Consigli Alfa 145/146: boxer o TS?

Discussione in 'Curiosità - Informazioni Generali' iniziata da luberfly, 19 Ottobre 2009.

  1. se vuoi un bel pezzo io punterei ad una 33 quadrifoglio prima serie, è 8V e spinge parecchio! il 16V e + lento in erogazione...
    quoto ciò che è stato detto ni precedenti post sulla 145/6 boxer, meglio un T.S. 1.6, 1.8 o 2.0
     
  2. io mi farei una 145 2.0 qv, sempre iscrivibile riar, per i motivi già detti da me e gna in precedenza.
    ormai si trovano a prezzi di saldo.
     
  3. Ciao ti rispondo da possessore di una delle ormai rare 145 1.7 16v Boxer.
    Che dire di questa piccola Alfa?
    Allora io la posseggo dal 2003, quindi la conosco profondamente in tutti suoi pregi e difetti. e posso elencarti tutto ciò che vuoi sapere a riguardo.

    Allora partiamo dai pro:
    -sound tipicamente alfaromeo che a me personalmente fa impazzire...corposo e pieno ai bassi e rabbioso come un ruggito agli alti. (se passi in accelerazione, spesso noto persone che mi seguono con lo sguardo...) :lol2:
    -L'affidabilità di questo motore è davvero notevole, basta non fagli mancare la necessaria manutenzione ti assicuro che se lo tratti bene non ti abbandona mai. è un vecchio mulo instancabile.
    -La tenuta di strada è abbastanza buona, e ti permette divertirti e gestire misti stretti con una certa allegria, (dipende anche da assetto e gomme)
    -Calcola che io ci viaggio e che la mia attualmente ha sul groppone 294.000 km.
    -Le prestazioni sono molto buone, calcola che il motore rispetto ai più piccoli, avendo l'alimentazione separata e 4 farfalle, riprende bene già da 2000 - 2500 giri, ma il meglio di se lo da dopo i 4000.
    -avendo un cambio particolarmente corto (rispetto alla 33) è favorito nella ripresa, in effetti spesso metto la 4° o la 5° in paese, ma per chi viaggia (come me) la quinta corta significa tenere il motore alto di giri con i consumi che lievitano.-
    -Mi sono tolto parecchie soddisfazioni con gente che aveva auto con recenti e + potenti della mia, e nello specifico mi riferisco ad un mio amico che ha un fiat coupè 2.0 20v aspirato che in una sparata è rimasto dietro..:cool:

    Contro
    -Si è vero che consuma come un porsche, ma credo che tutte le alfa lo fanno, quindi io ho risolto con un ottimo impianto GPL sequenziale BRC ed ho i costi di gestione carburante inferiori ad un diesel.-
    -Elettronica a parte che non mi ha dato mai grandi rogne particolari, devi però tenere in ordine i vari sensori e sonde per farla girare ed andare a dovere.
    -Questa versione ormai rara è difficile da trovare si può iscrivere al riar e rientra nella lista chiusa come la QV. Anche i relativi pezzi di ricambio iniziano a salire di prezzo e scarseggiare perchè ormai è quasi un'auto d'epoca (la mia nel 2015 avrà 20 anni)
    -Difficilmente le trovi in buone condizioni perchè ormai la maggior parte sono tutte allo sfascio.

    cosa dirti, sicuramente le versioni più recenti sono più belle da vedere, con le mascherine e paraurti nuovi, e motori aggiornati e più potenti.
    ma io ti posso dire che nel cofano ho un pezzo di storia dell'ALFAROMEO! solo per questo la tengo ancora e conto di farla d'epoca perchè ormai non se ne vedono più.
     
  4. È uno degli ultimi pezzi rimasti della storica AR ! Ma una 45 con il 1.7 boxer usata , quale potrebbe essere la sua valutazione ? Ne avevo trovata una del 95 con 80000 circa a 1000€
     
  5. Da ex possessore di 145 1.3 Boxer ti confermo che è una macchina tutt'ora valida. La mia l'ho regalata a mio cognato l'anno scorso SOLO perché stavo allargando la famiglia e spesso faccio viaggi da 7/900km..
    Era una delle prime: in 18 anni, 0 problemi!!!
    Ho provato anche la 1.4 TS ma non c'è assolutamente storia..
    Chi dice che il TS è più affidabile probabilmente non ha le idee molto chiare.. il TS è più fruibile/regolare, ma sopra i 4000 il Boxer "cambia passo" e ti dà CV ed emozioni, il TS soloCV..
    Lato economico, i Boxer vanno a nozze con il GPL. La mia con impianto tradizionale BRC faceva 9.5km/l e mai un problema.

    Se il tuo cuore batte orizzontalmente, ti consiglio la 1.7 sia perché gli altri sono un po' sottodimensionati per la stazza, sia per le dotazioni: 4 dischi, ABS, clima (forse di serie).. Il problema è che non se ne trovano molte.
    L'unico TS che terrei in considerazione è il 2.0 quadrifoglio..

    Inviato dal mio GT-P3110 utilizzando Tapatalk
     
  6. bè se calcoli che con 1000 euro puoi trovare anche una QV il valore è quello tendente a salire perchè ormai sono mosche bianche...
    per questo motivo se trovi una boxer 16v con 80.000 km prendila al volo...non fartela scappare, ma metti in conto anche un bel tagliando ed eventualmente un impianto Gpl. ( se ci devi fare tanta strada)

    Se vuoi tenerla come seconda auto tienila pure a benzina, QV o boxer che sia ,(anche se beve) il riar la vuole ORIGINALE per l'omologazione.
    Io ho chiesto per la mia, e mi hanno risposto che per l'omologazione dovrei togliere il GPL. Con quello installato possono solo farmi l'iscrizione che non è la stessa cosa e non gode delle stesse agevolazioni fiscali.

    per il resto io mi trovo più che bene. Tempo fa ho avuto certezza del suo valore storico da una persona anziana sulla 70ina che conosco (lavorava all'EX stabilimento ALFAROMEO di Pomigliano D'Arco) che mi fermò apposta per dirmi.."HAI UNA BELLA MACCHINA... ORMAI ERANO ANNI CHE NON VEDEVO E SENTIVO UNA COSì...MI RICORDA LA VECCHIA ALFA...(si riferiva alla sua 33 QV) E QUELLE CHE MONTAVAMO NELLO STABILIMENTO, QUELLE SI CHE ERANO MACCHINE, ERANO MUSICA PER LE MIE ORECCHIE! TIENITELA STRETTA."

    La bellezza che intendeva lui non era riferita alla carrozzeria, ma al piacere di guida che si prova nel guidare i vecchi motori alfa, e chi ha avuto un motore boxer nel cofano, sa cosa voglio dire.

    Tutta un altra musica.

    Comunque il 2.0 TS QV rara anche lei, va benone e regala emozioni.. se la trovi, anche in quel caso non pensarci due volte, i nostri modelli sono destinati a sparire perchè non sono stati capiti. ma credo che presto o tardi ritorneranno in mente dagli appassionati del biscione e prenderanno valore come è successo per le 33 e 75. Allora ricomincerà la caccia, perché saranno poche quelle rimaste in circolazione, (ti assicuro che attualmente ci sono + 33 in giro che 145).-

    Per il resto è una scelta prettamente personale... cerca, trova, confronta, guardati nel cuore e poi scegli.
     
  7. La mia 1.3 con GPL (da rinnovare, 600€) 80000km(distribuzione gia fatta), metallizzata, clima, fendinebbia e impianto stereo 6 casse. L'avevo messa in vendita intorno ai 1100€ e avevo trovato vari acquirenti ma poi l'ho regalata a mio cognato in modo che rimanesse in famiglia..
    A livello estetico avevo il cielo un po' cadente e un fanale posteriore incollato un po' male (ne ho persi 2 originali in autostrada). Interni come nuovi!
    Se ne trovano poche in giro anche perché con i nuovi limiti per i neopatentati vanno abbastanza "a ruba".
    Con 70€ hai tutto il materiale per fare il normale tagliando.
    Con guida aggressiva in collina mangia un po' le gomme anteriori ma le paghi una cavolata e hai una stabilità incredibile.
    Più spingi e piu si impunta a terra.

    Mio cognato purtroppo la tiene senza attenzioni ma non gli ha dato alcun problema.
    Quando ogni tanto gliela prendo in prestito mi tolgo un po' di sfizi che il mio, seppur ottimo JTDm, non potrebbe soddisfare con la stessa naturalezza..

    Inviato dal mio GT-P3110 utilizzando Tapatalk
     
  8. Vi ringrazio tutti per le dritte !

    Essendo del Piemonte ci sarebbe il vantaggio di farla riar ? C'è parecchia confusione in merito.

    E da guidare com'è ? Precisa divertente o necessita metterci mano ?

    Grazie
     
  9. Per il RIAR e il Piemonte non saprei dirti..
    Per la guida, il Boxer aiuta a tenere il baricentro basso. Devi stare attento a dossi e avvallamenti ma in compenso anche su curve molto veloci e col bagnato la senti stabile.
    Alla frusta, con guida più "sporca" tende a sottosterzare, le 185 che avevo sulla mia fanno quello che possono ma è comunque molto graduale e intuibile. Le versioni con gomme più larghe tendono a far scivolare il posteriore.
    In pianura si riesce a tenere marce alte, ma in salita la 1.3 affoga.
    In ogni caso, tieni conto che con la 2^ fa 90km/h quindi se vuoi divertirti non c'è problema.
    Devi guidarla sempre allegra e stando sveglio, soprattutto nei sorpassi.
    La 1.3 ha poca ripresa ma scali 2 marce e sembra un'altra macchina. A 4000 giri precisi cambia proprio rumore e l'erogazione è più incisiva.
    Tirando, il Boxer si fa sentire e sembra di decollare, ti sembra di far saltare i pistoni ma fino ai 6500 tira senza problemi.
    Ti ripeto, più schiacchi e più senti l'auto piantata a terra, anche sugli avvallamenti.

    Esteticamente, la Junior è la più bella ma è solo con TS.
    Se prendi una 1.7 Boxer e aggiungi qualche centinaio di euro hai lo stesso look ma un'auto completamente diversa, per me assolutamente migliore.

    Inviato dal mio GT-P3110 utilizzando Tapatalk
     
  10. Esatto ecco un altro dubbio.. Ma la junior che differenze ha rispetto alle versioni "liscie " ? Mi spiego meglio è solo un fatto di estetica o ci sono cambiamenti tecnici ? Assetto , taratura sterzo ecc ?
     
Sto caricando...
Potrebbe interessarti anche: Forum Data
Alfa 146 ts consigli su lungo viaggio Curiosità - Informazioni Generali 5 Dicembre 2011
alfa 145-146 consigli per l'acquisto Curiosità - Informazioni Generali 30 Luglio 2009
Consigli Acquisto alfa 145 & 146 usata Curiosità - Informazioni Generali 9 Giugno 2009