Carburazione

Discussione in 'Giulia tipo 105 anno 1962' iniziata da Gik, 10 Gennaio 2019.

  1. Ciao a tutti. Sarebbe bello confrontarsi sulla carburazione delle nostre storiche per vedere se magari si pùò riuscire a migliorarle che ne pensate?
     
    A kormrider piace questo elemento.
  2. Devo dire che è tantissimo che non passavo di qua , il sito è cambiato . Bello ma mi ci devo ancora abituare. Ho visto una discussione in cui si parlava di rapporti di compressione. Io ho rifatto il motore da zero e ho montato pistoni alta compressione presi in Inghilterra dai soliti noti e assi a camme colombo bariani con carburatori weber 40 doce 32 ovviamente qualsiasi parte è stata sostituita: bronzine, catene, valvole, candele, manicotti acqua ,supporti carburatori, ecc dite una cosa che è presente nel cofano e io l'ho sostituita o comunque revisionata o portata come era in origine.
    La macchina la uso molto poco ma ogni volta che la riprendo scoppia impetuoso l'amore che ho per lei!!!
    Per la carburazione in un primo momento ho provato con il vacuometro ma le agendo sulle viti non vedevo una modifica sostanziale soprattutto in un cilindro quindi mi sono basato sulla colorazione delle candele ed ora la macchina va bene ma sento che potrebbe andare meglio.
    Tendola appena su di giri diciamo 1200 1300 scoppietta da un cilindro in particolare sembra che sputi benzina dalla parte della scatola dell'aria, a cosa potrebbe essere dovuto?
     
    A kormrider piace questo elemento.
  3. Speravo che qualcuno rispondesse magari qualcuno che possiede un motore 2.0 alfetta.

    Ho scoperto che gli scoppiettii che sentivo provenire dalla scatola dell' aria potrebbe essere dovuti all'
    accensione con valvola asp. ancora aperta o che sfiata e capita con motori super compressi e con anticipi esagerati.
    Infatti io ho fatto la prova compressione recentemente a titolo informativo visto che avevo lo strumento a portata di mano e ho un rapporto molto superiore al 10.5 previsto che si doveva avere con i pistoni acquistati.

    Potrei ritardare l accensione dallo spinterogeno?
     
    A kormrider piace questo elemento.
  4. Tu sai a cosa serve il vacuometro?

    E a cosa serve la prova della compressione?

    E' probabile che gli scoppiettii siano dovuti all'uso non corretto del vacuometro...
     
  5. Fantastico una risposta
    Grazie mi sembrava di parlare da solo.

    Mi dici di provare nuovamente a sincronizzare i carburatori?
     
    A M@urizio piace questo elemento.
  6. Bravo! Hai capito al volo per un momento ho dubitato delle tue conoscenze. ;)

    Pe rquanto riguarda la compressione non è molto importante quanto indicato dallo strumento ma è significativo valutare la differenza tra i valori....
     
  7. Bella discussione, mi riporta agli anni d'oro quando passovo le notti nel vero senso della parola a fare e rifare la carburazione alla mia giulia 1.3, carburatore doppio corpo SOLEX 32PAIA.
    Tornando al problema, il fatto che ci èpossa essere un ritorno di compressione con eventuale ritorno di benzina dal condotto di aspiotrazione può dipendere da molti fattori ma tutti riconducibili ad una non perfetta chiusura della valvola del cilindro incriminato (fase di distribuzione errata, valvola bruciata o comunque che non tenga una perfetta chiusura).
    Come ti ha consigliato M@urizio, leggi bene i valori di compressione di tutti i cilindri per poter iniziare a valutare il da farsi.
    Se il problema derivasse da una fase di accensione troppo anticipata dovresti sentire il motore che picchia in testa.
    Per ultimo, c'è da dire che con tutto quello che hai sostituito e modificato ci potrebbe anche essere un rigetto di qualche componente non perfettamente calibrato per il motore.
     
  8. i valori della compressione sono tutti uguali.Ho fatto la prova solamente perchè avevo lo strumento a disposizione e per veder su quale valore si attestava, visto che ho montato dei pistoni non di fabbrica. non perchè il motore abbia qualche problema.
    Vedo che la discussione prende forma
    grazie
     
  9. Siccome controllando mi sono accorto che ho i supporti in gomma crepati nonostante abbiano solo 4 anni ho ordinato quelli in alluminio che teoricamente sono eterni. Provvederò ad installarli e sincronizzare i carburatori
     
  10. Aggiornamento
    Ho sostituito i supporti e con vacuometro alla mano sincronizzato i carburatori.Ma il cilindro numero 4 non vuole sapere di salire come gli altri 3. Consigli? Ho provato a togliere il tubo del servofreno e tapparlo ma niente, Non c'è differenza.
    È un problema del carburatore?