Stereo 2 din android per alfa 147..pareri?!

Djromantic

Alfista principiante
28 Aprile 2013
40
0
6
cs
Regione
Calabria
Alfa
147
Motore
1.9 jtdm 150cv
Salve ragazzi,sono qui a scrivervi per un consiglio o meglio dei pareri,che tra noi utenti sono sempre molto utili!Ho girato molto sia sul forum che nel web ma non ho trovato molte informazioni..sara forse lo scetticismo per un prodotto cosi completo in auto?! :D Mi sono imbattuto da un paio di settimane a questa parte su degli stereo android 2 din...che oltre ad essere belli esteticamente(ne ho visto montati alcuni su siti stranieri su alfa 147!) sono super funzionali...Molti di voi saranno scettici a riguardo...alla fine avere uno stereo che è come un tablet/smartphone potrebbe non servire a nulla o non essere sfruttato...ma i prezzi mi hanno incuriosito...su ebay da venditori italiani si trovano a cifre di 240/280 euro...cifre che analizando il mercato dei 2 din sono del tutto accessibili...poiche a quelle cifre,anzi a moldo di piu 300 e passa...ho visto stereo 2 din jvc o sony semplicemente dvd/mp3 senza grosse funzionalita. Mi chiedevo se la qualita fosse buona..se fosse roba cinese o di scarsa qualita..e se avesse delle ''caratteristiche'' buone. Mi sono soffermato sul modello ''EONON G2110Z'' che mi sembra quello piu completo e con android 4.4 kitkat e diverse funzioni..tra cui ram e rom niente male...la possibilita poi di collegarsi in wifi tramite thethering del cellulare,bluetooth,retrocamera,playstore ufficiale ecc fa ingolosire e non poco l'acquisto.. Mi chiedevo se qualcuno del forum avesse provato questi 2 din ultra tecnologici e cosa ne pensavate...se li consigliate...se sconsigliate l'acquisto...se possono recare danno alle nostre alfa o altro...attendo fiducioso le vostre opinioni! ;)
 

Pastikkerasta

Alfista principiante
21 Luglio 2007
1,098
18
39
32
Ba
Regione
Puglia
Alfa
GT
Motore
1.9 JtdM 150 cv
ciao, io ne ho provati un paio avendo amici che lo hanno acquistato e mi hanno chiesto di montarlo. Posso dirti con estrema sicurezza che danni all'auto non ne provocano, a patto di un montaggio fatto come si deve. Non sono male, hanno molte funzioni e come immagini, il mercato delle APP e la loro espandibilità è praticamente infinita, data ad un prezzo concorrenziale rispetto alla media. Ma come sempre accade per Android, ed in generale per apparecchiature "cinesi di fascia bassa", dopo un po', vai in contro a dei rallentamenti generali del sistema, che si traducono in un minuto abbondante per accendere lo stereo, 2 minuti per fixare il gps e parecchi secondi per passare da una schermata all'altra… Soluzione è ripristinare tutto. Tutto questo, inseriscilo in un apparecchio in cui conta il sistema operativo, e non di certo la qualità dello schermo (e visibilità in condizioni di luce non esattamente ottimali) e la qualità audio mediocre (che in impianti originali "scarsi" lascia davvero a desiderare) che ti costringe a dover trovare una equalizzazione ottimale e una applicazione decente che ti consenta di farlo su più frequenze.

Ne consiglio l'acquisto a chi punta sulla multimedialità completa senza costi aggiuntivi e senza grossi investimenti, altrimenti, se sei un fanatico, lascialo ai venditori e punta su modelli e case costruttrici magari con un prezzo più elevato, magari dell'anno precedente, ma che ti assicurano qualità, assistenza ed uno schermo adeguato e studiato per poter essere visto mentre sei alla guida senza distogliere più di tanto lo sguardo dalla strada =)


Ben lieto di essere smentito !
 

Djromantic

Alfista principiante
28 Aprile 2013
40
0
6
cs
Regione
Calabria
Alfa
147
Motore
1.9 jtdm 150cv
ciao, io ne ho provati un paio avendo amici che lo hanno acquistato e mi hanno chiesto di montarlo. Posso dirti con estrema sicurezza che danni all'auto non ne provocano, a patto di un montaggio fatto come si deve. Non sono male, hanno molte funzioni e come immagini, il mercato delle APP e la loro espandibilità è praticamente infinita, data ad un prezzo concorrenziale rispetto alla media. Ma come sempre accade per Android, ed in generale per apparecchiature "cinesi di fascia bassa", dopo un po', vai in contro a dei rallentamenti generali del sistema, che si traducono in un minuto abbondante per accendere lo stereo, 2 minuti per fixare il gps e parecchi secondi per passare da una schermata all'altra… Soluzione è ripristinare tutto. Tutto questo, inseriscilo in un apparecchio in cui conta il sistema operativo, e non di certo la qualità dello schermo (e visibilità in condizioni di luce non esattamente ottimali) e la qualità audio mediocre (che in impianti originali "scarsi" lascia davvero a desiderare) che ti costringe a dover trovare una equalizzazione ottimale e una applicazione decente che ti consenta di farlo su più frequenze.

Ne consiglio l'acquisto a chi punta sulla multimedialità completa senza costi aggiuntivi e senza grossi investimenti, altrimenti, se sei un fanatico, lascialo ai venditori e punta su modelli e case costruttrici magari con un prezzo più elevato, magari dell'anno precedente, ma che ti assicurano qualità, assistenza ed uno schermo adeguato e studiato per poter essere visto mentre sei alla guida senza distogliere più di tanto lo sguardo dalla strada =)


Ben lieto di essere smentito !

Che dirti..innanzitutto grazie per la risposta...anche questo post,cosi come quelle delle interfacce usb aperto da me tanti mesi fa(che ha riscosso oltre 11 mila visite essendo molto cliccato anche sui motori di ricerca) è iniziato a rilento...ma sono sicuro che avra molti partecipanti CON IL TEMPO. Sara anche la poca diffusione che al momento ha questo prodotto...marche blasonato come pioneer,sony,jvc,ecc ancora non adottano il sistema android per le loro autoradio..ma come hai analizzato tu ci sono dei pro e dei contri che mi fanno un po ''titubare''. Approfitto della tua esperienza per chiederti delle cose...ho letto su un forum di android,che queste autoradio hanno bisogno di essere autoalimentate sottochiave(cosi hanno scritto). Mi sembra di aver capito leggendo,che anche quando si spegne l'auto e si toglie la chiave la radio continua a ricevere corrente dalla batteria..questa è una cosa che a come ho letto serve a preservare la radio..in modo che ad ogni accensione non si avvii da 0,poiche molti utenti lamentavano la perdita delle stazioni radio quando si spegneva l'auto..me lo confermi?se cosi fosse perdonami,proprio perche dici che ''danni all'auto non ne provocano, a patto di un montaggio come si deve'',questa cosa puo compromettere la durata della batteria dell'auto?!In merito ai difetti posso dirti che quoto con te...nonostante non abbia ancora autoradio android il raffronto con tablet/smartphone ci sta tutto...se si scarica molta musica o si memorizza all'interno..si scaricano molte app ecc sicuramente si riduce la ''fluidita''..sicuramente l'accensione è piu lente visto che deve caricare un intero sistema operativo...credo che molto dipende dal ''BUON SENSO'' di chi la monta...se su 8 gb di rom uno ne riempie 7,non puo chiaramente pretendere sia velocissima poi! Ho aperto il thread poiche facendo ''ricerche di mercato in rete'' ho davvero trovato discordanti dei costi...ovvero stereo jvc 2 din SENZA DISPLAY A COLORI E PRESA USB a costi che non vanno al di sotto dei 200 euro...alziamo le mani sulla qualita...uno stereo come jvc si sentira sicuramente meglio!ma spendendo pochissime decine di euro in piu uno ha una vera e propria stazione multimediale...!Inoltre una cosa che non ho capito...e che molti stereo android hanno il tasto tv..ma ho letto che per far funzionare la tv va montato un ulteriore kit...quello tu lo hai mai montato?mi sai dire qualche info a riguardo? ;) Infine per risponderti all'ultima affermazione...be non sono un fanatico...o meglio non sono uno di quelli che mette 300 casse in auto...mi accontento delle 4 casse e dei 4 tweet di serie! Ma lo ritengo davvero ''rivoluzionario'' montare stereo cosi in auto anche un po vecchiotte come le nostre 147...a mio avviso l'arricchiscono di tanti optional che oggi giorno sono a pagamento sulle auto...come retrocamera,navigatore,ecc ;)
 

Pastikkerasta

Alfista principiante
21 Luglio 2007
1,098
18
39
32
Ba
Regione
Puglia
Alfa
GT
Motore
1.9 JtdM 150 cv
Allora, la questione del montaggio, è molto semplice: qualunque autoradio ha bisogno di ricevere corrente dalla batteria anche ad auto spenta, altrimenti non solo non mantiene le stazioni radio, ma non mantiene nemmeno le impostazioni. A tal proposito, esistono appositamente i due fili giallo e rosso, il giallo di solito è chiamato MEM+ e va collegato direttamente alla batteria, il rosso è il sottochiave, che va collegato ad un apparecchio appunto sottochiave dell'auto e comanda lo spegnimento dello stessa con lo spegnimento dell'auto dalla chiave ( sulle alfa è comodo prendere il sottochiave dalla spinottiera del clima o delle 4 frecce). Mondando in questo modo, l'assorbimento è minimo e la durata della batteria, seppur compromessa, la vedrai dopo 5 anni se arriva la batteria a campare 5 anni =)
Ti do ragione quando parli di buon senso, e credo anche io che sia necessario scegliere un attimo ciò che davvero serve su un autoradio del genere, ma onestamente non stiamo parlando di dispositivi mobili con ROM perfettamente sviluppate da Cyanogen o Miui o chi per loro, ma sono rom assolutamente scarne, spesso tradotte coi piedi, e spesso nemmeno tanto performanti sin dalla prima accensione.
Per quel che riguarda il prezzo, onestamente ho notato con immenso piacere che il prezzo dei 2 din si è praticamente dimezzato da 4 anni a questa parte, e riesci ad acquistare Pioneer e jvc con le stesse caratteristiche, con frontalino estraibile, una sana dose di equalizzazione professionale, e ben altra qualità di saldature e componenti, a poco meno di 400 € online, che certamente non sono pochi, ma non sono nemmeno i 1000 e passa di quando nel 2006 montai il mio alpine.
Per quel che riguarda la domanda sulla TV, esistono sul mercato schede USB DVBT per poter usufruire del servizio (tipo la SKY DigitalKey per intenderci) con delle antenne incorporate, non le ho mai provate in auto, né tanto meno in movimento, ma sicuramente da fermo, dovresti riuscire a vedere la tv. Occhio a prendere quelle compatibili con android.
 

Chi Siamo

  • L’obiettivo primario di Club Alfa è quello di riunire, in spirito di amicizia tutti i possessori di autovetture “Alfa Romeo”, ed i simpatizzanti, dotati di autovetture anche di altra casa automobilistica.
    Nata come community ispirata ai grandi forum d’oltreoceano, Club Alfa diventa rapidamente il luogo principale di aggregazione ed informazione del mondo Alfa Romeo e FCA.
    Maggiori Informazioni.

Funzioni Utente