come va il GTV 3.0 v6 24v (recensione)

Discussione in 'GTV - Spider (916)' iniziata da Fra_HF, 30 Ottobre 2020.

  1. Vi incollo le mie impressioni sul GTV 3.0 che ho già postato in un altro forum, dopo 6 mesi da quando l'ho portata a casa(per l'esattezza una 5 marce del '96).
    Spero sia interessante e sono curioso di sapere se condividete impressioni e sensazioni di guida.

    Finalmente dopo mesi di lock down, ricovero dal meccanico e dal carrozziere, sto avendo modo di usare l'auto e di portarla nelle ''mie'' stradine sulle colline marchigiane, per conoscerla davvero bene.
    Non avevo mai guidato un GTV, in compenso ho praticamente iniziato a guidare con un alfa di quell'epoca, una 146.
    La GTV è una sorpresa in positivo soprattutto in relazione a quello che ho sempre sentito e letto in giro sul suo conto.
    L'auto si addice perfettamente alla sigla Gran Turismo Veloce, non è sicuramente un mezzo da track day ma ha un comportamento stradale piuttosto neutro e sincero per essere una tutta avanti con 220cv e il 65% di peso all'anteriore, frutto secondo me del retrotreno ricercatissimo che segue sempre le ruote anteriori e che addirittura, tendendo ad innescarlo con lo sterzo, allarga piacevolmente le traiettorie. Da questo punto di vista dovrebbe essere anni luce più avanti della sorella dell'epoca, Fiat Coupè.
    Il sottosterzo è meno accentuato di quello che si potrebbe pensare, si hanno problemi solo in tornantini strettissimi se si butta dentro la prima e si spalanca tutto, per il resto in una guida stradale sportiva non è mai un limite vero e proprio per un driver ''normale'' come il sottoscritto.
    Il peso direi che è avvertibile ma non in modo fastidioso, certo non è una peso piuma, ma i circa 14 quintali non limitano troppo l'esperienza al volante.
    Lo sterzo è diretto e comunicativo(ovviamente non come quello della giulia) ma molto più pesante e ''maschio''.
    Per farvi un esempio con un auto più moderna, il comando della GTV è assolutamente avanti anni luce a quello dell'A4 avant del 2010 di mio suocero(che sembra davvero un timone più che uno sterzo).
    L'angolo di sterzo invece è drammatico. Se dovete manovrare o fare il classico tornantino in montagna c'è davvero il rischio di doversi fermare a metà, mettere la retro e poi finalmente chiudere la curva.
    La frenata non l'ho testata a fondo ma grazie all'impianto brembo maggiorato che montava il 3.0 con dischi da 305 mi sembra assolutamente adeguata(anche qui non paragonabile alla giulia con l'impianto maggiorato da 330, ma questo credo sia normale...).
    Sul motore poi c'è poco da aggiungere, si è detto di tutto e di più, con il cambio a 5 marce(anche qui comando più che onesto) e quella colonna sonora di sottofondo, tirare la prima a 70 all'ora, la seconda a 110 e la terza a 160, ti fa sentire davvero Valerio Mastandrea nel film Velocità massima.:mrgreen:
    Per ultimo aggiungo 2 parole sull'esperienza di guida in generale, la posizione al volante errata, estremamente bassa e che ti obbliga a tenere le braccia distese, la moquette rosso sangue e i sedili in pelle MOMO che emanano il tipico odore, il profumo della benzina che invade l'abitacolo dopo il cold start, il motore che letteralmente prende vita in un esplosione di pura meccanica quando giri la chiave nel quadro, quella impagabile sensazione di culo stretto quando si inizia un pò a forzare consci di essere da soli con l'auto e senza il benché minimo ausilio elettronico e per ultimo il fatto di stancarsi proprio in senso fisico, dopo un pò alla guida, abituati con tutto il confort di oggi; fanno si di aver trovato quello che mi sono reso conto solo negli anni, essere ciò che non avrei mai più potuto trovare in un auto odierna e di cui non avrei potuto fare a meno.
    Quel sapore di vintage automobilistico che hanno reso il ventennio 80/90 secondo me magico e irripetibile.
    Quando ti ritrovi a ridere come un ebete da solo in auto, vuol dire che è quella giusta...

    foto come va il GTV 3.0 v6 24v (recensione) - 1
     
    A kormrider, rikygtv, Camionaro e 1 altro utente piace questo messaggio.
  2. Sto caricando...

    Potrebbe interessarti anche: Forum Data
    Info su acquisto gtv '96 GTV - Spider (916) 3 Settembre 2020
    Cerchi da 18 su alfa romeo gtv 916 GTV - Spider (916) 10 Giugno 2020
    Nuovo GTV GTV - Spider (916) 23 Aprile 2020

  3. La posizione di guida e relativa per me ci vorrebbe più bassa ... Difatti sto più comodo con i sedili da corsa in carbonio ...la pedaliera e decentrata e c'è poco spazio tra tunnel e pedale dell'acceleratore.... Il cambio V6 è lungo x l'erogazione che ha il motore, eccetto prima e seconda le altre sono lunghe (io voglio installare il cambio della 166 2.5 V6 più corto) ... ovviamente valuto in ambito sportiveggiante nn turistico...il centro di massa e a livello del pilota (ottima) io preferisco i 17 ma anche con i 16 tiene bene la strada... I cerchi da 17 originali però a mio avviso sono esageratamente pesanti circa 11kg (d'ifatti ho già preso dei cerchi byOZ pesano circa 7kg).... per via dei precatalizzatori si scalda la zona della pedaliera, in estate dà fastidio... il disco da 305 con freni 4 pompanti sono ottimi ,mettere i 330 ha senso in pista nell'uso stradale e solo un aggiunta di peso inutile sulle masse rotanti... Lo schema multilink è raffinato e lavora egregiamente però sono anche delicati e vanno sostituiti a coppie altrimenti si avverte la differenza in appoggio... Ma dal resto e l'ultima vettura costruita ad Arese e infatti riporta il gene alfa (nn ti fa annoiare mai , nel bene e nel male) PS in auto ho pure io quel sorrisetto ebete hahah
     
  4. Ciao, ti ricordo comunque che é una gran turismo come dice il suo nome... (GTV ) e non un auto da track day... almeno che tu non l'allegerisca di molto... siamo circa sui 1.400 kg... infatti la sua principale caratteristica secondo me é di essere comunque un auto comoda per due persone che ti permette di fare lunghi spostamenti stradali con una certa verve... saluti .
     
  5. Esattamente... tieniamoceli stretti questi gioielli...
     
  6. Ti sei dimenticato la V e quella sta per velocità!!! Punti di vista poi... Mi sembra di sentire le discussioni sulla Brera gran turismo comoda e piaciona... Bho' 150Litri di bagaiaio , spazio posteriore poco sfruttabile, altezza minima da terra che con i dossi quasi ci si impianta.... ma di che si parla di una cupe' bassa e filante o di una berlina qualsiasi... Con il potenziale che ha questa vettura a dare piacere di guida che rispecchia anche l'animo del marchio... Mi dà fastidio sentire certe cose!! Cmq eccetto la 4c e Lotus i pesi delle auto anche quelle da track dey nn è tanto lontana da quelle del gtv, anzi eliminando quelle alleggerite o elaborate la GTV con le altre auto stradali ha solo da insegnare (cos'è il piacere di guida)