33 boxer a carburatori -probblemi minimo/giri alti

Discussione in 'Boxer Carburatori' iniziata da giambas, 20 Agosto 2019.

  1. 33 boxer carburatori:e' un po' vecchia la mia 33,del89,e non riesco a capire perche' il minimo rimane alto e poi va giu' fino a spegnersi,sia a benzina che a gpl.ho pulito per bene i carburatori e cambiato le guarnizioni.puo'essere il tipo di olio che ho cambiato da poco?viaggiando perde colpi o quasi si spegne.devo rottamarle i suoi 8002.000 km?
     
  2. Sto caricando...

    Potrebbe interessarti anche: Forum Data
    Boxer carburatori e benzina verde E5/E10: additivi sì o no? Boxer Carburatori 27 Marzo 2019
    CANDELE PER MOTORI BOXER Boxer Carburatori 17 Marzo 2019
    33 Boxer carb - Problemi carburatori - Minimo/rendimento da controllare Boxer Carburatori 11 Dicembre 2008

  3. Ps.: ho dato per scontato che il motore nei momenti in cui va bene gira a 4 cilindri,
    senza vibrazioni avvertibili ai pedali, cioè non ha qualche valvola che non chiude bene

    Se l' 'hunting' (avriare il regime di minimo) lo fasse solo a benzina ti avrei detto di provare a regolare
    vitine dei minimi e bilanciatura dx / sx, ma se lo fa anche a gas non è la regolazione di carburatori,
    una possibilità rimane un trafilaggio di aria (per le irregolarità al minimo) in qualche tubino
    (carburatori o polmoncino anticipo distributore) o guarnizione di carta, o gli alberini e leveraggi farfalle
    non allineati o consumati dei carburatori (sono su cuscinettini a sfere sostituibili)

    ..però aggiungi che perde colpi anche in marcia, cioè non al minimo..

    ..allora proverei piuttosto a guardare i componenti elettrici, contatti interni calotta distributore consumati (scavati dalle scintille al punto che il gap è ampio e le superfici coperte di strato di ossiido) cavi quasi interrotti o con isolante che non tiene più, candele consumate o con la pipetta che ha gioco non fa bene contatto, bobina quasi in corto per usura degli strati isolanti interni, transistor del distributore (questo raro si rompa)

    ..c'è da andare per tentativi..
     
  4. Ti ringrazio,si'sono andato a tentativi.ho smontato i carburatori e anche i colettori.in effetti su uno la guarnizione di carta era distrutta.con pazienza e calma ne ho ritagliata una con la carta apposita e rimessa con un velo di silicone alte temperature,poi controllato anche le altre e soffiato sui spilli anche del minimo.avevo letto dei vitini di minimo.in effetti erano serrati completamente.svitati di qualche giro(tutti uguali).rimontato tutto.con grande sollievo ora va decisamente meglio anche se e'ancora un po'lento il ritorno al minimo,ma tiene e non si spegne.a gpl mi sono accorto che il probblema e' del riduttore del gas.ne ho uno rimesso a nuovo.provvedo.grazie della disponibilita'.veramente interessante questo forum.averlo scoperto prima!
     
  5. Ciao, controlla i tubi per il recupero vapori olio.