Problema con deflusso acqua parabrezza Alfa 33

Discussione in 'Esterni ed Estetica' iniziata da 156Sportwagon, 4 Maggio 2006.

  1. Ragazzi che emozione......mettere il primo post in un nuovo topic. Grazie a J.Kay e a tutti i collaboratori per averlo creato!
    K
    Allora ora sono possessore di una 156sw e questo credo sia noto oramai a molti, ma ho avuto anche con estrema soddisfazione una 33 1,3 IE Feeling che ora custodisce gelosamente mio padre con i suoi 5000 Km/anno scarsi! Ho però un problemino, vale a dire che si otturano gli scarichi d'acqua presenti nel canalino sotto al parabrezza con il risultato che quando si lava la macchina alla prima curva esce acqua dalla bocchette di presa aria dinamica. Qualcuno ha memoria storica di ciò?
     
  2. Sto caricando...


  3. Re: ALFA 33

    Di niente 156sp !
    Sposto questa discussione nel forum appropriato e spero ci farai ammirare la 33 in questa sezione le Auto del Club "Vintage".
    Purtroppo non posso aiutarti :fragend013: siccome non so proprio nulla della 33 però sarebbe più semplice con una foto dimostrativa..
     
  4. Re: ALFA 33

    mmmm.per fare una foto dimostrativa dovrei smontare nell'rdine:

    spazzole tergicristallo
    braccetti tergicristallo
    spruzzatori lavavetro
    carter presa aria

    insomma.....un lavoraccio che ho gia fatto una volta,se lo rifarò per pulirlo di nuovo lo fotograferò!


     
  5. Re: ALFA 33

    e nel caso fosse incrostato un pò ? un getto ad alta pressione tipo quello delle lancie dell'autolavaggio non risolverebbe? :Idea:
     
  6. Re: ALFA 33

    no purtroppo no........se spruzzo senza smontare faccio "il pieno" di acqua nella canalina per poi ritrovarmelo in macchina. siccome poi sulla dx c'è una centralina elettronica nn mi sembra davvero il caso!! è un peccato vero, quella macchina mi ha dato solo questo problema e poi il clima che nn va ma perchè deve esserci qualche perdita che nn ho più fatto mettere a posto. Per il resto solo soddisfazioni:
    -va una bomba;

    -non è affatto vero che consuma come un Ferrari. Certo ha 90CV e te li fa sentire tutti con la musica del boxer, ma se fai un viaggio tranquillo (130-150) in autostrada ci ho fatto anche 14Km/litro;

    -ha uno sterzo da favola (vabbè ha il raggi odi sterzata del TIR della Lasonil ma è normale)

    -unica pecca nota e consolidata freni e gomme "sottostimati", ma in gran parte compensati dall'assetto "sportivo" di serie !!!!
     
  7. Re: ALFA 33

    Come Alessandro, anche io sono stato un felice possessore di un'Alfa 33. La mia la comprò mio papà nuova nel 1988, era una prima serie restyling, l'ultima serie prima del nuovo modello.
    Era una 1.3 S a 2 carburatori a doppio corpo, 86 cv a 5600 g/m e una coppia max di 119 Nm a 4000 giri (se la memoria non mi inganna). Colore grigio ardesia (canna di fucile) metallizzato; tenuta un gioiello da mio papà, vi ho imparato a guidare nel 1995, e finalmente nel 1998 è diventata solo mia.
    Che dire: un'auto fantastica, con tutti i suoi difetti (rigida, bassa, rumorosa, scomoda, mal rifinita), eppure affidabile (in 13 anni mai un problema), e con prestazioni da vera Alfa Romeo, senza compromessi.
    Il motore boxer, sempre pronto nel salire e scendere di giri, con quel rombo che ti penetrava fin nelle ossa; una tenuta di strada e una stabilità incredibili, sicuramente che le auto dell'epoca nemmeno si sognavano, ma assolutamente elevata anche negli anni dopo. Mi ha perdonato tanti errori di gioventù alla guida, e non mi ha mai fatto spaventare.
    Confermo quanto detto da Alessandro: i consumi non erano assolutamente elevati, e con una buona guida si facevano ottime medie. I freni non erano molto potenti, le ruote si bloccavano facilmente, ma conoscendo questo limite, si riusciva a gestire alla perfezione la frenata, che cmq, c'è da dire, non ha mai creato situazioni di pericolo né a mio padre né a me neanche nelle situazioni di emergenza.
    Quello che mi piaceva di più di quell'auto era proprio il comportamento da Alfa Romeo: quando volevi potenza, bastava accelerare con decisione; un'accelerazione ed una ripresa entusiasmanti (ed era solo un 1.3, ma che andava come un 1.6). Lo sterzo assecondava alla perfezione tutte le manovre; era un piacere pennellare le traiettorie.
    L'abbiamo demolita (a malincuore) nel 2001 per un'auto nuova, ma la 33 andava ancora perfettamente bene e avrebbe retto ancora molti anni.
     
  8. Re: ALFA 33

    che dire Sergio, qui ci scappa la lacrimuccia!!! :smiley_014:
     
  9. Re: ALFA 33

    Già mi sono commosso anche io nello scrivere il post... :smiley_014:
     
  10. Re: ALFA 33

    Felice possessore di 5 alfa: Alfasud Sprint Veloce 1.5 Ti, Alfetta 2000, Alfa 33 1.7 Q.V., Alfa 164 2.0 Ts, e infine Alfa 166 2.4 Jtd. Ricordo con nostalgia la 33 e anche quel fastidioso difettuccio che mi riempiva di acqua la macchina ogni volta che la lavavo. In ogni caso una macchina fantastica: centralina rimapparta, filtro aria sportivo, scarico diretto senza centrale, terminale super sprint, barra stabilizzatrice, stimati 185 cv al banco motore. ho fatto piangere molti golf............ma sono passati alcuni anni e ora vado un po più piano..........ma poco.
     
  11. Re: ALFA 33

    Mai avuto un'Alfa 33 ma mi è capitato di fare un giro con la nuova 33 di un mio amico.Davvero una bella macchina....guida sportiva sicuramente,assetto strepitoso e tenuta di strada impeccabile!!!!Per i consumi non sò che dirvi,so solo che ho tirato le marce fino alla 3 in città e sembrava un razzo!!!Complimenti 33!!!!