Stelvio TD 210CV al minimo va a singhiozzo - help

dado73

Alfista principiante
20 Settembre 2019
118
27
29
Regione
Piemonte
Alfa
Stelvio
Motore
2.2 210 CV
Ho un problema: da un po' di giorni al minimo va a singhiozzo, come se faticasse a rimanere in moto. Si vede anche la lancetta del contagiri che ogni tanto si discosta dal minimo per riprendere giri. Non lo fa mai appena accesa ma deve scaldarsi un po'. In ogni caso appena tocco l'acceleratore il fenomeno sparisce.
In settimana di norma faccio solo il tragitto casa lavoro andata/ritorno (8km + 8km) ma nei weekend la faccio sgambare per bene. Comunque tengo d'occhio le rigenerazioni tramite AlfaDPF ed è capitato raramente che ne interrompessi una.

Ma proprio qui qualcosa non mi torna: ultimamente le fa molto frequenti, circa una ogni 150 - 170 km, e durano parecchi minuti, ma mi riportano sempre al 10% di intasamento. L'app inoltre mi segnala una spia di Engine Check (che non compare sul cruscotto) a causa credo della esagerata durata delle rigenerazioni.

Da tutto ciò mi viene il dubbio che in realtà non sia vero che il filtro è davvero libero (questione ceneri vs. fuligine), ma questo non torna col fatto che la pressione differenziale al minimo sia di soli 9-10 mbar. Inoltre il funzionamento a singhiozzo quando sono al minimo mi fa pensare ad un problema con la valvola EGR.

Cosa mi consigliate ?
Grazie

IMG_9742 - Copia.JPG
 

dado73

Alfista principiante
20 Settembre 2019
118
27
29
Regione
Piemonte
Alfa
Stelvio
Motore
2.2 210 CV
Non credo, metto sempre gasolio buono (Eni Blue Diesel). Ho più il sospetto che sia la valvola EGR.

Però non mi quadra la faccenda delle 200 rigenerazioni, soprattutto considerato che:

1. come ho scritto sto molto attento a fargliele portare tutte a compimento

2. pochi chilometri fa ne avevo fatte solamente 95, come si vede dai dati riportati qui sotto che risalgono solo a novembre 2021
 

Allegati

  • 244414438_2153315404818577_2381950065332347436_n.jpg
    244414438_2153315404818577_2381950065332347436_n.jpg
    23.4 KB · Visualizzazioni: 61

gunny751

Super Alfista
8 Novembre 2021
400
252
109
Regione
Toscana
Alfa
Stelvio
Ma cosa è questa schermata? Scusate ma nel cdb nn la trovo
 

Axy1876

Alfista principiante
31 Dicembre 2019
181
92
29
Regione
Friuli-Venezia Giulia
Alfa
Stelvio
Motore
2.2 Multijet
É quello di una diagnosi. Secondo me potrebbe essere il corpo farfallato sporco. Fallo smontare e pulire. Se hai un po di dimistichezza è anche un fai da te. Hai anche dei buoni video su Youtube
 

dado73

Alfista principiante
20 Settembre 2019
118
27
29
Regione
Piemonte
Alfa
Stelvio
Motore
2.2 210 CV
Riassumendo la situazione ritengo ci siano 2 problemi distinti:

1. Le rigenerazioni attualmente avvengono ogni 150km circa (le sto monitorando tramite AlfaDPF) a testimonianza del fatto che il FAP è parecchio intasato.
Da notare che:
- ci sono state meno di 100 rigenerazioni nei primi 31000 km e oltre 100 rigenerazioni nei successivi 3000 km (che vuol dire una ogni 30 km !!)
- durante le rigenerazioni AlfaDPF mostra il decremento del livello di intasamento da 100% a 15% in circa 8 minuti
- la pressione differenziale al minimo è un po' alta (da 10 a 20 mbar in funzione del livello di intasamento rilevato).
- l'auto non ha mai segnalato alcuna anomalia, né si è mai accesa la spia della rigenerazione
- il livello dell'olio è sempre a posto


2. Negli ultimi 3000 km (guarda caso quando le rigenerazioni sono fortemente aumentate) il minimo è diventato molto irregolare. Però questo problema sembrerebbe causato dal lavoro dell'EGR che deve aver sporcato sensore MAP e corpo farfallato (e l'effetto è più marcato quando viene rilevato un livello elevato di instasamento)

Però vorrei capire: c'è una correlazione tra i due problemi ? Uno è causa e l'altro effetto ?
 

clud

Super Alfista
6 Dicembre 2016
4,071
4,262
164
Regione
Svizzera
Alfa
Stelvio
Motore
210cv
Altre Auto
Giulia spider 1600 - 1963
Dado73 scusa. la Stelvio di che anno è?
8+8 km al giorno è una fabbrica di intasamento. il problema, piu' dei km, puo' essere causato dalla temperatura media di esercizio. d'altra parte al minimo, nemmeno raggiunge le 4 tacche. la mia è del 2017 e non ha mai mostrato incertezze, il contagiri, in riscaldamento è fisso a 900 giri. forse il gasolio, anche se premium, risente di sporcizia depositata in accumulo. tenta un bel pieno altrove sperando in un distributore alto vendente.
ottimo il tuo supporto diagnostico, soprattutto se lo osservi dopo radicali differenze d'uso.
 

gigivicenza

Super Alfista
9 Settembre 2016
7,079
6,162
164
44
Vicenza
Regione
Veneto
Alfa
Giulietta
Motore
1.6 multi jet 120cv euro 6 anno 2015
Il gasolio lo escuserei perché se da problemi lo fa sempre e non solo da caldo anzi e più facile il contrario… hai mai controllato aspirazione filtro aria ecc… per pulire bene filtro dpf o si smonta e si fa lavare o si può provare a fare un bel po di km 20/30 a macchina già bella calda a di giri costante 3500/4000 per tempo prolungato in modo che temperatura salga e la spinta gas pulisca più possibile il dpf se e tt intasato egr collettore ecc se non si smonta tt e si lava tt e molto difficile che vada via da sola la roba che c’è dentro…
 
  • Like
Reactions: igoroptik

clud

Super Alfista
6 Dicembre 2016
4,071
4,262
164
Regione
Svizzera
Alfa
Stelvio
Motore
210cv
Altre Auto
Giulia spider 1600 - 1963
Il gasolio lo escuserei perché se da problemi lo fa sempre e non solo da caldo anzi e più facile il contrario… hai mai controllato aspirazione filtro aria ecc… per pulire bene filtro dpf o si smonta e si fa lavare o si può provare a fare un bel po di km 20/30 a macchina già bella calda a di giri costante 3500/4000 per tempo prolungato in modo che temperatura salga e la spinta gas pulisca più possibile il dpf se e tt intasato egr collettore ecc se non si smonta tt e si lava tt e molto difficile che vada via da sola la roba che c’è dentro…
ma come si fa ad andare a 4000 giri a velocità costante?
- a 250 km ora in germania tra monaco e il mar baltico fino a sfinirsi
- in manuale a 4000 giri? il cambio è talmente intelligente che non te lo permette
- da ferma, al minimo? una carneficina sentimentale
dunque? pulisci anche ma se non cambi il comportamento d'uso il problema si ripropone con prevedibile certezza. macchina inadatta solo per andare a fare la spesa, in inverno al super, dietro l'angolo. meglio usare i carrelli in dotazione: basta 1 euro, forse due.
 

Rollo38

Super Alfista
19 Ottobre 2021
555
389
109
Regione
Emilia-Romagna
Alfa
Stelvio
ma come si fa ad andare a 4000 giri a velocità costante?
- a 250 km ora in germania tra monaco e il mar baltico fino a sfinirsi
- in manuale a 4000 giri? il cambio è talmente intelligente che non te lo permette
- da ferma, al minimo? una carneficina sentimentale
dunque? pulisci anche ma se non cambi il comportamento d'uso il problema si ripropone con prevedibile certezza. macchina inadatta solo per andare a fare la spesa, in inverno al super, dietro l'angolo. meglio usare i carrelli in dotazione: basta 1 euro, forse due.
Concordo sul discorso dei 4000 giri... non è gestibile e su sforza motore e trasmissione inutilmente. Non concordo in toto sul resto invece. Un'auto deve poter gestire anche utilizzi non ottimali. Non può andare bene solo se si fanno principalmente extraurbane o autostrade ma deve essere progettata per andare bene anche se l'uso è principalmente cittadino e di percorsi brevi perchè:
1-le esigenze possono cambiare dopo che una persona ha acquistato la vettura e non può essere obbligato a cambiarla
2-se vuoi vendere non puoi escludere dall'equazione chi la usa in città

Quindi per me è un non-sense affermare che si è comprata la vettura sbagliata. Poi anche le vetture a benzina adesso monta o gli stessi ammenicoli anti-inquinamento quindi cosa facciamo? Andiamo a cavallo?

Semplicemente se da dei problemi solo perchè usata prevalentemente in città allora o c'è un difetto di quello specifico veicolo o c'è un più generale difetto di progettazione (poi da vedere se il difetto è di progettazione della vettura o dell'ammenicolo)
 
  • Like
Reactions: Leonardo00

Chi Siamo

  • L’obiettivo primario di Club Alfa è quello di riunire, in spirito di amicizia tutti i possessori di autovetture “Alfa Romeo”, ed i simpatizzanti, dotati di autovetture anche di altra casa automobilistica.
    Nata come community ispirata ai grandi forum d’oltreoceano, Club Alfa diventa rapidamente il luogo principale di aggregazione ed informazione del mondo Alfa Romeo e FCA.
    Maggiori Informazioni.

Funzioni Utente