2.2 Diesel Asticella olio Giulia Diesel 2.200 190cv "dispersa", insuffic.pressione olio motore e spia motore accesa

Mannaggiament

Nuovo Alfista
9 Novembre 2021
4
1
1
Regione
Marche
Alfa
Giulia
Buongiorno a tutti,

Forse la mia discussione vi strapperà qualche sorriso, ma purtroppo ho ricevuto tante risposte diverse, ed ho bisogno del parere di altri possessori o esperti (sicuramente più esperti di me).

Ho una alfa Giulia super 2.200 diesel presa a km0, da 190 cv, immatricolata ad agosto 2020, presa a gennaio 2021, con 17.000Km.

Ora, sono 2-3 volte che apro il cofano e controllo l'asticella dell'olio, in posizione davvero tremenda... soprattutto lo faccio prima di viaggi lunghi (Roma, Milano, ferie estive...) altrimenti ho la lettura digitale che si avvia premendo il pulsante di accensione del motore senza schiacciare il pedale.

Ricordo benissimo come sia fatta l'asticella, gialla con un anello di plastica, infilata che per prenderla quasi la vedi molto male ed il motore deve essere freddo, altrimenti rischi di ustionarti.

Ora, la macchina mi da 2-3 volte al mattino presto il messaggio "insuiffic. pressione olio motore" messaggio che poi durante la giornata non da, ma preoccupato controllo il livello digitalmente, ed è a posto, al terzo messaggio apro il cofano cercando l'asticella... che non c'è più. Non riesco proprio più a trovarla, al che passo dal rivenditore multimarca dove ho preso la km 0, e nemmeno i meccanici della concessionaria la trovano, dicendomi che secondo loro queste giulie non la hanno... e che non sanno cosa io abbia controllato (questa però è la mia prima alfa, ho una punto a metano dove l'asticella è blu e completamente diversa, difficilmente mi confonderei...). Dicono anche che questi sono circuiti dell'olio che lavorano a pressioni alte e ci può stare un messaggio di errore ogni tanto la mattina presto, peraltro ispezionano con la luce e non vedono una posizione dove l'asticella possa andare...

Pensando di essere rincretinito, me ne torno a casa (e mi prendono tutti per i fondelli).

Se non che, il messaggio di errore si ripete, inoltre dopo una corsetta di una decina di km, mi appare la spia "controllare motore" persistentemente accesa, e la macchina disattiva la selezione della modalità di guida (d n a)...

Preoccupatissimo, chiamo un centro autorizzato alfa che mi è stato consigliato nella mia zona, ben fornito, ed racconto tutto ciò che ho scritto sopra, pensando di non aver inserito bene l'asticella io l'ultima volta che ho controllato il livello (circa 4000km fa), chi mi risponde prende la targa del veicolo, la inserisce online, e mi dice "dalla targa vedo proprio lo spaccato del motore del tuo modello ed effettivamente l'asticella c'è, o te la sei persa mettendola male perché in posizione scomoda, o si è rotto l'anello ed è rimasta incastrata, portacela e camminaci poco"...

Obbedisco, e al controllo nella stessa officina trovo un altro meccanico cui riepilogo tutto, che si attacca alla presa OBD,e mi dice che l'asticella sul mio modello non c'è più perché é stata tolta da tutti i modelli con AD BLUE, dice che chi mi ha risposto si è sbagliato (ho detto il nome ma qui' ovviamente non lo scrivo perché l'altro meccanico si era qualificato) e che l'errore "controllare motore" è dovuto ad un sensore del particolato difettoso, che cambieranno - il filtro è a posto... ho appuntamento tra pochi giorni perché a questo punto faccio fare anche il tagliando, e soprattutto vuole averla spenta dalla sera in officina per verificare la mattina se compare l'errore "insuff. pressione olio motore" (che è insistente ma non compare tutte le mattine...).

Ora, le mie domande sono queste:

- il mio modello ha l'asticella di controllo olio motore (che io ricordo...)?
- dove si è connesso utilizzando la targa del mio veicolo il meccanico al telefono potendo vedere addirittura lo spaccato del motore? Chi ha ragione tra i due meccanici?
- Senza eventualmente l'astina (avessi ragione io e fosse caduta) potrei continuare a girare con l'auto? (che ha fatto altri 1000km, un vecchio meccanico mio amico dice che con questi motori anche ti dimentichi l'astina, l'olio non esce e non mi devo preoccupare)
- il lettore digitale mi dice che la quantità d'olio è sempre regolare... mi devo fidare?

in definitiva, mi sto rincretinendo? Grazie... Scusate il disturbo, se mi sarete utili vi sarò riconoscente.
 
  • Haha
Reactions: kormrider
B

Balbo127

Utente Cancellato
Le benzina non hanno le asticelle che io sappia tutti i gasolio la hanno.
 

Jack Ryan

Utente Premium: Quadrifoglio ORO
7 Febbraio 2019
2,817
4,423
164
Bologna
Regione
Emilia-Romagna
Alfa
Stelvio
Motore
2.2 D 180Cv Q4
Altre Auto
Fiat Tipo 1.4 ie cat.SX 1992
Le benzina non hanno le asticelle che io sappia tutti i gasolio la hanno.
Sulle Diesel era presente fino alla produzione Gennaio 2020 poi e' stata tolta.
Quindi sulle nuove motorizzazioni diesel 160,190 e 210 cv non e' presente l'asta a partire dalla produzione di Febbraio 2020.
 

Jack Ryan

Utente Premium: Quadrifoglio ORO
7 Febbraio 2019
2,817
4,423
164
Bologna
Regione
Emilia-Romagna
Alfa
Stelvio
Motore
2.2 D 180Cv Q4
Altre Auto
Fiat Tipo 1.4 ie cat.SX 1992
Buongiorno a tutti,

Forse la mia discussione vi strapperà qualche sorriso, ma purtroppo ho ricevuto tante risposte diverse, ed ho bisogno del parere di altri possessori o esperti (sicuramente più esperti di me).

Ho una alfa Giulia super 2.200 diesel presa a km0, da 190 cv, immatricolata ad agosto 2020, presa a gennaio 2021, con 17.000Km.

Ora, sono 2-3 volte che apro il cofano e controllo l'asticella dell'olio, in posizione davvero tremenda... soprattutto lo faccio prima di viaggi lunghi (Roma, Milano, ferie estive...) altrimenti ho la lettura digitale che si avvia premendo il pulsante di accensione del motore senza schiacciare il pedale.

Ricordo benissimo come sia fatta l'asticella, gialla con un anello di plastica, infilata che per prenderla quasi la vedi molto male ed il motore deve essere freddo, altrimenti rischi di ustionarti.

Ora, la macchina mi da 2-3 volte al mattino presto il messaggio "insuiffic. pressione olio motore" messaggio che poi durante la giornata non da, ma preoccupato controllo il livello digitalmente, ed è a posto, al terzo messaggio apro il cofano cercando l'asticella... che non c'è più. Non riesco proprio più a trovarla, al che passo dal rivenditore multimarca dove ho preso la km 0, e nemmeno i meccanici della concessionaria la trovano, dicendomi che secondo loro queste giulie non la hanno... e che non sanno cosa io abbia controllato (questa però è la mia prima alfa, ho una punto a metano dove l'asticella è blu e completamente diversa, difficilmente mi confonderei...). Dicono anche che questi sono circuiti dell'olio che lavorano a pressioni alte e ci può stare un messaggio di errore ogni tanto la mattina presto, peraltro ispezionano con la luce e non vedono una posizione dove l'asticella possa andare...

Pensando di essere rincretinito, me ne torno a casa (e mi prendono tutti per i fondelli).

Se non che, il messaggio di errore si ripete, inoltre dopo una corsetta di una decina di km, mi appare la spia "controllare motore" persistentemente accesa, e la macchina disattiva la selezione della modalità di guida (d n a)...

Preoccupatissimo, chiamo un centro autorizzato alfa che mi è stato consigliato nella mia zona, ben fornito, ed racconto tutto ciò che ho scritto sopra, pensando di non aver inserito bene l'asticella io l'ultima volta che ho controllato il livello (circa 4000km fa), chi mi risponde prende la targa del veicolo, la inserisce online, e mi dice "dalla targa vedo proprio lo spaccato del motore del tuo modello ed effettivamente l'asticella c'è, o te la sei persa mettendola male perché in posizione scomoda, o si è rotto l'anello ed è rimasta incastrata, portacela e camminaci poco"...

Obbedisco, e al controllo nella stessa officina trovo un altro meccanico cui riepilogo tutto, che si attacca alla presa OBD,e mi dice che l'asticella sul mio modello non c'è più perché é stata tolta da tutti i modelli con AD BLUE, dice che chi mi ha risposto si è sbagliato (ho detto il nome ma qui' ovviamente non lo scrivo perché l'altro meccanico si era qualificato) e che l'errore "controllare motore" è dovuto ad un sensore del particolato difettoso, che cambieranno - il filtro è a posto... ho appuntamento tra pochi giorni perché a questo punto faccio fare anche il tagliando, e soprattutto vuole averla spenta dalla sera in officina per verificare la mattina se compare l'errore "insuff. pressione olio motore" (che è insistente ma non compare tutte le mattine...).

Ora, le mie domande sono queste:

- il mio modello ha l'asticella di controllo olio motore (che io ricordo...)?
- dove si è connesso utilizzando la targa del mio veicolo il meccanico al telefono potendo vedere addirittura lo spaccato del motore? Chi ha ragione tra i due meccanici?
- Senza eventualmente l'astina (avessi ragione io e fosse caduta) potrei continuare a girare con l'auto? (che ha fatto altri 1000km, un vecchio meccanico mio amico dice che con questi motori anche ti dimentichi l'astina, l'olio non esce e non mi devo preoccupare)
- il lettore digitale mi dice che la quantità d'olio è sempre regolare... mi devo fidare?

in definitiva, mi sto rincretinendo? Grazie... Scusate il disturbo, se mi sarete utili vi sarò riconoscente.
La tua motorizzazione non prevede l'asta a partire dalla produzione di Febbraio 2020.
 
  • Like
Reactions: Balbo127
B

Balbo127

Utente Cancellato
Sulle Diesel era presente fino alla produzione Gennaio 2020 poi e' stata tolta.
Quindi sulle nuove motorizzazioni diesel 160,190 e 210 cv non e' presente l'asta a partire dalla produzione di Febbraio 2020.
Grazie e buono a sapersi!
 

ciomauro

Super Alfista
8 Aprile 2018
6,994
7,853
164
Regione
Emilia-Romagna
Alfa
Giulia
Motore
2.0 turbo 200 CV Q2
Il fatto che la tua auto segnali una pressione olio insufficiente e io non lo sottovaluterei. Che poi tu verifichi il livello dell'olio e lo trovi a posto non vuol dire niente perché la pressione dell'olio è un'altra cosa.
 
  • Like
Reactions: servator

Mannaggiament

Nuovo Alfista
9 Novembre 2021
4
1
1
Regione
Marche
Alfa
Giulia
Sulle Diesel era presente fino alla produzione Gennaio 2020 poi e' stata tolta.
Quindi sulle nuove motorizzazioni diesel 160,190 e 210 cv non e' presente l'asta a partire dalla produzione di Febbraio 2020.
grazie mille! eh, quindi la mia è un poì a cavallo come periodo... io ricordo che c'era, e di averla usata almeno 3 volte.
 

Mannaggiament

Nuovo Alfista
9 Novembre 2021
4
1
1
Regione
Marche
Alfa
Giulia
Il fatto che la tua auto segnali una pressione olio insufficiente e io non lo sottovaluterei. Che poi tu verifichi il livello dell'olio e lo trovi a posto non vuol dire niente perché la pressione dell'olio è un'altra cosa.
Si, difatti non mi accontento che il livello sia normale, in settimana la lascio in officina la sera, e loro la mattina controllano la cosa. Anche perché ci faccio parecchia strada e mi scoccerebbe assai avere rogne... Il messaggio lo da solo la mattina dopo che è stata spenta parecchie ore, e non sempre, però almeno 4-5 volte lo ha dato. Durante la giornata è capitato solo una volta, quando è stata spenta almeno 7-8 ore.
 

Mannaggiament

Nuovo Alfista
9 Novembre 2021
4
1
1
Regione
Marche
Alfa
Giulia
La tua motorizzazione non prevede l'asta a partire dalla produzione di Febbraio 2020.
La mia è immatricolata luglio/agosto 2020, c'è modo di sapere da targa o telaio, quando è stata prodotta? Grazie. Il meccanico che dice che secondo lui dovrebbe esserci, e che è partito dalla targa per vedere il disegno e lo spaccato del motore, secondo voi su che sito è andato?
 

Jack Ryan

Utente Premium: Quadrifoglio ORO
7 Febbraio 2019
2,817
4,423
164
Bologna
Regione
Emilia-Romagna
Alfa
Stelvio
Motore
2.2 D 180Cv Q4
Altre Auto
Fiat Tipo 1.4 ie cat.SX 1992
La mia è immatricolata luglio/agosto 2020, c'è modo di sapere da targa o telaio, quando è stata prodotta? Grazie. Il meccanico che dice che secondo lui dovrebbe esserci, e che è partito dalla targa per vedere il disegno e lo spaccato del motore, secondo voi su che sito è andato?
Si chiama Eper ma e' riservato alle officine.
 

Chi Siamo

  • L’obiettivo primario di Club Alfa è quello di riunire, in spirito di amicizia tutti i possessori di autovetture “Alfa Romeo”, ed i simpatizzanti, dotati di autovetture anche di altra casa automobilistica.
    Nata come community ispirata ai grandi forum d’oltreoceano, Club Alfa diventa rapidamente il luogo principale di aggregazione ed informazione del mondo Alfa Romeo e FCA.
    Maggiori Informazioni.

Funzioni Utente