Cambio Automatico AT8 Giulia

Hai provato a dare solo un leggero colpetto alla leva? Se la spingi o tiri per un certo tempo ti passa direttamente a D o R.
 
  • Like
Reactions: Alfa94
Per andare in N non devi premere il pulsante dietro la leva.
Se fai avanti e indietro premendo il pulsante passa solo da D a R e viceversa
 
Hai provato a dare solo un leggero colpetto alla leva? Se la spingi o tiri per un certo tempo ti passa direttamente a D o R.
Sicuramente sono io che sbaglio qualcosa non avendo mai preso per le mani un cambio di questo genere...Proverò non appena torno in auto... Grazie comunque per l’aiuto... vi aggiorno
 
Faccio anche io una domanda relativa alla folle: anche a voi se mettete in N, tirate il freno a mano e uscite dall'auto a motore acceso, passa automaticamente in P?
 
Sicuramente sono io che sbaglio qualcosa non avendo mai preso per le mani un cambio di questo genere...Proverò non appena torno in auto... Grazie comunque per l’aiuto... vi aggiorno
ho controllato (dopo 100.k!): il pulsante "dietro" ti consente l'accesso e l'uscita dalla retro. per N e D solo una leggera pressione digitale.
 
  • Like
Reactions: Alfa94
Faccio anche io una domanda relativa alla folle: anche a voi se mettete in N, tirate il freno a mano e uscite dall'auto a motore acceso, passa automaticamente in P?
si, pero' non tiro nessun freno a mano. premo il tasto in consolle per entrambe le modalità.
 
si, pero' non tiro nessun freno a mano. premo il tasto in consolle per entrambe le modalità.

Ho il vialetto di casa in pendenza, quindi, avendo letto di non "abusare" della P, preferisco mettere in folle col freno a mano, aprire il garage e poi ripartire. Ogni volta che rientro in auto mi trovo il cambio in P, magari è normale :) mentre se non apro la portiera rimane in N
 
Aggiornamento: sono riuscito a risolvere ed effettivamente il problema era che agivo sempre sulla levetta dietro per passare da D a R e automaticamente mi saltava N. Grazie mille per i consigli siete stati tutti gentilissimi e disponibili
 
  • Like
Reactions: clud e dariofac
Pubblicità - Continua a leggere sotto
Ho il vialetto di casa in pendenza, quindi, avendo letto di non "abusare" della P, preferisco mettere in folle col freno a mano, aprire il garage e poi ripartire. Ogni volta che rientro in auto mi trovo il cambio in P, magari è normale :) mentre se non apro la portiera rimane in N
certo che è normale. si mette automaticamente in P, e te lo chiede ma comunque te lo impone. conseguentemente la ritrovi sempre in P.
Un suggerimento: metti prima il freno di stazionamento, poi la P e quindi spegni. in tal modo lavora il freno e non la trasmissione che non si sforza a causa della pendenza, ancorchè lieve. Se, invece, devi aprire o chiudere il garage, sempre in pendenza e con motore acceso, metti in N, azioni il freno di stazionamento a motore acceso, e riparti da N disattivando il freno e contemporaneamente premendo il pedale sinistro. tieni conto che, per qualche istante, si inserisce anche il freno automatico che ti permette comodissime ripartenze.
spero di essermi spiegato senza con cio' aver ingenerato ulteriori dubbi.
Anche con il vecchio cambio meccanico si tirava prima il freno a mano, bloccando bene le ruote, quindi si metteva la prima o la retromarcia. in tal modo lavoravano sempre i freni, deputati a bloccare le ruote, e non la trasmissione o il cambio che servano per cambiare marcia. e non per posteggiare.
L'altro antico accorgimento (babbione), in pendenza, era ruotare lo sterzo a dx e far aderire, di spigolo, il pneumatico al marciapiede!!
meglio era avere i freni registrati che incavare il pneumatico!!. i milanesi parcheggiavano in piano, i genovesi in pendenza. tutti, allora, con i freni a tamburo!!
 
X