Malati di Giulia come me.

Gianpaolo Chighine

Nuovo Alfista
28 Marzo 2024
3
16
4
Regione
Lombardia
Alfa
Giulia
Ciao a tutti||
Sono cose che succedonmo, quando si è avuto uno zio matto, alfista sfegatato.
Uno che, dal 1978 in poi, ha posseduto tre Giulia, un'Alfetta, una 75 ed una 33.
Succede che dell'Alfa si impara a riconoscerne il carattere unico e la bellezza elgante ma sportiva delle linee.
Ci s'innamora del ruggito (Giulia e Alfetta a carburatori...detto tutto), di questo stemma che diventa segno distintivo.
Alfisti si diventa.
Ed eccomi qua: due 159, la prima da 120 la seconda da 150cv, e poi questa splendida Giulia 2.2 Diesel, acquistata usata per ragioni di tasche poco profonde, allestimento Super cui ho sostituito il cerchio originale da 17" con questi "Stellar" da 18.
Che dire: una macchina fantastica. Bellissima. Che non mi stanco mai di guardare. Machina da cui non scenderei mai, nemmeno per andare in bagno o a dormire.
Figuriamoci andare a lavorare.
Giulia, unico e grande amore.

Il cuore, ha sempre ragione.
 

Allegati

  • MODIFICA FOTO 1.jpg
    MODIFICA FOTO 1.jpg
    1 MB · Visualizzazioni: 164
Benvenuto Gianpaolo👍 Solo Giulia si guida come Giulia 😊
 
  • Like
Reactions: Gianpaolo Chighine
Ciao a tutti||
Sono cose che succedonmo, quando si è avuto uno zio matto, alfista sfegatato.
Uno che, dal 1978 in poi, ha posseduto tre Giulia, un'Alfetta, una 75 ed una 33.
Succede che dell'Alfa si impara a riconoscerne il carattere unico e la bellezza elgante ma sportiva delle linee.
Ci s'innamora del ruggito (Giulia e Alfetta a carburatori...detto tutto), di questo stemma che diventa segno distintivo.
Alfisti si diventa.
Ed eccomi qua: due 159, la prima da 120 la seconda da 150cv, e poi questa splendida Giulia 2.2 Diesel, acquistata usata per ragioni di tasche poco profonde, allestimento Super cui ho sostituito il cerchio originale da 17" con questi "Stellar" da 18.
Che dire: una macchina fantastica. Bellissima. Che non mi stanco mai di guardare. Machina da cui non scenderei mai, nemmeno per andare in bagno o a dormire.
Figuriamoci andare a lavorare.
Giulia, unico e grande amore.

Il cuore, ha sempre ragione.
Bella la Giulia (ma questo si sapeva) e molto belli i cerchioni. Che modello sono?
 
Ciao a tutti||
Sono cose che succedono, quando si è avuto uno zio matto, alfista sfegatato.
Uno che, dal 1978 in poi, ha posseduto tre Giulia, un'Alfetta, una 75 ed una 33.
Succede che dell'Alfa si impara a riconoscerne il carattere unico e la bellezza elegante ma sportiva delle linee.
Ci s'innamora del ruggito (Giulia e Alfetta a carburatori...detto tutto), di questo stemma che diventa segno distintivo.
Alfisti si diventa.
Ed eccomi qua: due 159, la prima da 120 la seconda da 150cv, e poi questa splendida Giulia 2.2 Diesel, acquistata usata per ragioni di tasche poco profonde, allestimento Super cui ho sostituito il cerchio originale da 17" con questi "Stellar" da 18.
Che dire: una macchina fantastica. Bellissima. Che non mi stanco mai di guardare. Machina da cui non scenderei mai, nemmeno per andare in bagno o a dormire.
Figuriamoci andare a lavorare.
Giulia, unico e grande amore.

Il cuore, ha sempre ragione.
Molto bella.
Il titolo del post ( bastava vedere gli altri titoli nella sezione ...) non lo e' altrettanto..
Qui di seguito un esempio di come andava fatto:
Alfa Romeo Giulia 2.0 TB 200 Cv Super Rosso Monza MY 2018 (CO)
Quindi ti invito a fornire le informazioni che poi sara' cura dello Staff modificare il titolo del tuo post.
 
Ciao a tutti||
Sono cose che succedonmo, quando si è avuto uno zio matto, alfista sfegatato.
Uno che, dal 1978 in poi, ha posseduto tre Giulia, un'Alfetta, una 75 ed una 33.
Succede che dell'Alfa si impara a riconoscerne il carattere unico e la bellezza elgante ma sportiva delle linee.
Ci s'innamora del ruggito (Giulia e Alfetta a carburatori...detto tutto), di questo stemma che diventa segno distintivo.
Alfisti si diventa.
Ed eccomi qua: due 159, la prima da 120 la seconda da 150cv, e poi questa splendida Giulia 2.2 Diesel, acquistata usata per ragioni di tasche poco profonde, allestimento Super cui ho sostituito il cerchio originale da 17" con questi "Stellar" da 18.
Che dire: una macchina fantastica. Bellissima. Che non mi stanco mai di guardare. Machina da cui non scenderei mai, nemmeno per andare in bagno o a dormire.
Figuriamoci andare a lavorare.
Giulia, unico e grande amore.

Il cuore, ha sempre ragione.
Che dire.... Dal 1993 con una Alfa 33 🍀 , una 75 2.0 TS una 156 jtdm ,due 159 jtdm una berlina e una sw 2.0 Ti da 170cv e ora la Giulia 2.2 da 180cv.... Mi ritengo un drogato portatore sano di passione. 😉
 
Bella la Giulia (ma questo si sapeva) e molto belli i cerchioni. Che modello sono?
Buongorno, Leo!
Moidello "Stellar", marca GMP. Coprimozzo originale Alfa... se no, sai che tristezza? :) Quando sono andato a ritirarla a Mantova, mi sono fiondato subito dal mio gommista a sostituire i 17" originali con questi...
Che dire.... Dal 1993 con una Alfa 33 🍀 , una 75 2.0 TS una 156 jtdm ,due 159 jtdm una berlina e una sw 2.0 Ti da 170cv e ora la Giulia 2.2 da 180cv.... Mi ritengo un drogato portatore sano di passione. 😉
Brutta bestia, la dipendenza... :)))
 
  • Like
Reactions: Cross
Pubblicità - Continua a leggere sotto
Bellissima....complimenti!