Ammortizzatori per alfa 155 SILVERSTONE

antony.renda

Nuovo Alfista
12 Ottobre 2020
22
6
4
Regione
Valle d'Aosta
Alfa
155
Motore
1.8 Twin spark cat.SILVERSTONE
Altre Auto
Autobianchi y10 1.1 dire 1987
Buonasera a tutti, come da titolo, posseggo una 155 serie silverstone.
Avrei una domanda da porre A COLORO CHE HANNO O HANNO AVUTO LA 155🤪
In poche parole anni fa mio babbo fece cambiare gli ammo di serie a olio(che ricordo sulla silverstone a differenza della normale 155 erano più rigidi, ergo ritarati) con degli ammortizzatori Monroe a gas OEM.
Il problema si pone dal momento che la macchina da quella volta rimase sempre un pochino più alta dietro, anziché rimanere parallela al terreno come quelli di serie. Motivi?(infatti scula troppo dato questo "rialzamento" seppure lieve
Ora che me la ritrovo in mano io avevo in mente di farle un bel assetto, oppure montare dei bilstein b6, che sono sportivi e non dovrei ribassarla.
Qualcuno che sa consigliarmi per esperienza?
Cordiali saluti!!!

P.S: non chiedetemi del perché non sono stato più cambiati dato il difetto, perché la auto poi stette praticamente ferma ed usata qualche volta l'anno, infatti ho la bellezza di 80mila km!
 

Melo81

Alfista Megalomane
10 Maggio 2008
6,584
2,474
171
SICILIA
Regione
Sicilia
Alfa
146
Motore
Twin Spark
Altre Auto
166 2.4 JTD
Gli excel-g hanno un po' di rigidezza in più rispetto agli originali, se non vuoi un assetto rigido vanno bene
 

antony.renda

Nuovo Alfista
12 Ottobre 2020
22
6
4
Regione
Valle d'Aosta
Alfa
155
Motore
1.8 Twin spark cat.SILVERSTONE
Altre Auto
Autobianchi y10 1.1 dire 1987

bobkelso

Super Alfista
20 Marzo 2008
1,777
270
136
Mi
Regione
Lombardia
Alfa
33
Motore
1.3 v.l. GPL
Ciao,
considera che gli ammortizzatori non determinano l'altezza dell'auto,
la minima spinta del gas nella cartuccia di tenuta dell'ammortizzatore,
che puoi facilmente comprimere a mano, non solleva di certo l'auto,
serve solo al funzionamento delle tenute interne dell'ammortizzatore;
l'altezza la determinano le molle, questo è un po la base diciamo da cui partire,

e l'altezza del dietro dell'auto cambiata di un paio di cm non dovrebbe influire
sulla guida in modo avvertibile

hai l'impressione che l'auto si è inclinata in avanti?
forse (?) potrebbero nel tempo aver ceduto un po le molle anteriori, abbassando l'anteriore,
o sono state montate male le molle posteriori (bho, non credo, la sospensione è abbastanza semplice)
oppure hai le gomme dietro con più altezza di battistrada delle anteriori e gonfiate troppo;
se abbassi un po la pressione pnematici dietro, guadagni anche tenuta dietro, per il problema che scoda;
idem montando ammortizzatori non scarichi, duri il dovuto, dovrebbe scodare meno, poi per assurdo
se monti ammortizzatori (o molle) dietro molto più duri del previsto invece potresti avere un peggioramento,
auto che saltella sulle sconnessioni o che non permette alla ruota interna posteriore di prendere abbastanza
parte del carico per avere aderenza in curva (aumenti il sovrasterzo e anche guida meno sicura),
lasci tutto al pneumatico posteriore esterno che andrà in crisi prima

al limite ma proprio al limite se ribassi molto le molle (operazione che su auto già un po sportive
e assettate di fabbrica come le alfa e usate per asfalti irregolari stradali o con pioggia
può peggiorarne la tenuta di strada e guidabilità seppur migliorando l'estetica e il rollio )
servono ammortizzatori con stelo più corto per una questione di avere le corse min e max di molle
e ammortizzatori più coincidenti, evitando usure rapide e botte di fondocorsa

vabbe ti scrivo cose trite e ritrite, le trovi già in altre discussioni qui sul forum

Poi, se vuoi cambiare gli ammortizzatori per vari motivi, tutto ci sta,
mi padre ha un 155 prima serie, un po la ho guidata, già di fabbrica per me è abbastanza assettata,
piatta, di fabbrica è anche un filo rigida sulle sconnessioni, che poi irrigidire è il sistema
semplice ma imperfetto per compensare geometrie di sospensioni/telaio buone si ma non abbastanza;
su quali ammortizzatori comprare lascio che ti consigli chi conosce meglio il modello
 
Ultima modifica:

antony.renda

Nuovo Alfista
12 Ottobre 2020
22
6
4
Regione
Valle d'Aosta
Alfa
155
Motore
1.8 Twin spark cat.SILVERSTONE
Altre Auto
Autobianchi y10 1.1 dire 1987
Ciao,
considera che gli ammortizzatori non determinano l'altezza dell'auto,
la minima spinta del gas nella cartuccia di tenuta dell'ammortizzatore,
che puoi facilmente comprimere a mano, non solleva di certo l'auto,
serve solo al funzionamento delle tenute interne dell'ammortizzatore;
l'altezza la determinano le molle, questo è un po la base diciamo da cui partire,

e l'altezza del dietro dell'auto cambiata di un paio di cm non dovrebbe influire
sulla guida in modo avvertibile

hai l'impressione che l'auto si è inclinata in avanti?
forse (?) potrebbero nel tempo aver ceduto un po le molle anteriori, abbassando l'anteriore,
o sono state montate male le molle posteriori (bho, non credo, la sospensione è abbastanza semplice)
oppure hai le gomme dietro con più altezza di battistrada delle anteriori e gonfiate troppo;
se abbassi un po la pressione pnematici dietro, guadagni anche tenuta dietro, per il problema che scoda;
idem montando ammortizzatori non scarichi dovrebbe scodare meno

al limite ma proprio al limite se ribassi molto le molle (operazione che su auto già un po sportive
e assettate di fabbrica come le alfa e usate per asfalti irregolari stradali o con pioggia
può peggiorarne la tenuta di strada e guidabilità seppur migliorando l'estetica e il rollio )
servono ammortizzatori con stelo più corto per una questione di avere le corse min e max di molle
e ammortizzatori più coincidenti, evitando usure rapide e botte di fondocorsa

vabbe ti scrivo cose trite e ritrite, le trovi già in altre discussioni qui sul forum

Poi, se vuoi cambiare gli ammortizzatori per vari motivi, tutto ci sta,
mi padre ha un 155, un po la ho guidata, già di fabbrica per me è abbastanza assettata,
piatta, di fabbrica è anche un filo rigida sulle sconnessioni, che poi irrigidire è il sistema
più semplice per compensare geometrie di sospensioni/telaio buone si ma non abbastanza;
su quali ammortizzatori comprare lascio che ti consigli chi conosce meglio il modello
È normale che l'altezza la dia la molla ma c'è un però, se con gli ammortizzatori vecchi era pari e mettendo i Monroe fin da subito si è rialzata dietro significa che il finecorsa dei nuovi non tiene la molla compressa come deve, tant'è che cercando stamattina su autodoc ho trovato 3 ammortizzatori sempre Monroe prodotti per la 155, e tutti e 3 hanno misure di allungamento e accorciamento diverse di quasi mezzo centimetro!
Per quanto riguarda le gomme, monto tutte e 4 da 205/50/15
E si, quel poco di rialzamento non aiuta nel retrotreno.
 

bobkelso

Super Alfista
20 Marzo 2008
1,777
270
136
Mi
Regione
Lombardia
Alfa
33
Motore
1.3 v.l. GPL
Sul discorso del finecorsa non mi convince, una volta montati gli ammortizzatori
e con l'auto appoggiata a terra non stanno a fine corsa appoggiati sui tamponi,
ma più o meno nel mezzo della corsa,
ti darei ragione in curva, se una sospensione si scarica del peso, ammorizzatore più lungo
fa estendere un po di più la molla, però appunto in curva sul lato interno e guidando
abbastanza vicini al limite del ribaltamento;

magari sbaglio io ed hai degli ammortizzatori con la cartuccia del gas diversa dal solito
molto dura da comprimere

ps. se guardi come è fatta la sospensione dietro, per montare gli ammortizzatori tra l'altro
in teoria non toccano le molle.. in pratica pero potrebbero averle smosse dai supporti/tamponi
e magari messe non corrette.. una ispezione con il ponte ci starebbe bene

mi rimane il dubbio che in tale occasione abbiano gonfiato
troppo le gomme posteriori, sollevando l'auto di altri 6mm per es..
o messo penumatici nuovi, tra battistrada nuovo e usurato ci sino 8-9mm
poi però l'auto la vedi tu, per cui sai meglio di tutti come è messa

Mio padre ha le gomme da 14, rimane più schiacciata a terra esteticamente,
ma le 15 205 che hai tu secondo me sono meglio per la stazza dell'auto

Ps.: la tua silverstone ha i parafanghi prima serie o quelli allargati?
al limite anche per estetica potresti modificare un po l'ET (campanatura) dei cerchi,
spostare un po (non tantoi) all'esterno le ruote, già era previsto di fabbrica
con le 155 tra prima e seconda serie il range di ET cerchi varia un po

es. se anche dopo aver equilibrato le pressioni pnematoici ( dietro un po meno pressione)
se scoda ancora andrebbe allargata leggeremente di più davanti ( o messi gommini nuovi
alla barra antirollio )
 
Ultima modifica:

antony.renda

Nuovo Alfista
12 Ottobre 2020
22
6
4
Regione
Valle d'Aosta
Alfa
155
Motore
1.8 Twin spark cat.SILVERSTONE
Altre Auto
Autobianchi y10 1.1 dire 1987
Sul discorso del finecorsa non mi convince, una volta montati gli ammortizzatori
e con l'auto appoggiata a terra non stanno a fine corsa appoggiati sui tamponi,
ma più o meno nel mezzo della corsa,
ti darei ragione in curva, se una sospensione si scarica del peso, ammorizzatore più lungo
fa estendere un po di più la molla, però appunto in curva sul lato interno e guidando
abbastanza vicini al limite del ribaltamento;

magari sbaglio io ed hai degli ammortizzatori con la cartuccia del gas diversa dal solito
molto dura da comprimere

ps. se guardi come è fatta la sospensione dietro, per montare gli ammortizzatori tra l'altro
non toccano le molle.. mi rimane il dubbio che in tale occasione abbiano gonfiato
troppo le gomme posteriori, sollevando l'auto di altri 6mm per es..
o messo penumatici nuovi, tra battistrada nuovo e usurato ci sino 8-9mm
poi però l'auto la vedi tu, per cui sai meglio di tutti come è messa

Mio padre ha le gomme da 14, rimane più schiacciata a terra esteticamente,
ma le 15 che hai tu secondo me sono meglio per la stazza dell'auto
Effettivamente si, sono belli rigidi come ammortizzatori, che sia quello il problema?
Le gomme le ho cambiate l'anno scorso tutte e 4, cambiato nulla dalle vecchie.
A fine corsa intendevo in estensione, non in accorciamento, errore mio 🤷
Le gomme le tengo a 2,3 bar sia davanti che dietro.
La mia monta i 15 di serie perché è la silverstone.
 

bobkelso

Super Alfista
20 Marzo 2008
1,777
270
136
Mi
Regione
Lombardia
Alfa
33
Motore
1.3 v.l. GPL
..non ricordo cosa dice il libretto,
ma a tentativi per auto che non viaggia a pieno carico
proverei 2.3 davanti e 2.1 dietro.. specie considerando che hai le 205
e non le 195 o 185, recuperi più aderenza all'asfalto dietro

per l'altezza non saprei, ci devi ragionare un po intorno esaminandola dal vivo ;)
 
Ultima modifica:

antony.renda

Nuovo Alfista
12 Ottobre 2020
22
6
4
Regione
Valle d'Aosta
Alfa
155
Motore
1.8 Twin spark cat.SILVERSTONE
Altre Auto
Autobianchi y10 1.1 dire 1987
..non ricordo cosa dice il libretto,
ma a tentativi per auto che non viaggia a pieno carico
proverei 2.3 davanti e 2.1 dietro.. specie considerando che hai le 205
e non le 195 o 185, recuperi aderenza dietro

per l'altezza non saprei, ci devi ragionare un po intorno esaminandola dal vivo ;)
Eh si, devo smanettarci un po' per forza di cose.
Intanto spero in una qualche risposta di ex possessori che sanno consigliarmi 🤪
Perché effettivamente in altri forum ho letto di chi ha montato i Monroe a gas e nessuno si lamentava, anzi.
Va a capire.
 

antony.renda

Nuovo Alfista
12 Ottobre 2020
22
6
4
Regione
Valle d'Aosta
Alfa
155
Motore
1.8 Twin spark cat.SILVERSTONE
Altre Auto
Autobianchi y10 1.1 dire 1987
Sul discorso del finecorsa non mi convince, una volta montati gli ammortizzatori
e con l'auto appoggiata a terra non stanno a fine corsa appoggiati sui tamponi,
ma più o meno nel mezzo della corsa,
ti darei ragione in curva, se una sospensione si scarica del peso, ammorizzatore più lungo
fa estendere un po di più la molla, però appunto in curva sul lato interno e guidando
abbastanza vicini al limite del ribaltamento;

magari sbaglio io ed hai degli ammortizzatori con la cartuccia del gas diversa dal solito
molto dura da comprimere

ps. se guardi come è fatta la sospensione dietro, per montare gli ammortizzatori tra l'altro
in teoria non toccano le molle.. in pratica pero potrebbero averle smosse dai supporti/tamponi
e magari messe non corrette.. una ispezione con il ponte ci starebbe bene

mi rimane il dubbio che in tale occasione abbiano gonfiato
troppo le gomme posteriori, sollevando l'auto di altri 6mm per es..
o messo penumatici nuovi, tra battistrada nuovo e usurato ci sino 8-9mm
poi però l'auto la vedi tu, per cui sai meglio di tutti come è messa

Mio padre ha le gomme da 14, rimane più schiacciata a terra esteticamente,
ma le 15 205 che hai tu secondo me sono meglio per la stazza dell'auto

Ps.: la tua silverstone ha i parafanghi prima serie o quelli allargati?
al limite anche per estetica potresti modificare un po l'ET (campanatura) dei cerchi,
spostare un po (non tantoi) all'esterno le ruote, già era previsto di fabbrica
con le 155 tra prima e seconda serie il range di ET cerchi varia un po

es. se anche dopo aver equilibrato le pressioni pnematoici ( dietro un po meno pressione)
se scoda ancora andrebbe allargata leggeremente di più davanti ( o messi gommini nuovi
alla barra antirollio )
No ha i parafanghi prima serie.
Ma di regola siccome già le ruote davanti sporgono in carreggiata poco di più di quelle posteriori, dovrei allargare la carreggiata semmai posteriore con dei distanziali, in modo da colmare la differenza
 

Chi Siamo

  • L’obiettivo primario di Club Alfa è quello di riunire, in spirito di amicizia tutti i possessori di autovetture “Alfa Romeo”, ed i simpatizzanti, dotati di autovetture anche di altra casa automobilistica.
    Nata come community ispirata ai grandi forum d’oltreoceano, Club Alfa diventa rapidamente il luogo principale di aggregazione ed informazione del mondo Alfa Romeo e FCA.
    Maggiori Informazioni.

Funzioni Utente