Problemi consumo acqua Giulietta Veloce: consiglio sul da farsi!

ag.modelka

Nuovo Alfista
11 Aprile 2021
2
2
4
Regione
Puglia
Alfa
Giulietta
Buongiorno ragazzi,
sono nuovo di questo forum. Il post non sara' breve. E'a meta' strada fra uno sfogo e un consiglio sul da farsi. Premetto che ho posseduto piu' o meno felicemente 5 Alfa Romeo: 33, Spider, Brera, 159 SW, Mito e ora infine Giulietta Veloce.
Come detto in Settembre acquisto in Polonia (vivo all'estero) una Giulietta Veloce 1750 Tbi 241cv del 2016. Uno degli ultimi modelli prodotti con cosi' tanti accessori, colore grigio scuro bellissimo, tetto apribile, interni Veloce pack, Pastiglie esterne rosse e vari profili rossi. Insomma l' auto dei miei sogni. La compro di seconda mano, uniproprietario da un tipo, con soli 47.000km ad un prezzo piuttosto buono sui 13.500. Considerando le condizioni esterne ed interne dell' auto, il kilometraggio originale in quanto tutto certificato da tagliandi in casa madre, regolarmente cadenzati, la condizione di usura dei consumabili e la presenza di ancora 6-7 mesi di garanzia residua ufficiale Alfa Romeo (in Polonia dura 4 anni), mi sembra una scommessa vincente.

I miei problemi iniziano al mio primo tagliando che faccio per puro scrupolo: la Concessionaria ufficiale mi dice che ci sono dei trafilaggi di olio e che va sistemata. Mi addebitano il tagliando regolare: 400 eur. Li morti loro. Mi richiamano l' auto dopo una settimana e mi cambiano in garanzia la pompa d' acqua e (solo dopo me ne rendero'conto in quanto le ricevute sono in polacco) la guarnizione della testata, sistemata con la pasta sigillante e NON sostituita. I ladri, mi permetto di chiamarli cosi', per la mancanza di onesta', non potendo affondare sul costo della riparazione, sostengono che dovendo lavorare sul motore, devono smontare la distribuzione e pertanto non possono rimettere la stessa cinghia e tendicinghia e che questi non sono inclusi nella riparazione e mi devo accollare i costi: altri 200 e fischia.
In quell' occasione, il viscido inizia a dire che la macchina ha vari trafilaggi du du du da da da e inizia a parlare di sta narrativa che il vecchio proprietario ha modificato l auto, era mezzo pazzo per le modifiche, la velocita', l 'ha strapazzata ecc. Mah.....

Me ne vado incazzato ma non troppo e inizio a godermi la Giulietta. La utilizzo molto saltuariamente, e per percorsi mai lunghi. 3 mesi di stop. batteria scarica, ci butto altri 70 eur per comprarne una nuova (vabbe ci sta). Ricomincio a usarla. In totale avro' fatto 2000km. Qualche giorno fa in un trasferimento di una 80ina di km a 120km in cruise, mi si accende la spia ECCESSIVA TEMPERATURA DEL MOTORE. Stacco il cruise, la temperatura scende immediatamente a 90 gradi nella norma. Fermo il veicolo, e' buio, verifico che non ci sia fumo, puzza, ecc. e reinizio ad andare. faccio altri 20km, fermo l' auto in garage e vado a ninna. L'indomani verifico i liquidi e mi accorgo che la vaschetta del radiatore e' VUOTA!
La rabbocco, riaccendo il motore e vedo che se lo beve quasi tutto. poi si stabilizza. in ogni caso consuma liquido e troppo velocemente! Rapida consultazione del forum: ok e'una perdita esterna o interna. La porto in Alfa di nuovo. Verificano e mi dicono che devono sostituire la guarnizione completamente e che potrebbero esserci altri danni come la testata del motore o il monoblocco. E che la riparazione potrebbe costare 1500-1700 eur. Nel frattempo la garanzia e'scaduta e il tipo mi scrive che i danni sono dovuti a precedenti modifiche del motore. (cosa che a me pare strano che un'auto del genere si distrugga in questa maniera) . Ovviamente il disclaimer, ha il puro scopo di NON far rientrare in garanzia eventuali pezzi gia' sostituiti escludendo la responsabilita' di sti maledetti.
Ho dovuto anche pagare l'ispezione al veicolo di 60 eur.

Ora a parte la rabbia che provo non nei confronti del precedente proprietario ma della concessionaria, che si e'rivelata superficiale e/o menefreghista, costringendo adesso il cliente a farsi carico della riparazione, vengo al dubbio amletico da sottoporvi.

Mi sono rivolto ad altro meccanico, che mi ha detto che di manodopera -se si trattasse di guarnizione- , si prenderebbe sui 200 eur piu'i pezzi (ho trovato tutto il set qui in vendita per circa 180 eur come da link sotto
(https://www.czesciauto24.pl/elring/14433498)

La mia domanda e': vale la pena spendere ulteriori soldi o meglio disfarsene vendendola?
Mi piange il cuore perché l'auto e'davvero bella ed in ottime condizioni, non ha alcun allarme acceso (di li': mi pare strano che abbia tutti sti danni) ma secondo voi, la riparazione mi porterebbe in un loop infinito di riparazioni e soprattutto di inaffidabilita'?
grazie mille per la vostra empatia (e per aver letto tutto il post)
Luca
 
Ultima modifica:

broken

Super Alfista
20 Marzo 2016
5,899
17,018
164
Marina di Carrara
Regione
Toscana
Alfa
Giulietta
Motore
1.4 TB 120 cv
Ma hanno escluso un problema di radiatore/vaschetta liquido? Magari hai una perdita in un punto dove evapora direttamente il liquido refrigerante e quindi non trovi macchie oppure hai una perdita direttamente dalla vaschetta per una crepa, per tappo che non chiude bene o qualche manicotto lasco.
 

ag.modelka

Nuovo Alfista
11 Aprile 2021
2
2
4
Regione
Puglia
Alfa
Giulietta
pare (dico pare perche' la comunicazione in polacco non e'facile) , di si in quanto hanno messo il circuito in pressione e che il problema sia sulla guarnizione della testata con possibili (finche non aprono dicono di non poter sapere) problemi al monoblocco. A me pare strano che anche se il precedente proprietario abbia fatto modifiche , il monoblocco si apra come un buondi'a colazione...
 
  • Haha
  • Like
Reactions: broken e kormrider

kormrider

ALFISTA BALILLA.
18 Gennaio 2012
21,154
14,192
164
Land of Cugghiuna Vairus
Mappa
A mappa do pilu
Regione
No Italy
Alfa
GT
Motore
2.0 JTS
Altre Auto
Alfa 75 1.6 IE (1992-Battesimo con Alfa); 145 1.6 Boxer; Ford Ranger LIMITED 3.2 TDCi
Il TBi soffriva Con la girante originale, era di plastica, si crepava, si staccava la centrifuga, perdeva liquido e la girante non era più in grado di mandare in circolo il refrigerante. Quindi c'era un valido motivo se chi l'aveva prima se l'ha tolta dai piedi! chi, al giorno d'oggi, vuole disfarsi di una macchina buona e che funziona?? O magari funzionicchia come dice qualche pagliaccio di virologo in televisione 📺

Ora ci sono due soluzioni:

1. Accollarsi sta bella sola e rifare la guarnizione della testata con tutta la serie di rettifiche e compagnia cantando.

2. Venderla al primo fisso che capita

Per vedere se Realmente si tratti della guarnizione bruciata, basterà far eseguire da officina capace il test con il reagente chimico.


 

bigbilly95

Super Alfista
14 Giugno 2012
1,565
694
159
Regione
Marche
Alfa
Giulietta
Motore
1.4 TB 170 cv M.A.
Il problema è molto "GRAVE "....... perchè la tua ha il monoblocco in alluminio e può rompersi per davvero, mentre la precedente (quella da 235 cv ) lo aveva in ghisa e di sicuro non si rompeva mai, ma questa è l'ipotesi peggiore, in quanto può essere rotta solo la testata (in questo caso è sempre in alluminio , vecchio e nuovo motore....) costa meno del monoblocco, ma è sempre costosissima, poi l'ipotesi migliore è che si è bruciata solo la guarnizione della Testata e allora il prezzo che ti hanno fatto è reale ed è vero che devono rifare la distribuzione (ma tanto va rifatta comunque ogni max 5 anni ); A mio avviso la riparazione conviene solo se si tratta della guarnizione , negli altri casi è meglio "Buttare" Tutto ...(oppure mettere un nuovo motore , se il resto è OK) ; Fai il contratto con il meccanico di pagargli solo il lavoro se poi è la testata o peggio il monoblocco, la rivendi o la dai in permuta "Rotta" per i ricambi . P.S. : Acquistare un'auto sportiva di seconda mano non è mai un Buon Affare e nel caso della QV è da pensarci bene anche da nuova perchè a 100.000 km rischi di dover buttare tutto , a me l'hanno sconsigliata in concessionaria ALFA e ho preso il 1.4 170 cv che è molto più affidabile (nonostante quello che sostiene "qualcuno" in questo Forum ...) e con costi di manutenzione notevolmente inferiori. Il 1750 QV 241 cv ha 137 cv/l , il 1.4 170 cv ha 125 cv/l , è meno "tirato" e di base è il FIRE già prodotto in Milioni di esemplari , unico neo è il multiair che è un variatore di fase (nella QV ce ne sono 2 anche se non multiair, ma si rompono lo stesso e sono 2 .... ) e nei primi modelli si guastava (fino a Nov. 2010) , ma ha un costo di circa 1.000 Euro e ad oggi in molti hanno superato i 200.000 km senza problemi.....
 
Ultima modifica:
  • Like
Reactions: kormrider

Chi Siamo

  • L’obiettivo primario di Club Alfa è quello di riunire, in spirito di amicizia tutti i possessori di autovetture “Alfa Romeo”, ed i simpatizzanti, dotati di autovetture anche di altra casa automobilistica.
    Nata come community ispirata ai grandi forum d’oltreoceano, Club Alfa diventa rapidamente il luogo principale di aggregazione ed informazione del mondo Alfa Romeo e FCA.
    Maggiori Informazioni.

Funzioni Utente