Consiglio acquisto Giulia 1300 SUPER

Discussione in 'Berlina' iniziata da epiceni, 29 Ottobre 2014.

  1. Re: Ciao a tutti ... sono nuovo e chiedo un consiglio

    Salve, per dovere di cronaca, e per chiarezza, le auto d'epoca iscritte Asi, se a posto con i documenti, cioe' assicurazione, libretto di circolazione, certificato Asi, distintivo auto ecc..ecc.., non hanno nessuna restrizione a circolare liberamente sulle strade anche tutti i giorni. Ne posseggo una, auto d'epoca iscritta Asi, di interesse storico, assicurazione e tassa di possesso agevolati per questi tipo di veicolo, bene, ad Oggi Ti posso confermare che non ho nessuna restrizione , potrei pure circolare tutti i giorni
     
  2. Re: Ciao a tutti ... sono nuovo e chiedo un consiglio

    Ot x Ot
    Ti ringrazio per la precisazione.
    Allego un estratto di una qualsiasi assicurazione che propone polizze per veicoli d'epoca,poi ovviamente da regione a regione le cose possono essere diverse.................


    Ottenuto il certificato ASI (è richiesto dalla maggior parte delle compagnie assicuratrici) il proprietario del veicolo può stipulare il contratto d'assicurazione per la propria auto d'epoca. I vantaggi dell'assicurazione sulle auto storiche sono un prezzo molto vantaggioso della polizza (che può ulteriormente diminuire se si contattano le case assicuratrici on line) e il fatto di poter usufruire dello schema della classe fissa. A tutto ciò però c’è da aggiungere che stipulata la Rca, l’auto d’epoca potrà circolare solo in determinati giorni e bisognerà indicare i nominativi di chi andrà effettivamente a guidare l’automobile. La circolazione sarà ammessa per manifestazioni o raduni che sono organizzati dall’ASI e dalla FIVA (Fédération Internationale des Véhicules Anciens).
    Limiti e condizioni

    Bisogna aggiungere che le polizze per le auto d’epoca sono speciali per le tariffe ma impongono anche determinate condizioni come l’uso limitato del mezzo (concesso per festival, manifestazioni e raduni) e l’obbligo di indicare chi sarà la persona che guiderà la macchina. Solo se sarà trovata quella persona alla guida, l’assicurazione liquiderà il sinistro.
     
  3. Re: Ciao a tutti ... sono nuovo e chiedo un consiglio

    Hai perfettamente ragione, ma Sai, noi possessori di auto storiche, che le consideriamo Gioielli, siamo abituati a chiamarle auto d'epoca, che sono categorie di auto abbastanza distinte, quanto fattomi osservare da Te, e correttissimo, pero' Ti assicuro che per le auto Storiche, le assicurazioni non danno nessuna restrizione, tranne il fatto che l'auto non puo' essere usata per una attivita' lavorativa, addirittura Io oltre alla RCA e furto e incendio, ho anche alcune garanzie accessorie, tipo assistenza meccanica, assistenza stradale ecc...
     
  4. Re: Ciao a tutti ... sono nuovo e chiedo un consiglio

    Mi dici con che compagnia sei assicurato ? La Zurigo arriccia il naso, in Regione Lombardia se l'auto è ASI non c'è nessun tipo di restrizione, solo che mi dicono che in caso anche mi tamponino l'auto vale zero, che non danno nessun tipo di copertura tranne RCA ... mi sembra davvero strano
     
  5. Re: Ciao a tutti ... sono nuovo e chiedo un consiglio

    Oggi mi sono recato Reggio Emilia per visionare l'auto, l'ispettore ASI è passato ieri e ha fatto verbale e foto, se mi decido ad acquistarla lo registrano direttamente a mio nome. Come ASI intendo solo registro Auto Storiche , nessuna targa oro o argento, lo so che col discorso del 2000cc non passerà mai.
    Ancora non ho dato conferma perchè sono restato un pò perplesso.
    La macchina è davvero bella, riverniciata esteriormente, il motore 2000 è nuovo, pistoni e canne nuove, albero revisionato e bronzine nuove, questo motore era montato su una Alfetta che è stata incidentata ed era appena stato rifatto, la frizione è del 2000 , il cambio del 1300.
    Il fondo ed i passaruota sono senza nessun segno di ruggine, la marmitta nuova ed anche la pompa dei freni, però è stata riverniciata solo esteriormente e nei passaportiera, sulle parti cromate ed alluminio che rifiniscono le portiere non sono state smontate e si vedono delle imperfezioni, i sedili non sono male, il vano motore è da ripulire ed anche la moquette ed il baule da rivedere o anche rifare. Guarnizioni vetri e portiere non sono male. Il motore canta come un tenore :)
    Nel sedile guidatore c'è un buchino da bruciatura ed il sedile dietro è leggermente consumato, la cuffia del cambio da cambiare, il vano porta oggetti è abbastanza conciato.
    Inizialmente il venditore voleva 9500 e abbiamo trattato a 9000, io però penso che non la prenderò se non scendiamo a 8500.
    A sto punto mi vale la pena prenderne una a 3000€ e farla sistemare ad hoc con i 7000 restanti
    Voi che mi dite


    . foto Consiglio acquisto Giulia 1300 SUPER - 5foto Consiglio acquisto Giulia 1300 SUPER - 4foto Consiglio acquisto Giulia 1300 SUPER - 3foto Consiglio acquisto Giulia 1300 SUPER - 6
     

    Files Allegati:

  6. Re: Ciao a tutti ... sono nuovo e chiedo un consiglio

    io direi che è un bel ferro quello che ti porti a casa e per me te la godi
     
  7. Re: Ciao a tutti ... sono nuovo e chiedo un consiglio

    Reale Mutua ,settore auto storiche
     
  8. #18mauretto,2 Novembre 2014
    Ultima modifica: 2 Novembre 2014
    Re: Ciao a tutti ... sono nuovo e chiedo un consiglio

    Il motore dell'Alfetta (Alfetta e Giulietta hanno codice di fabbrica 116 mentre la famiglia delle Giulia ha il codice 105) a pari cilidrata ha alcune differenze strutturali,una delle quali è il foro di alloggiamento nell'albero motore del perno di centraggio dell'albero primario del cambio,in genere chi fa questi trapianti alla veloce non spende i soldi di uno smontaggio dell'albero motore per questa modifica,ma si limita a segare il perno e lasciare che il centraggio lo effettui il millerighe che si innesta nel disco della frizione,la cosa funziona finche'
    regge il cuscinetto dell'alberino,dopo iniziano i guai,l'alberino sarà gia rovinato perchè modificato per il montaggio e in più quando sarà diventato rumoroso avrà subito ulteriori e irrecuperabili danni strutturali e ne avrà causati altrettanti agli ingranaggi che gli stanno attorno.
    Considera che,come ti è stato fatto notare,sulla Giulia Berlina non si montavano i 2,0,ma solo 1,3 e 1,6 e se a un profano possono sembrare identici,un appassionato esperto al solo primo sguardo è in grado di vedere le differenze di ingombro e dei dettagli,inoltre i blocchi motore hanno tutti un numero di serie col quale si risale agli anni di produzione e alla serie di vetture su cui sono stato montati in origine.
    Infine il prezzo,esorbitante,per la vettura e per il periodo.
    Certo chi ha confezionato il pacco ha avuto delle spese che avrà certamente cercato di limitare,una rinfrescatina alla vernice e qualche stuccata e/o resinata costano meno di uno smontaggio completo con sostituzione di lamiere arrugginite,ma alle volte esistono ancora vetture di questa età sostanzialmente sane,ma vista la filosofia di chi vende questa............direi che fai bene a lasciargliela,anche se sinceramente dubito che trovandone anche una da rimettere in sesto a 3,000 € ti basteranno 7,000 € per renderla perfetta,almeno non in Italia.
    Il motore è brioso perche non ha da tirarsi dietro il secondo volano e tutto l'albero di trasmissione,temo che la storia dell'Asi sia solo una......storia.
    Così come è risulta bellina,senza offendere nessuno non offrirei più di 5,000 € compreso il motore originale,giusto per ripagarsi delle spese ce ha sostenuto per prepararla,ma poi la devi obbligatoriamente ripristinare originale,comprando l'alberino di cui sopra o un cambio completo.
    @ Caballero,da me la Reale Mutua non ha nemmeno considerato di assicurarmi la macchina,almeno come storica...............
    in Piemonte ci sono diverse differenze,pur essendo in Italia come le altre regioni in cui Mtc e Assicurazioni dipendono da organismi nazionali...............
     
    A bobkelso piace questo elemento.
  9. Re: Ciao a tutti ... sono nuovo e chiedo un consiglio

    Posseggo una Alfa Romeo 1750 del 1970, era di Mio Padre, Altro amante delle Alfa, auto perfettissima, conservata gelosamente e, con cura, in un garace chiuso, 87000 KM ,verde chiaro mettallizzato, tutta originale, ma sul vero senso della parola, ripristinata verniciatura dal sottoscritto 1 sola volta nel 1987,poi so Io come mantenerla sempre lucida e' protetta, altrettanto perfetto e' il motore, se la tiri di 2 e 3 ti incolla con le spalle allo schienale, Bellissima. per la questione assicurazione, non credo proprio che le compagnie assicurative facciano differenze tra utenti del nord e utenti del sud, ma vale il fatto che loro valutano attentamente il Cliente, considera che Il Sottoscritto e' un loro cliente dal 1985, prima ero con un'altra compagnia, e ti aggiungo che con Loro Ho assicurato altre 3 auto ed una moto,(non storiche) ecco secondo ME valuteranno tutti questi fattori, vedi un po' Tu, e ti ribadisco che per la circolazione della stessa non ho nessuna restrizione, tranne per quanto dettoti nel post precedente.
     
  10. Re: Ciao a tutti ... sono nuovo e chiedo un consiglio

    Scusate ho sbagliato,il motore è gruppo frizione è del 2000 berlina ... Mi ha assicurato che mi puo anche mettere nero su bianco che il motore non è stato modificato x essere montato ... Forse scende a 8750 e la prendo
     
Sto caricando...
Potrebbe interessarti anche: Forum Data
Giulia Ti Super 1964 consigli e valutazione Berlina 1 Febbraio 2016
Consiglio per kit revisione pinze freni - Giulia 1300 TI Berlina 18 Maggio 2015
Consigli su Giulia Berlina 22 Ottobre 2011