Puleggia servizi in 6082 (lega di magnesio, alluminio e silicio) per motore boxer

Flagello

Super Alfista
27 Dicembre 2018
412
344
119
Regione
Sardegna
Alfa
146
Motore
1.3 boxer
Altre Auto
Uno D, Panda 750, Tipo 1.6, Tempra 2.0, Bravo 80 16v
Ciao a tutti.
Vi mostro la mia creazione.
Una puleggia servizi in lega di magnesio.

Pesa 1/5 dell'originale in ghisa nera.

È dotata di una sola scanalatura per cinghia a V poiché la mia 146 boxer è sprovvista di aria condizionata, per cui sarebbe stato inutile.


IMG-20210331-WA0010.jpeg
 

Allegati

  • IMG-20210331-WA0008.jpeg
    IMG-20210331-WA0008.jpeg
    132.3 KB · Visualizzazioni: 75
  • IMG-20210331-WA0016.jpeg
    IMG-20210331-WA0016.jpeg
    169 KB · Visualizzazioni: 64
  • IMG-20210401-WA0013.jpeg
    IMG-20210401-WA0013.jpeg
    148.4 KB · Visualizzazioni: 69
  • IMG-20210401-WA0015.jpeg
    IMG-20210401-WA0015.jpeg
    117.7 KB · Visualizzazioni: 63
  • IMG-20210401-WA0017.jpeg
    IMG-20210401-WA0017.jpeg
    115 KB · Visualizzazioni: 72
  • IMG-20210401-WA0019.jpeg
    IMG-20210401-WA0019.jpeg
    113.7 KB · Visualizzazioni: 71
  • IMG-20210401-WA0021.jpeg
    IMG-20210401-WA0021.jpeg
    112 KB · Visualizzazioni: 67
  • IMG-20210401-WA0024.jpeg
    IMG-20210401-WA0024.jpeg
    212.8 KB · Visualizzazioni: 67

bobkelso

Alfista Megalomane
20 Marzo 2008
2,289
621
176
Mi
Regione
Lombardia
Alfa
33
Motore
1.3 v.l. GPL
Altre Auto
avute negli anni ( quasi solo d'epoca, hobby del restauro ):
Lancia, Matra, Fiat, VW, Audi, Volvo, Renault, Peugeot, Opel, Ford, Jeep, LandRover
Heila, ciao, che bel lavoro,
a me ancora più che il peso ridotto piace il lavoro fatto sugli ingombri:
la puleggia ha una sede poli-V per la cinghia servizi di tipo "poli-V" alternatore/pompa acqua introdotta sui boxer a partire con la 145-146 (la 33 aveva ancora tutte cinghie servizi di tipo vecchio a "V"), però questo ingombrio maggiore per la sede poli-V è compensato in questo caso togliendo l'ingombro della gola (rimossa) per l'aria condizionata;

penso che questa puleggia potrebbe entrare anche nel vano motore di una alfa 33 1.5-1.7 in cui si voglia montare la cinghia alternatore del tipo Poli-V e relativo alternatore maggiorato della 145; di solito per fare questo upgrade sulle 33 si è costretti per semplicità a fare il contrario,
cioè si monta una pulleggia a V di 33 sull'alternatore della 145 adattando il disassamento, ma la cinghia a V ha più atriti (potenza persa) di una poli-V,
ad alti giri motore e con la resistenza data da alternatori grandi scalda e rischia di consumarsi e rompersi in fretta, non è proprio ottimale

se ne produci qualcuna in più e le citi sui forum inglesi ipotizzi te le prenderebbero volentieri, per 33-145 uso stradale o preparate pista ( li da loro si usa ancora abbastanza fare questi hobby anche con auto vecchiotte ma piacenti come queste ) !

come curiosità: le pulegge della 33 ultima serie (con 3 gole a V per cinghie servizi, mentre la prima serie ha 1 sola gola a V per l'alternatore e pompa acqua, sulla prima serie non era previstro il servosterzo e quasi sempre neanche il condizionatore) e forse anche quelle delle 145?? hanno un inserto in gomma smorzavibrazioni/rumori (in teoria, l'efficacia effettiva non è chiara) all'interno della fusione che non permette di "banalmente" tornire via l'ultima sede, la rimozione per tornitura di una sede espone l'interno in gomma e rende poi la puleggia fragile, alcune di quelle originali accorciate da 3 a 2 gole (magari per fare entrare il motore in un vano motore alfasud o 33 prima serie modificata con servosterzo) a leggere sui forum si sono poi autodistrutte; un rifacimento del pezzo come il tuo risolve personalizzazione, estetica e anche questa gabola
 
  • Like
Reactions: Flagello

Flagello

Super Alfista
27 Dicembre 2018
412
344
119
Regione
Sardegna
Alfa
146
Motore
1.3 boxer
Altre Auto
Uno D, Panda 750, Tipo 1.6, Tempra 2.0, Bravo 80 16v
Ciao Bob.
Credo che per la rottura il problema è dovuto alla ghisa che è fatta con uno stampo a pressofusione.

Quindi questo risulta di molto sbilanciato e poi è lavorato di bilanciatrice sulla ultima.

Ovviamente se tagli via la parte equilibrata, esso diventa così instabile da giungere al limite delle vibrazioni e poi esplode.
 
  • Like
Reactions: bobkelso

bobkelso

Alfista Megalomane
20 Marzo 2008
2,289
621
176
Mi
Regione
Lombardia
Alfa
33
Motore
1.3 v.l. GPL
Altre Auto
avute negli anni ( quasi solo d'epoca, hobby del restauro ):
Lancia, Matra, Fiat, VW, Audi, Volvo, Renault, Peugeot, Opel, Ford, Jeep, LandRover
Ciao Flagello,
sul forum mi distraggo un po dalle news..
un utente su un forum inglese stava ragionando su queste pulegge,

ha una alfa 33 con aria condizionata "customizzata" in modo più moderno da lui
per climi molto caldi ( ha inserito uno scambiatore del condizionatore
di tipo moderno posizionato davanti alla parte bassa del radiatore della 33,
invece che nei vani passaruote come d'origine sulla 33 );
inoltre ha montato due ventole custom vitaminizzate sul radiatore motore;

insomma ha più margine se sulla 33 usa un'alternatore da 80-85A,
come quello dell' alfa 146, invece di quello da 65A d'origine delle 33 i.e.
( le 33 carburatori tipo la V-VL poi hanno ancora meno, 55A )

per questo ha fatto il trapianto di alternatore maggiorato
sulla 33 tenendo per semplicità le pulegge della 33, quelle a singola V,
di concezione più vecchia e meno efficenti (più atrito) delle cinghie poly-v

stava meditando per avere meno atriti e più affidabilità ad alti giri
( le cinghie a V reggono anche alternatori un po' maggiorati
ma frenano abbastanza ad alti giri, come sui boxer usati allegri,
per lo sforzo possono anche degradrsi e spezzarsi )
di trapiantare anche le pulegge per cinghia poli-V della 146

la puleggia con la prima gola a poly-v occupa circa un cm in più
( a parità di numero di gole ), è venuto fuori che nel vano della 33
si può montare una puleggia sino a 3 gole a V
oppure una puleggia di alfa 146 a 2 gole ( 1 poly-v + 1 v ) come la tua

invece una puleggia di 146 a 3 gole ( 1 poly-v + 2 v,
la 3a gola è necessaria se c'è l'impianto condizionatore d'aria)
sull'alfa 33 non ha spazio, arriverebbe pericolosamente
vicino al travetto inferiore del lamierato frontale della scocca,
bisognerebbe fare una modifica allo spigolo di quel travetto

..però le 33 in maggioranza non hanno aria condizionata..
un kit di pulegge a 2 gole ( poly-v + v ) come la tua,
in ferraccio o in alluminio, entra nella lista degli interventi di efficenza
e restomod per le 33, per chi si terrà ancora l'hobby di avere un'auto vintage

..per tempi più spensierati, salva i disegni con cui hai realizzato
la tua in lega di alluminio così finisce anche su qualche 33 ;)
 
Ultima modifica:
  • Like
Reactions: Flagello

Flagello

Super Alfista
27 Dicembre 2018
412
344
119
Regione
Sardegna
Alfa
146
Motore
1.3 boxer
Altre Auto
Uno D, Panda 750, Tipo 1.6, Tempra 2.0, Bravo 80 16v
Guarda, per quella non ho disegni, l'ho fatta copiando l'originale con una misurazione minuziosa ottenuta misurando la posizione e la profondità delle gole mentre la puleggia originale era montata direttamente sul mandrino del tornio, cosa che per me è più facilmente replicabile.

Sappi che l'alluminio di base necessario non è economico..
 
  • Like
Reactions: bobkelso

Mik 146

Alfista principiante
29 Novembre 2012
8
1
21
BA
Regione
Puglia
Alfa
146
Motore
1.4 Twin spark
Ma secondo te è fattibile montare un impianto di aria condizionata di una 146 boxer su una 33 sprovvista?
 

bobkelso

Alfista Megalomane
20 Marzo 2008
2,289
621
176
Mi
Regione
Lombardia
Alfa
33
Motore
1.3 v.l. GPL
Altre Auto
avute negli anni ( quasi solo d'epoca, hobby del restauro ):
Lancia, Matra, Fiat, VW, Audi, Volvo, Renault, Peugeot, Opel, Ford, Jeep, LandRover
Ciao.. ti anticipo io.. non si può.. a meno di un lavoro artigianale sconfinato..
il blocco clima è di forma, posizione e taglia molto diversi,
sulla 33 gli spazi a disposizione per gli accessori sono molto meno,

..piuttosto ( ma non vale la pena ) cannibalizzi una 33 rottamata con il clima,
un giorno di lavoro a smontare tutti i componenti, uno a revisionarli/pulirli/convertire o-ring, olio, raccordi di entrata
adatti al gas R134A ( perchè il vecchio gas R12 è illegale e anche molto costoso da reperire), e un altro giorno per rimontarli..

dell'impianto condizionatore della 146 penso si potrebbe riciclare il compressore (più moderno) e i suoi accessori
( ma mettendo le pulegge a V della 33, se monti sull'albero motore una puleggia nona 2 ma a 3 gole del tipo Poli-V della 146
questa non ci starà sulla 33, va quasi a toccare il traversino del telaio che sta davanti al motore e dietro il radiatore,
a meno di non modificare anche il traversino in lamiera)

con un po' di modifiche potresti riciclare anche lo scambiatore (il radiatore esterno clima) della 146 o di altra auto moderna
mettendolo centrale davanti al radiatore della 33 e appena dietro al paraurti, appunto come sulle auto moderne,
ho visto su un forum inglese questa modifica fatta su una 33 con il climatizzatore utilizzata in sud-amerca in climi molto caldi,
perchè gli scambiatori dell'impianto previsto per la 33 sono invece un po' meno efficenti
( sono 2 ma di taglia piccola, messi ognuno davanto ad una delle ruote anteriori, dentro agli angoli del paraurti)
 

Seguici su Facebook

ADVERTISEMENT