Confusione con iscrizione ASI e vantaggi assicurativi dalle mie parti

alfa147_

Super Alfista
5 Gennaio 2014
1,180
388
129
Regione
Sicilia
Alfa
147
Motore
1.9 JTD-M
Salve ragazzi, devo ripostare questa discussione in quanto si era cancellata con l'aggiornamento del forum.
Rinnovo i miei complimenti per la facilità d'uso e la nuova veste grafica.
Non sono riuscito a vedere le risposte.
Pongo nuovamente il quesito:
Possiedo questa 156 1.8 ts marzo 2000

Andando in un'agenzia di disbrigo pratiche mi hanno detto:
1) Il bollo si paga al 50% spendendo un 250 faranno un'aggiornamento a libretto. Fin qui ci siamo.
2) Per l'assicurazione mi ha detto che non posso fare un'assicurazione per auto d'epoca perchè si fa dai 30 in su.

Cosi ho chiesto cosa mi da con 250 euro, lui mi dice che da solo la riduzione bollo.
Alla risposta se ho dei costi annui mi ha detto di no.
Possibile? Mi ha detto che fa un'iscrizione ASI per il bollo..allora mi vien da pensare essendo un neofita su questo.
Se farei il CRS non pagherei qualcosa ogni anno per rinnovarlo?
Io ho sentito che si può fare un'assicurazione ridotta col CRS anche per veicoli ventennali me lo confermate?
Esiste un'iter per sbrigare tutto io sia per il bollo che per il CRS se in caso si può fare l'assicurazione ridotta?
In modo da non andare dal tizio magari risparmiando qualcosa?

Grazie in anticipo a tutti e buon anno :)
 

ALFA perSempre

Super Alfista
26 Aprile 2019
1,500
1,148
164
Mantova
Regione
Lombardia
Alfa
Giulia 2016
Motore
200 At8 Q2
Mentre poco tempo fa molte compagnie assicuravano anche auto di 20 anni con il CRS adesso vogliono anche l iscrizione ad un registro o a un club storico.
Tendenzialmente preferiscono auto con più di 30 anni.
L assicurazione con ASI sarebbe vantaggiosa ma devi inscriverti e pagare la quota tutti gli anni.
Se l auto la usi come auto normale per stare sicuro cerca un assicurazione conveniente e sei in regola
 
  • Like
Reactions: alfa147_

alfa147_

Super Alfista
5 Gennaio 2014
1,180
388
129
Regione
Sicilia
Alfa
147
Motore
1.9 JTD-M
Mentre poco tempo fa molte compagnie assicuravano anche auto di 20 anni con il CRS adesso vogliono anche l iscrizione ad un registro o a un club storico.
Tendenzialmente preferiscono auto con più di 30 anni.
L assicurazione con ASI sarebbe vantaggiosa ma devi inscriverti e pagare la quota tutti gli anni.
Se l auto la usi come auto normale per stare sicuro cerca un assicurazione conveniente e sei in regola
Quindi io cosa avrei di bisogno? Di solito per il crs si paga ogni anno? O solo per l'iscrizione al Club? Conosci il costo? Posso scriverla anche da solo? Senza rivolgermi a terzi?
 

Golonko

Alfista Intermedio
1 Novembre 2016
137
104
44
Regione
Toscana
Alfa
156
Motore
1.8 Twin Spark
Altre Auto
Lancia delta Hf Integrale
Per fortuna ha riaperto il nostro forum ed ancora piu' bello, complimenti davvero. Due parole sulle iscrizioni delle auto d'epoca:
- L'iscrizione Asi costa diversi soldi circa 200 - 300 euro, dipende dal club cui ti associ per fare la pratica perchè non puoi farla direttamente all' Asi da solo. Inoltre la pratica richiede dispendio di energie, (devi fare diverse foto, riempire alcuni moduli, prelevare campioni di tappezzeria), e tempi parecchio lunghi. I vantaggi sono di poter circolare in area a divieto veicoli non catalitici e l'assicurazione. Pero' dopo anni di abuso da parte di utenti normali che niente hanno a che vedere con la passione del veicolo storico e stipulavano queste polizze Asi usando la vettura ogni giorno e dopo che sono capitati migliaia di incidenti le assicurazioni per la maggior parte richiedono la certificazioni ma anche i 30 anni dall'immatricolazione. Con 20 anni solamente ti posso garantire che avrai difficoltà a trovare una polizza agevolata.
- Il Crs ha dei costi burocratici di Motorizzazione oppure agenzia ma molto minori, mi sembra che sta sotto le 100 euro, tempi immediati o quasi e dispendio di energie praticamente nullo rispetto a sopra. I vantaggi sono quello della riduzione del bollo e stop, perchè per l'assicurazione vale quanto detto sopra.
Poi ci sarebbe anche la richiesta di certificazione Asi ma questa è ancora piu' complessa e lasciamo stare....
Per decidere devi vedere tu che tipo di uso fai e quale è al tua opinione in merito a questi documenti.
Per quanto riguarda me posso dirti che l'anno scorso quando ho preso la 155 che è del 1994 l'ho trovata con il Crs già fatto, per l'assicurazione ho dovuto farne una normale, okay 50% del bollo fa piacere ma ti posso garantire che non l'avesse avuto il Crs non mi sarei certo perso a farlo.
Ah, altra cosa importantissima, le polizze agevolate storiche anche per auto con sopra 30 anni hanno vincoli abbastanza stringenti: indicazione dei nominativi dei conducenti esclusivi, franchigia in caso di incidente, uso non quotidiano e per spostamenti quotidiani e via dicendo. Questo per dire che alla fine non è tutto oro cio' che luccica.
Poi ci sarebbe anche la lista chiusa Aci storico in cui se il veicolo che possiedi rientra in questa lista basta fare la tessera Aci e dovresti avere vantaggi assicurativi, solo che poi anche alla Sara, agenzia di proprietà Aci, oltre alla presenza in lista vengono richiesti i 30 anni.
Piu' realistica mi sembra la certificazione Alfa Romeo tramite la lista chiusa, pero' il modello che possiedi deve rientrarci.
A mio personale avviso, queste certificazioni, a parte vantaggi fiscali ne hanno uno che sarebbe importante: cioè se dovessi subire danni in un incidente che danno diritto al risarcimento con la certificazione c'è qualcosa per dimostrare che la vettura da risarcire non è un auto vecchia che vale zero, ma una vettura storica ed avere un minimo di speranza in piu' a ricevere il risarcimento
 
  • Like
Reactions: bobkelso e alfa147_

alfa147_

Super Alfista
5 Gennaio 2014
1,180
388
129
Regione
Sicilia
Alfa
147
Motore
1.9 JTD-M
Per fortuna ha riaperto il nostro forum ed ancora piu' bello, complimenti davvero. Due parole sulle iscrizioni delle auto d'epoca:
- L'iscrizione Asi costa diversi soldi circa 200 - 300 euro, dipende dal club cui ti associ per fare la pratica perchè non puoi farla direttamente all' Asi da solo. Inoltre la pratica richiede dispendio di energie, (devi fare diverse foto, riempire alcuni moduli, prelevare campioni di tappezzeria), e tempi parecchio lunghi. I vantaggi sono di poter circolare in area a divieto veicoli non catalitici e l'assicurazione. Pero' dopo anni di abuso da parte di utenti normali che niente hanno a che vedere con la passione del veicolo storico e stipulavano queste polizze Asi usando la vettura ogni giorno e dopo che sono capitati migliaia di incidenti le assicurazioni per la maggior parte richiedono la certificazioni ma anche i 30 anni dall'immatricolazione. Con 20 anni solamente ti posso garantire che avrai difficoltà a trovare una polizza agevolata.
- Il Crs ha dei costi burocratici di Motorizzazione oppure agenzia ma molto minori, mi sembra che sta sotto le 100 euro, tempi immediati o quasi e dispendio di energie praticamente nullo rispetto a sopra. I vantaggi sono quello della riduzione del bollo e stop, perchè per l'assicurazione vale quanto detto sopra.
Poi ci sarebbe anche la richiesta di certificazione Asi ma questa è ancora piu' complessa e lasciamo stare....
Per decidere devi vedere tu che tipo di uso fai e quale è al tua opinione in merito a questi documenti.
Per quanto riguarda me posso dirti che l'anno scorso quando ho preso la 155 che è del 1994 l'ho trovata con il Crs già fatto, per l'assicurazione ho dovuto farne una normale, okay 50% del bollo fa piacere ma ti posso garantire che non l'avesse avuto il Crs non mi sarei certo perso a farlo.
Ah, altra cosa importantissima, le polizze agevolate storiche anche per auto con sopra 30 anni hanno vincoli abbastanza stringenti: indicazione dei nominativi dei conducenti esclusivi, franchigia in caso di incidente, uso non quotidiano e per spostamenti quotidiani e via dicendo. Questo per dire che alla fine non è tutto oro cio' che luccica.
Poi ci sarebbe anche la lista chiusa Aci storico in cui se il veicolo che possiedi rientra in questa lista basta fare la tessera Aci e dovresti avere vantaggi assicurativi, solo che poi anche alla Sara, agenzia di proprietà Aci, oltre alla presenza in lista vengono richiesti i 30 anni.
Piu' realistica mi sembra la certificazione Alfa Romeo tramite la lista chiusa, pero' il modello che possiedi deve rientrarci.
A mio personale avviso, queste certificazioni, a parte vantaggi fiscali ne hanno uno che sarebbe importante: cioè se dovessi subire danni in un incidente che danno diritto al risarcimento con la certificazione c'è qualcosa per dimostrare che la vettura da risarcire non è un auto vecchia che vale zero, ma una vettura storica ed avere un minimo di speranza in piu' a ricevere il risarcimento
Grazie mille della delucidazione.
Riformulo la domanda:
Sai se col crs è auto ventennali ci sono assicurazioni che stipulano una polizza assicurativa?
Bartolini e Mauri lo fanno?
 

ALFA perSempre

Super Alfista
26 Aprile 2019
1,500
1,148
164
Mantova
Regione
Lombardia
Alfa
Giulia 2016
Motore
200 At8 Q2
Dipende dalle compagnie. Devi informarti nella tua zona. È difficile ma non impossibile. Il CRS costa circa 100 € ma devi compilare un libretto con 5 o 6 foto..
Se vuoi solo la riduzione del bollo non ti serve perché se non è cambiata la situazione dopo 20 anni con l annotazioni sul libretto per legge paghi il 50%
 
  • Like
Reactions: alfa147_

alfa147_

Super Alfista
5 Gennaio 2014
1,180
388
129
Regione
Sicilia
Alfa
147
Motore
1.9 JTD-M
Dipende dalle compagnie. Devi informarti nella tua zona. È difficile ma non impossibile. Il CRS costa circa 100 € ma devi compilare un libretto con 5 o 6 foto..
Se vuoi solo la riduzione del bollo non ti serve perché se non è cambiata la situazione dopo 20 anni con l annotazioni sul libretto per legge paghi il 50%
Se voglio solo la riduzione del bollo cosa devo fare? Costi?
 

Golonko

Alfista Intermedio
1 Novembre 2016
137
104
44
Regione
Toscana
Alfa
156
Motore
1.8 Twin Spark
Altre Auto
Lancia delta Hf Integrale
Mi sembrava di averti risposto. Io non sono riuscito a trovarla. La richiesta è sempre 30 anni di immatricolazione indipendentemente dal Crs o Asi. Poi, come ti ha detto anche Alfa per Sempre, puo' darsi che esiste una compagnia che le fa ancora. Qui da me non l'ho trovata
Messaggio unito automaticamente al precedente:

La riduzione del bollo, che diventa esenzione è automatica dopo 30 anni, e del 50% con il Crs annotato sul libretto di circolazione
 

ALFA perSempre

Super Alfista
26 Aprile 2019
1,500
1,148
164
Mantova
Regione
Lombardia
Alfa
Giulia 2016
Motore
200 At8 Q2
Mi correggo. Anche per la riduzione bollo devi avere il CRS. Devi andare in un club auto storiche, ti fai dare il libretto da compilare con tutte le foto. Una volta compilato lo riporti. Faranno richiesta ad ASI o registro Alfa ( in funzione a chi ti rivolgi). Quando hai il CRS fai mettere il timbro sul libretto. Tutto questo non lo puoi fare da solo
 
  • Like
Reactions: alfa147_

enricomoi

Nuovo Alfista
22 Dicembre 2020
5
9
4
Regione
Sardegna
Alfa
155
Motore
2.0 16v Q4
Altre Auto
Fiat Tipo 1.9 TD Granturismo, Fiat Panda 100Hp, Seat Leon 2.0 TDI CR.
Ragazzi, non so in che Club federati abbiate chiesto ma i prezzi che indicate sono molto alti. Io sono stato segretario di un Club federato fino allos corso anno e la quota annuale di iscrizione ad un Club Federato Asi viene 100 e non può essere variata in quanto è stata fissata dall'Asi alcuni anni fa. Eventualmente potrebbero chiederti come club una quota per nuovo socio ma non tutti la prevedono e nel caso si attesta mediamente sui 50 Euro. I Crs Auto vengono 20 euro e quelli moto 10 Euro, Il CRS si paga sui 100 euro solo se c'è di mezzo la pratica per la remissione alla circolazione di veicoli radiati, oppure se si chiede in concomitanza con il crs anche l'omologazione a targa oro e solo in questo ultimo caso devi fornire campioni di tessuto ed altro. Dove sono io con 120 euro fai iscrizione e Crs, per quanto riguarda la trascrizione a libretto la mia agenzia mi prende 50 euro ma la media è sugli 80, Quindi il costo totale dell'operazione per una persona che non è iscritta sarebbe di 170/200 euro. Per quanto riguarda le assicurazioni ce ne sono diverse che fanno le ventennali, tra cui la divisione fondiaria di UnipolSai, Allianz, una del gruppo cattolica che non ricordo mai il nome ed altre. Come costo queste assicurazioni arrivano ad un massimo di circa 300 euro annui ma in base a classe di merito ed altri fattori arriva a costare anche la metà. Per il bollo varia in base alla regione, ma nel caso peggiore una ventennale con l'iscrizione trascritta a libretto paga il 50% di bollo.
 

Chi Siamo

  • L’obiettivo primario di Club Alfa è quello di riunire, in spirito di amicizia tutti i possessori di autovetture “Alfa Romeo”, ed i simpatizzanti, dotati di autovetture anche di altra casa automobilistica.
    Nata come community ispirata ai grandi forum d’oltreoceano, Club Alfa diventa rapidamente il luogo principale di aggregazione ed informazione del mondo Alfa Romeo e FCA.
    Maggiori Informazioni.

Funzioni Utente