Stelvio MY2020 antifurti possibili

burianico

Alfista principiante
10 Giugno 2023
53
14
19
Regione
Puglia
Alfa
Stelvio
Ciao a tutti, ho da poco una Stelvio MY2020 immatricolata 3/2021 che ho preso usata, praticamente pari al nuovo, con 19000km. Vivendo in una città tra le più pericolose d'Italia per i furti, nonostante tenga la Stelvio in un box, mi stavo informando sugli antifurti che potrei utilizzare, ben sapendo che se vogliono rubartela te la rubano e stop. Per ora farò mettere blockshaft2, bulloni antifurto alle ruote ed antifurto volumetrico/antisollevamento originale. Siccome non vorrei montare antifurti di tipo elettronico, che altro mi consigliate? Grazie. P.s. ho anche un antifurto satellitare Viasat collegato all'assicurazione che verrà installato nella plancia.
 
Quando parcheggi dove e molto pericoloso stacca spinotto di qualche sensore e lo appoggi come se fosse attaccato auto non partirà così e i ladri non hanno tempo da perdere a cercare perché auto non parte!! Sicuramente in moto auto non la portano via
 
Quando parcheggi dove e molto pericoloso stacca spinotto di qualche sensore e lo appoggi come se fosse attaccato auto non partirà così e i ladri non hanno tempo da perdere a cercare perché auto non parte!! Sicuramente in moto auto non la portano via
Poi indicare cosa staccare e se al riattacco rimangono spie accese
 
Spia accese se fai avviamento è ovvio lo detto più volte ovviamente e meglio non fare troppa pubblicità sul staccare sensori altrimenti anche i ladri potrebbe leggere basta esempio staccare sensore pressione gasolio o di giri ecc per non permettere avviamento.. se esempio devi fare prova compressione il motore deve girare ma non avviarsi e quindi il meccanico stacca qualche sensore che permette avviamento
 
  • Like
Reactions: VURT
Dato che attualmente va molto di moda il furto tramite collegamento alla rete CAN BUS da presa OBD o dal connettore del radar, io ti consiglio l'installazione di un antifurto elettronico che protegga la rete CAN BUS (per esempio Mosquito oppure parte elettronica del Block System).
Io avevo già la blindatura della centralina motore e della presa OBD, e mi ha salvato da un tentativo di furto, ma per maggior sicurezza ho installato pure una protezione della rete CAN BUS.
 
Ultima modifica:
Pubblicità - Continua a leggere sotto
Salve
Io mettero sulla stelvio di mio figlio un " antifurto artigianale" , sara´il classico taglio carburante .
Sara´composto da 1 eletrovalvola carburante , 1 relais ed 1 micro interruttore.
Il micro interruttore sara nascosto in un punto accessibile, ma quasi invisibile.
Il relais e la valvola elettrica saranno montati sotto la vettura , tagliero il tubo di mandata della benzina dalla pompa bassa pressione, e nel mezzo mettero la valvola eletrica.

Il risultato sara che la vettura parte, ma dopo pochi metri si spegnera, nessun ladro aprira il cofano per capire cosa e successo.
Anche se capisse che il problema e il carburante non e facile da risolvere in strada , dovrebbe avere un tubo per baypassare la valvola elettrica .
Questo e´il sistema che montero e li collegero´sul tubo di mandata carburante.
 

Allegati

  • eletrovalvola carburante.jpg
    eletrovalvola carburante.jpg
    52.5 KB · Visualizzazioni: 22
  • Mini-interruttore-a-pulsante-ON-OFF-570x570.jpg
    Mini-interruttore-a-pulsante-ON-OFF-570x570.jpg
    33 KB · Visualizzazioni: 22
  • tubi benzina.png
    tubi benzina.png
    28.5 KB · Visualizzazioni: 26
  • Like
Reactions: gigivicenza
Salve
Io mettero sulla stelvio di mio figlio un " antifurto artigianale" , sara´il classico taglio carburante .
Sara´composto da 1 eletrovalvola carburante , 1 relais ed 1 micro interruttore.
Il micro interruttore sara nascosto in un punto accessibile, ma quasi invisibile.
Il relais e la valvola elettrica saranno montati sotto la vettura , tagliero il tubo di mandata della benzina dalla pompa bassa pressione, e nel mezzo mettero la valvola eletrica.

Il risultato sara che la vettura parte, ma dopo pochi metri si spegnera, nessun ladro aprira il cofano per capire cosa e successo.
Anche se capisse che il problema e il carburante non e facile da risolvere in strada , dovrebbe avere un tubo per baypassare la valvola elettrica .
Questo e´il sistema che montero e li collegero´sul tubo di mandata carburante.
L‘ideale sarebbe che non partisse proprio. Uno spegnimento improvviso in marcia sarebbe pericolo, poi ne risponderesti tu con la tua assicurazione
 
@ WURT
in tal caso penso che basta interrompere la linea can dal body , connettore D pin 31 e 33, nessuna centralina collegata al body facente parte della linea can ad alta velocita riceverebbe informazioni .
Per l´interruzione della linea can basta sempre 1 micro interruttore on/off integrandolo magari nel portabichieri , di conseguenza portabicchieri aperto interruttore aperto can bus disattivato .
Ovviamente e da provare
 
  • Like
Reactions: VURT
Pubblicità - Continua a leggere sotto
Con lo stesso sistema oltre al classico taglio del carburante si potrebbe integrare ( baypassando il relais e rimandando lo stacco al microinterruttore ) anche il taglio corrente/massa alle pinze dei freni posteriori.
Si potrebbe inserire anche l´attivazione delle trombe, tramite 1 altro relais in questo caso l´alimentazione del relais dovrebbe essere collegata alla pompa carburante , provando a mettere in moto si attiva il relais che a sua volta attiva le trombe.
Come microinterruttore si potrebbe usare quello della cintura di sicurezza integrato nel sedile, cintura allacciata sistema disattivato , cintura slacciata sistema attivato, per non aver problemi con l´elettronica della vettura basta usare dei diodi .
Oppure trovare 1 posto al microinterruttore (come quello della foto) magari proprio dietro la cintura di sicurezza .
Con questo sistema solo se usi un carroattrezzi ti porti via la macchina
ps: se ci ragionate sopra la cosa e fattibile
 

Allegati

  • 288-MICROINTERRUTTORE-4-PIN.png
    288-MICROINTERRUTTORE-4-PIN.png
    21.3 KB · Visualizzazioni: 7