sospensione anteriore alfa 33 appena sostituita rumore

Discussione in 'Sospensioni - Assetto - Sterzo' iniziata da Alfangelo, 20 Luglio 2014.

  1. Buongiorno a tutti

    ho appena fatto sostituire gli ammortizzatori anteriori della mia alfa33. berlina 1,7 i.e. 1990 (907) da un meccanico che fa solo sospensioni.
    Da subito ho potuto sentire un rumore che suona come un 'tuc' sordo e lo si percepisce specialmente su un fondo regolare con piccole ondulazioni.
    Ho notato che tra i piattelli visibili a cofano aperto (dove la sospensione si ancora alla carrozzeria) e il sottostante gommino, c'è un gioco di alcuni (3 o 4)mm. Comprimendo la sospensione (appoggiandovicisi sopra) e tenendo un dito sul piattello (in pratica sulla testa del gambo dell'ammortizzatore) si percepisce una breve vibrazione da impatto sia comprimendo che rilasciando la sospensione: che sia questo?.

    La domanda che pongo agli amici del forum è se per caso a qualcuno è capitato un fatto simile ed eventualmente ne ha capito la causa.
    Grazie a tutti per l'attenzione.
     
  2. Sto caricando...

    Potrebbe interessarti anche: Forum Data
    Ponte alfasud su alfa 33 Sospensioni - Assetto - Sterzo 16 Febbraio 2018
    Misure cerchi per Alfa 33, distanziali - diametro centraggio - ET Sospensioni - Assetto - Sterzo 9 Marzo 2015
    sospensioni 33 1.7 i.e. control Sospensioni - Assetto - Sterzo 3 Agosto 2008

  3. Gli ammortizzatori che hai montato sono nuovi o rigenerati?

    Prima di sostituirli il rumore era presente?


    .:stretta:.
     
  4. #3bobkelso,21 Luglio 2014
    Ultima modifica: 21 Luglio 2014
    Ciao, si c'è qualcosa da sistemare,
    non è normale che faccia così.

    Alle domande di Maurizio aggiungo:

    Lo fa solo da un lato o sono entrambi gli
    anteriori che si comportano in questo modo?
    (con il toc su strada ondulata o se più facile da verificare
    con la vibrazione percepita al piattello?)

    Ps.: se scarichi questa guida in pdf ti fai un'idea dei vari pezzi nascosti sotto
    al piattellino dorato largo circa 6cm
    http://www.alfa-restoration.co.uk/manuals/Suspension_steering_trans/Front_suspension.pdf

    E magari se riesci a darci indicazioni più precise sul gioco di qualche mm
    (potrebbe essere anche un gioco solo apparente per la forma bombata del piattello
    e del tampone o effettivamente hanno montato male gli spessori sotto
    al tampone-cuscinetto dove è fissata la testa dell'ammortizzatore)..

    In pratica sotto al piattellino piccolo dorato c'è un tampone in gomma con intorno una
    "scodella" metallica larga che è quella che si imbullona alla scocca, mentre al centro del
    tampone c'è un piccolo cuscinetto a sfere annegato nella gomma.

    il cuscinetto permette allo stelo di ruotare insieme all'ammortizzatore quando si sterza
    (con minore usura delle boccole interne dell'ammortizzatore) e offre un appoggio contro
    la gomma più largo, dando meno spostamenti laterali dello stelo dovuti alla
    cedevolezza della gomma (guida leggermente più precisa, il cuscinetto è stato
    aggiunto come miglioria nelle 33 nuova serie, da fine 89 per capirsi).
    Il cuscinetto a sfere è piccolo e dedicato al solo stelo (è in aggiunta al consueto cuscinetto
    più grande dedicato a lasciar ruotare la molla) era una raffinatezza in più ma anche un primo punto
    che può dare giochi verticali e rumori indesiderati quando è molto usurato (non prima di 150.000km).

    Sotto al cuscinetto c'è uno spessore metallico, eventuali ranelle e un altro piattellino
    dorato montato sottosopra (serve da appoggio ad un altro tampone sottostante
    quando la sospensione va a fine corsa); l'insieme delle parti deve essere montato
    "a scontro" sulla testa dello stelo dell'ammortizzatore, senza giochi, lo stelo
    dell'ammortizzatore non deve avere gioco verticale rispetto al cuscinetto a sfere,
    sennò hai un'altra possibile fonte di giochi e rumori; in caso di ammortizzatori non originali
    potrebbe essere necessario variare lo spessore delle ranelle citate sopra per serrare correttamente.

    Un'altra causa di rumori indesiderati è poi la molla se si muove lateralmente
    insieme al piattello sucui appoggia inferiormente, in praticà è il piattello nero
    e molto largo che sfiora il pneumatico e si vede dal passaruote; capita che la
    molla si sposti se è consumato l'altro cuscinetto, quello color giallo e più grande
    dedicato alla rotazione della molla, che è nascosto sotto/dentro al piattello nero;
    il cuscinetto giallo è un ricambio comune con l'alfa 164, si cambia ogni 80.000-120.000km
    in media perchè è un po' esposto alle intemperie o dopo aver preso una brutta buca
    che ne segna o rompe le piste, ma dalla descrizione che hai fatto non sembra essere
    la causa del rumore (quando è consumato questo hai tipicamente rumori e indurimenti sterzando);
    la molla però si può muovere lateralmente anche se è montata male, in pratica in alto ci sono altri pezzi
    non citati sopra ma che vedi nelle foto della guida, a cui si appoggia la molla, che vanno montati
    con la giusta orientazione reciproca (una rotazione precisa sull'asse indicata da piccole scanalature
    e non sono interscambiabili destro con sinistro) per essere correttamente in piano e far lavorare la molla in asse.

    Il sistema è più complicato del normale, tanto che nel 93 è stato sostituito con un sistema più
    classico con molle coniche che quando si sterza le ruote ruotano insieme agli ammortizzatori,
    sono le ultime alfa 33, con gli attacchi degli ammortizzatori alla scocca a 3 bulloni invece di 4;
    in questo nuovo sistema la manutensione è semplificata, pare che si scarichino e cambino
    più spesso gli ammortizzatori, come sulle altre auto, ma in compenso c'è un unico cuscinetto
    in alto che di solito dura quanto l'auto, non teme buche e fango, e il cambio ammortizzatori è semplice;
    invece la prima volta che si rimonta un ammortizzatore di 33 con attacco a 4 bulloni è facile
    sbagliare qualcosa se non si è segnato bene posizione e orientamento (rotazione sull'asse)
    di ogni pezzo durante lo smontaggio...: sgrat :.

    Altre possibili cause sarebbero poi da imputare ad eventuale cattivo funzionamento
    interno dell'ammortizzatore, non mi è mai capitato, al limite se rigenerati male,
    o invece può capitare ad il giunto a sfera consumato del braccio inferiore della sospensione,
    quello posto sotto al mozzo ruota per capirsi, in questo caso però avresti dovuto avvertire
    il rumore anche prima e penso il meccanico si sarebbe accorto che era da sostituire..
     
  5. Grazie Maurizio,
    Gli ammortizzatori sono nuovi (così asserisce il meccanico).
    prima di sostituirli c'erano diversi rumori assai più fastidiosi (i cuscinetti gialli erano molto malandati ed un ammortizzatore completamente scarico) perciò se c'era questo rumore era coperto dagli altri, anche se sono più propenso a dire che non c'era.
    Alfangelo
     
  6. Grazie Bobkelso
    la tua risposta è veramente esauriente e dettagliatissima.
    Ho scaricato la guida .pdf che mi hai suggerito. Purtroppo non ero presente alle operazioni perciò non posso sapere se la sequenza eseguita dal meccanico cui mi sono rivolto sia stata così completa, tuttavia sono sicuro che non ha cambiato le cuffie e le molle perché è evidente che sono ancora quelle vecchie e nemmeno i gommini giallognoli che si vedono nelle foto della guida perché in fattura non sono evidenziati. invece sicuramente ha cambiato i cuscinetti gialli sia perché fatturati ma poi si vede che sono nuovi.
    Se ho ben capito il cuscinetto di cui tu parli è dentro nel top mount, che non è stato sostituito, ma mi pare che anche nella guida non sia stato sostituito.
    Quanto ai giunti sferici dello sterzo e inferiore sicuramente non sono stati sostituiti.
    Ho fatto vedere da un altro meccanico la vettura e secondo lui c'è un gioco tra cuscinetto e gommino che lo alloggia. Quest'ultimo meccanico tratta alfa romeo (è una off autorizzata) da 40 anni. Anche quello che mi ha sostituito gli ammortizzatori però è uno che fa solo sospensioni (tuning e riparazioni) da decenni e prima li faceva suo padre, quindi non dovrebbero essere degli inesperti.
    Ora il secondo meccanico (quello della officina autorizzata) sta raccogliendo informazioni e cercando cuffie e gommini nel suo magazzino (pensa infatti di avere ancora qualcosa della 33). Vi terrò informati, intanto se avete altri suggerimenti sarò lieto di ascoltarli.
    Grazie ancora
    Alfangelo
     
  7. #6bobkelso,29 Luglio 2014
    Ultima modifica: 29 Luglio 2014
    Ciao Alfangelo, qualche parola di supporto a chi ha fatto il lavoro:

    - per le molle non preoccuparti non vanno sostituite a meno che non ci tieni
    a smontarle per riverniciarle a polveri (stile restauro totale), avranno solo un po' di ruggine
    e con il tempo saranno scese in altezza di qualche mm, ma funzionano bene lo stesso

    - per il kit tamponi fine corsa + cuffie a soffietto parapolvere, anche li non è obbligatorio cambiarli,
    il ragazzo che ha fatto la guida in pdf è un perfezionista se vedi come ha restaurato la sua auto;
    non cambiandoli si risparmia la spesa per un kit (li trovi su ebay di vari fornitori) di circa 40e,
    diciamo che quando si cambiano i cuscinetti gialli si può pensare di fare un buon investimento
    mettere i soffietti parapolvere nuovi in via preventiva, perchè i parapolvere a soffietto vecchi magari
    dopo altri 20.000-30.000 km si tagliano (specie se c'è andato sopra dell'olio, che indebolisce la gomma)
    e se capita per preservare l'ammortizzatore nuovo da terra e acqua tocca riaprire e cambiarle,
    mentre i tamponi fine corsa in effetti anche se sono per metà altezza sbriciolati (tipico) e non
    li cambi in effetti non te accorgi (lavorano solo quando la macchina affonda tutta la sospensione).

    - idem i giunti sferici, si cambiano solo se c'è bisogno,
    una prova "barbara" puoi farla anche tu, con l'auto ferma prova a muovere di poco
    e velocemente, come se tremassero le braccia, il volante a dx e dx,
    se le testine superiori hanno gioco sentirai del gioco/rumore/colpi al volante,
    per quelle inferiori inceve è meno avvertibile ad auto ferma, li deve esaminare il meccanico
    (capire su strada, su buche o cambi di direzione, se ci sono giochi e rumori,
    o con l'auto sul ponte e una leva di ferro vedere se la ruota ha scuotimenti laterali);

    - anche il top-mount con il cuscinetto interno non mi è ancora capitato di vederne di abbastanza
    rovinati da dover essere sostituiti, quel cuscinetto regge le spinte del solo ammortizzatore e non della molla,
    forse normalmente può usurarsi diciamo dopo il secondo cambio dei cuscinetti gialli (140-200.000 km)?,
    per cui non avrebbero fatto male a lasciare i tuoi, però se hai viaggiato su strade "intense" magari la gomma
    di quei sostegni è danneggiata (scollata dal cuscinetto) o i cuscinetti sono consumati (con gioco avvertibile
    o del tutto sgabbiati senza più sfere) e allora vanno cambiati (si trovano nuovi ma se ti capita anche usati
    di recupero da un demolitore o in rete, basta che non vengano da un'auto sfruttatissima e di solito sono a posto).

    Quando smontate controllate però per scupolo che piuttosto non siano stati montati male gli spessori
    sulla testa dell'ammortizzatore, magari manca qualche ranella o uno spessore per arrivare al serraggio a scontro,
    può capitare in buona fede anche ad un esperto se ha lavorato in una giornata con poco tempo a disposizione,
    l'importante e che se lo fai fare a chi li ha montati la prima volta poi te li sistemi in garanzia
    senza altre spese di manodopera ma solo di eventuali altri pezzi.

    Ps.: aggiornaci, mi hai messo curiosotà di sapre dov'era l'inghippo..ciao
     
  8. Innanzitutto mi scuso per il tempo lasciato trascorrere, ma ho avuto altri grattacapi non automobilistici.
    Riprendo dicendo che non ho fatto ancora nulla tranne individuare un meccanico capace e paziente che spero mi dia la impetrata assistenza. Nel frattempo la vettura, allorchè si sterza specialmente in manovra di parcheggio fa il rumoraccio che faceva la prima volta che ho sostituito (fatto sostituire) i cuscinetti gialli. Secondo il meccanico che ha sostituito gli ammortizzatori si tratta della scatola dello sterzo... tuttavia ho trovato a terra nel box due sferette che somigliano tantissimo a quelle dei cuscinetti solo che sono nuove e non ingrassate, anzi sono proprio secche.

    Appena riapre vado da questo meccanico che i colleghi del circondario mi hanno indicato come esperto di questo tipo di vettura (33-1.7 ie 1990): mi sorge il dubbio però che si siano scocciati di vedermi... mah?

    Ci leggiamo di nuovo appena ho novità. Nel frattempo se conoscete un meccanico affidabile a Milano, sarei lieto che condivideste con me l'informazione

    Buona giornata
     
  9. Ciao Angelo, quasi sicuramente l'ammortizzatorista ha sostituito solamente l'ammortizzatore senza cambiare i cuscinetti. Questi cuscinetti sono infimi: se smonti la molla senza lavorar con le dovute cautele si rompono (se già non lo erano prima) anzi, a dir la verità si disassemblano, perdendo le sferette. Solitamente almeno 1 su 2 si rompe (è matematico!!). Io li presi il mese scorso completi del supporto superiore a 65e spediti dalla Germania (kit Monroe). Solo il cuscinetto invece ti consiglierei Febi: costa sulle 20e circa più spedizione (sempre ebay).

    Ciaoo

    Inviato dal mio GT-I9505 utilizzando Tapatalk
     
  10. Grazie Vins
    ho seguito il tuo consiglio. Per ora ho acquistato in germania i due kit, poi quando arrivano vedrò in che condizioni sono. intanto per curiosità allego il file jpeg della pessima foto fatta con l'endoscopio ad una sferetta che sta scappando (spero di esserci riuscito!)

    A presto
     

    Files Allegati:

  11. Buongiorno a tutti
    Dopo una lunga assenza vi aggiorno sulla situazione. Lo faccio tramite un documento pdf di circa 2MByte (ci sono tante fotografie) di cui vi lascio un link (sperando che funzioni).
    https://drive.google.com/file/d/0B07l3qexrhbBb3Y2eDhoaThRdEE/view?usp=sharing
    In sintesi la situazione è peggiorata perché dopo l'ultimo intervento il gioco è aumentato (lo dico in base al rumore che è aumentato) e gli steli degli ammortizzatori risultano bloccati (non ruotano cioè insieme allo sterzo).
    Buona lettura
    Alfangelo