Problema accensione a motore freddo.

Riccardo 159

Alfista principiante
16 Marzo 2022
15
2
5
Regione
Marche
Alfa
159
Buonasera a tutti, un anno fa ho acquistato un alfa romeo 159 2,4 jtdm con allestimento T.I , la macchina aveva 160000 chilometri, ora circa 175000. Era già stata precedentemente rimappata ed esclusa la valvola egr ed il fap. Quando il motore è freddo la macchina parte veramente male, il motorino d’avviamento gira bene, e quando il motore è caldo parte subito benissimo.
Ho già sostituito batteria, candelette, centralina del preriscaldamento, alternatore, valvola termostatica,sensore pressione aria,debimetro. Ancora problema non risolto, il motore si accende ma solo dopo che il motorino d’avviamento ha girato abbastanza e quando parte fa una gran fumata bianca per l’olio che viene pompato mentre il motorino d’avviamento gira. L’unico modo per farla partire subito, bella piena e senza fumare è staccando lo spinotto della valvola termostatica, quando si fa così la spia delle candelette rimane accesa per più tempo e viene pompato più gasolio, si accende anche la ventola del raffreddamento e naturalmente anche la spia dell’avaria motore, riattaccando poi lo spinotto la spia del motore si spegne da sola dopo qualche minuto e tutto il resto funziona regolarmente, non so più che cosa fare qualcuno può aiutarmi ??? Grazie in anticipo.
 
si accende anche la ventola del raffreddamento e naturalmente anche la spia dell’avaria motore,

Questo è previsto. La ventola è comandata anche da questo sensore e per evitare danni nel caso la sonda si guasti o la connessione si interrompi.

La compressione l'hai mai misurata? Hai controllato le candelette dopo che le hai sostituite?
 
  • Like
Reactions: Riccardo 159
Questo è previsto. La ventola è comandata anche da questo sensore e per evitare danni nel caso la sonda si guasti o la connessione si interrompi.

La compressione l'hai mai misurata? Hai controllato le candelette dopo che le hai sostituite?
Ho fatto fare entrambe le prove, le candelette le ho controllate e sostituite personalmente mentre la compressione l’ha controllata un meccanico, prima di sostituirle quella del 3 cilindro non funzionava ma ciò nonostante l’autodiagnosi non riportava nessuna anomalia.
 
  • Like
Reactions: M@urizio
Buonasera a tutti, un anno fa ho acquistato un alfa romeo 159 2,4 jtdm con allestimento T.I , la macchina aveva 160000 chilometri, ora circa 175000. Era già stata precedentemente rimappata ed esclusa la valvola egr ed il fap. Quando il motore è freddo la macchina parte veramente male, il motorino d’avviamento gira bene, e quando il motore è caldo parte subito benissimo.
Ho già sostituito batteria, candelette, centralina del preriscaldamento, alternatore, valvola termostatica,sensore pressione aria,debimetro. Ancora problema non risolto, il motore si accende ma solo dopo che il motorino d’avviamento ha girato abbastanza e quando parte fa una gran fumata bianca per l’olio che viene pompato mentre il motorino d’avviamento gira. L’unico modo per farla partire subito, bella piena e senza fumare è staccando lo spinotto della valvola termostatica, quando si fa così la spia delle candelette rimane accesa per più tempo e viene pompato più gasolio, si accende anche la ventola del raffreddamento e naturalmente anche la spia dell’avaria motore, riattaccando poi lo spinotto la spia del motore si spegne da sola dopo qualche minuto e tutto il resto funziona regolarmente, non so più che cosa fare qualcuno può aiutarmi ??? Grazie in anticipo.

Ciao ,
La mia 156 2.4 20v faceva la stessa cosa.
Ma alla fine erano gli iniettori sporchi, che durante la notte gocciolavano e la mattina partiva a 3 o 4 a seconda del caso.
Ho fatto un trattamento con il bardahl top diesel da 1 litro (quindi 5 pieni se non ricordo male) ed il problema si è risolto senza dover smontare iniettori e mandarli a fare pulizia ad ultrasuoni.

Questa cosa del "stacco lo spinotto e pompa più gasolio" non mi convince molto. O meglio, quello è il sensore temperatura motore: è stato sostituito?
 
Ho fatto fare entrambe le prove, le candelette le ho controllate e sostituite personalmente mentre la compressione l’ha controllata un meccanico, prima di sostituirle quella del 3 cilindro non funzionava ma ciò nonostante l’autodiagnosi non riportava nessuna anomalia.

Mi pare che tu sia ben ferrato in materia comunque mi permetto di farti una domanda...

Sei sicuro che il motorino sia pienamente efficiente? Se in 160.000 km non l'hai mai revisionato potrebbe avere le boccole consumate o i carboncini/collettore consumati e non essere propenso a girare bene.
 
  • Like
Reactions: Riccardo 159
Mi pare che tu sia ben ferrato in materia comunque mi permetto di farti una domanda...

Sei sicuro che il motorino sia pienamente efficiente? Se in 160.000 km non l'hai mai revisionato potrebbe avere le boccole consumate o i carboncini/collettore consumati e non essere propenso a girare bene.
Mi sono permesso di escludere il motorino in quanto se il problema fosse quello anche a motore caldo dovrebbe presentarsi il problema e ad orecchio si percepisce quando un motorino gira male. Invece sembra proprio che sia magra di gasolio in partenza o che parta prima a 3 cilindri
 
Ciao ,
La mia 156 2.4 20v faceva la stessa cosa.
Ma alla fine erano gli iniettori sporchi, che durante la notte gocciolavano e la mattina partiva a 3 o 4 a seconda del caso.
Ho fatto un trattamento con il bardahl top diesel da 1 litro (quindi 5 pieni se non ricordo male) ed il problema si è risolto senza dover smontare iniettori e mandarli a fare pulizia ad ultrasuoni.

Questa cosa del "stacco lo spinotto e pompa più gasolio" non mi convince molto. O meglio, quello è il sensore temperatura motore: è stato sostituito?
Esatto proprio lui
 

Allegati

  • 4E184EB1-93A0-422A-B222-2F4EC19B151B.jpeg
    4E184EB1-93A0-422A-B222-2F4EC19B151B.jpeg
    21.4 KB · Visualizzazioni: 69
Pubblicità - Continua a leggere sotto
X