Alfa 164 2.0 turbo 4 cilindri

Discussione in 'Motore' iniziata da Alessandro Ghidini, 17 Novembre 2020.

Tag (etichette):
  1. Ciao ragazzi, come appena scritto nei messaggi di benvenuto, sto per entrare in possesso di una 164 2.0 turbo 4 cilindri. La macchina la conosco sotto certi aspetti perché la aveva mio padre con la stessa motorizzazione e dopo più di 20 anni ho voluto acquistarne una "purtroppo non sono riuscito a trovarla quella che aveva mio padre, anche se sarebbe stato il top, ma va bene così" vi chiedo informazioni su questa motorizzazione, so solo che mi é stata descritta come una macchina "stagna" anche come motore, vi chiedo quali possono essere i maggiori problemi che affliggono questa vettura con questo tipo di motorizzazione che pare essere abbastanza "rara" a differenza del 2.0 V6? Fatemi sapere ragazzi :) Ale
     
    A Santuzzo piace questo elemento.
  2. NN capisco cosa intendi dire con "stagna" di motorizzazione ...
     
    A Alessandro Ghidini piace questo elemento.
  3. Ciao, per Stagna intendo una macchina affidabile, robusta :)
     
  4. Se nn erro è il motore Lancia che montava pure la Thema turbo i.e. ;)

    NN erro Alfa Romeo 164 - Wikipedia :D

    P.S. Pure io ho la stessa auto in versione T. Spark Super
     
    A M@urizio piace questo elemento.
  5. Non ho mai sentito questa definizione per la 164, presumo che sia perchè il motore non ha avuto un gran successo, forse perchè derivato dalla Lancia Thema.
    Se non ricordo male nel travaso aveva perso i controalberi e guadagnato qualche cavallo ma non traspariva la sportività Alfa.
    Non ne ho visti molti ma se parliamo di affidabilità, credo fosse superiore al V6 turbo ma inferiore al mitico TS.
     
    A Camionaro piace questo elemento.
  6. Sempre se NN erro, avevano montato quello xkè il "busso" in vesione turbo nn era stato ancora sufficientemente testato e x nn perdere le vendite ripiegarono sul turbo Lancia che avevano in Casa già ampliamente testato e collaudato.

    Ricordo che la 164 è stata l'ultima a nascere delle 4 "gemelle" a base comune che erano : Fiat Croma, Lancia Thema, Saab 9000.
     
    A M@urizio e Alessandro Ghidini piace questo messaggio.
  7. Ricordi proprio bene..;).era il Fiat - Lancia della Croma e Thema...grandi auto...:D:p da tenere sotto controllo e cambiare la cinghia distribuzione + la servizi...:rolleyes: io avevo la 2.0 i.e normale... grande auto venduta a 150000 km senza problemi....:(:confused::)
     
    A Alessandro Ghidini piace questo elemento.
  8. La 164... anni d’oro, ricordo come fosse ieri quando era uscita, ero un ragazzino. In famiglia l’abbiamo tenuta per 18 anni, auto stupenda, legata a ricordi particolari anche perché ho potuto guidarla appena presa la patente ai miei 18 anni.
    Noi avevamo la twin spark (seconda serie - ma non Super) che era comunque un motore eccezionale
     
    A Camionaro, M@urizio e Alessandro Ghidini piace questo elemento.
  9. Ciao ragazzi, evidentemente ho capito che questa motorizzazione è stata una versione "di passaggio" se vogliamo dirla, io ammetto ricordo nei ricordi di bambino che quando accellerava mio padre la macchina "volava" non era sicuramente ferma ecco, poi io ammetto non me ne vogliano, ma il ts non ha mai finito di piacermi completamente "non me ne vogliate". si confermo, il motore era il 4 cilindri Lampredi di derivazione Thema Turbo e Delta integrale 8v, per noi in casa lei assieme "lo so adesso farò venire un infarto a qualcuno, ma è giusto dare a Cesare quel che è di Cesare" all' Honda crv 2.2 ictdi terza generazione "anche se è un suv ho ritrovato dei dettagli che c'erano sulla 164,minimi ma c erano" tornando a bomba sulla 164, a questo motore sono stati riscontrati dei problemi particolari per la quale bisogna intervenire oppure starci attenti? quella che avevamo noi avevamo avuto problemi di antifurto per via di un cavo scoperto che faceva partire l'allarme "poi risolto dopo mille peripezie per via di meccanici disonesti che ci avevano ladrato all'epoca"
     
  10. Ricordi bene... la seconda serie sopranominata anche delle 100 modifiche aveva risolto tutta una serie di problemi che affligevano la prima serie.
    La prima serie aveva, come spesso accade in FIAT, tutta una serie di problemi elettrici. Infatti nella seconda serie è stato rivisto l'impianto elettrico con l'adozione di nuovi connettori elettrici più affidabili.
    La planca dell'impianto di condizionamento è stata sostituita e potenziato alternatore e compressore dell'AC.

    Ricordo un annedoto che non sò se vero... si diceva che gli interruttori in plancia ma anche sulle portiere fossero a tenuta stagna in quanto, essendo un'auto esportata negli USA, gli americani talvolta facevano colare Coca Cola sugli stessi, guastandoli... :p
     
    A Camionaro e Alessandro Ghidini piace questo messaggio.