Puleggia servizi in 6082 (lega di magnesio, alluminio e silicio) per motore boxer

Flagello

Super Alfista
27 Dicembre 2018
372
282
109
Regione
Sardegna
Alfa
146
Motore
1.3 boxer
Altre Auto
Uno D, Panda 750, Tipo 1.6, Tempra 2.0, Bravo 80 16v
Ciao a tutti.
Vi mostro la mia creazione.
Una puleggia servizi in lega di magnesio.

Pesa 1/5 dell'originale in ghisa nera.

È dotata di una sola scanalatura per cinghia a V poiché la mia 146 boxer è sprovvista di aria condizionata, per cui sarebbe stato inutile.


IMG-20210331-WA0010.jpeg
 

Allegati

  • IMG-20210331-WA0008.jpeg
    IMG-20210331-WA0008.jpeg
    132.3 KB · Visualizzazioni: 12
  • IMG-20210331-WA0016.jpeg
    IMG-20210331-WA0016.jpeg
    169 KB · Visualizzazioni: 9
  • IMG-20210401-WA0013.jpeg
    IMG-20210401-WA0013.jpeg
    148.4 KB · Visualizzazioni: 7
  • IMG-20210401-WA0015.jpeg
    IMG-20210401-WA0015.jpeg
    117.7 KB · Visualizzazioni: 8
  • IMG-20210401-WA0017.jpeg
    IMG-20210401-WA0017.jpeg
    115 KB · Visualizzazioni: 10
  • IMG-20210401-WA0019.jpeg
    IMG-20210401-WA0019.jpeg
    113.7 KB · Visualizzazioni: 9
  • IMG-20210401-WA0021.jpeg
    IMG-20210401-WA0021.jpeg
    112 KB · Visualizzazioni: 12
  • IMG-20210401-WA0024.jpeg
    IMG-20210401-WA0024.jpeg
    212.8 KB · Visualizzazioni: 13

bobkelso

Super Alfista
20 Marzo 2008
1,745
236
116
Mi
Regione
Lombardia
Alfa
33
Motore
1.3 v.l. GPL
Heila, ciao, che bel lavoro,
a me ancora più che il peso ridotto piace il lavoro fatto sugli ingombri:
la puleggia ha una sede poli-V per la cinghia servizi di tipo "poli-V" alternatore/pompa acqua introdotta sui boxer a partire con la 145-146 (la 33 aveva ancora tutte cinghie servizi di tipo vecchio a "V"), però questo ingombrio maggiore per la sede poli-V è compensato in questo caso togliendo l'ingombro della gola (rimossa) per l'aria condizionata;

penso che questa puleggia potrebbe entrare anche nel vano motore di una alfa 33 1.5-1.7 in cui si voglia montare la cinghia alternatore del tipo Poli-V e relativo alternatore maggiorato della 145; di solito per fare questo upgrade sulle 33 si è costretti per semplicità a fare il contrario,
cioè si monta una pulleggia a V di 33 sull'alternatore della 145 adattando il disassamento, ma la cinghia a V ha più atriti (potenza persa) di una poli-V,
ad alti giri motore e con la resistenza data da alternatori grandi scalda e rischia di consumarsi e rompersi in fretta, non è proprio ottimale

se ne produci qualcuna in più e le citi sui forum inglesi ipotizzi te le prenderebbero volentieri, per 33-145 uso stradale o preparate pista ( li da loro si usa ancora abbastanza fare questi hobby anche con auto vecchiotte ma piacenti come queste ) !

come curiosità: le pulegge della 33 ultima serie (con 3 gole a V per cinghie servizi, mentre la prima serie ha 1 sola gola a V per l'alternatore e pompa acqua, sulla prima serie non era previstro il servosterzo e quasi sempre neanche il condizionatore) e forse anche quelle delle 145?? hanno un inserto in gomma smorzavibrazioni/rumori (in teoria, l'efficacia effettiva non è chiara) all'interno della fusione che non permette di "banalmente" tornire via l'ultima sede, la rimozione per tornitura di una sede espone l'interno in gomma e rende poi la puleggia fragile, alcune di quelle originali accorciate da 3 a 2 gole (magari per fare entrare il motore in un vano motore alfasud o 33 prima serie modificata con servosterzo) a leggere sui forum si sono poi autodistrutte; un rifacimento del pezzo come il tuo risolve personalizzazione, estetica e anche questa gabola
 

Flagello

Super Alfista
27 Dicembre 2018
372
282
109
Regione
Sardegna
Alfa
146
Motore
1.3 boxer
Altre Auto
Uno D, Panda 750, Tipo 1.6, Tempra 2.0, Bravo 80 16v
Ciao Bob.
Credo che per la rottura il problema è dovuto alla ghisa che è fatta con uno stampo a pressofusione.

Quindi questo risulta di molto sbilanciato e poi è lavorato di bilanciatrice sulla ultima.

Ovviamente se tagli via la parte equilibrata, esso diventa così instabile da giungere al limite delle vibrazioni e poi esplode.
 
  • Like
Reactions: bobkelso

Chi Siamo

  • L’obiettivo primario di Club Alfa è quello di riunire, in spirito di amicizia tutti i possessori di autovetture “Alfa Romeo”, ed i simpatizzanti, dotati di autovetture anche di altra casa automobilistica.
    Nata come community ispirata ai grandi forum d’oltreoceano, Club Alfa diventa rapidamente il luogo principale di aggregazione ed informazione del mondo Alfa Romeo e FCA.
    Maggiori Informazioni.

Funzioni Utente