaciuto ribassare l'auto di poco
    (per estetica più che altro, non vado in pista e per me rolla gia poco)
    senza dover accorciare e irrigidire le molle, perchè l'equilibrio
    dell'assetto originale mi garba parecchio, risaldando
    un paio di cm più in alto le parti della scocca dove appoggiano le molle..
    cogliendo l'occasione per ritoccare di un niente anche le carreggiate..:lol2:
    ..avevo fatto un progettino per il saldatore/carrozziere ma poi
    mi sono limitato a montare molle -10mm davanti e restare legale..
     
Sto caricando...
Potrebbe interessarti anche: Forum Data
Molle H&R assetto 33 Imola Sospensioni - Assetto - Sterzo 1 Febbraio 2013
Alfa 156 - Rumore molle Sospensioni - Assetto - Sterzo 8 Febbraio 2009