Convertitore di Pressione Turbo - Pierburg

PPmitoPP

Nuovo Alfista
26 Febbraio 2022
13
4
4
Regione
Emilia-Romagna
Alfa
Mi.To
Ciao a tutti,
sono nuovo del forum e spero di aver fatto tutto correttamente. Mi presento, mi chiamo Pasquale e sono possessore di un Alfa Mito 1.6 JTDM 120cv del 2009.

Apro una nuova discussioni in quanto ho già cercato nel forum ma non ho trovato un problema che sia pari a quello che sto affrontando in questo periodo.

Premetto che ultimamente ho fatto parecchi lavori alla Mito, Cinghia distribuzione - cinghia servizi e pulegge - guarnizione delle punterie - Sostituzione rondelle iniettori - ammortizzatori e molle nuove - tagliando.

Inizio con esporvi il problema,
Il tutto è iniziato quando settimane fa la Mito ha iniziato a dare dei mancamenti a cavallo dei 2000 giri ed oltre ciò a macchina ferma al minimo a volte aveva un rombo diverso dal solito, più corposo e rumoroso.
Da lì ho cercato di capire cosa stesse succedendo ed ho notato che il rombo diverso era dovuto all'attuatore della Turbina che a macchina ferma rimaneva alzato per dei secondi per poi richiudersi nuovamente e da lì ho capito che i mancamenti potevano essere dovuti al funzionamento errato dell'attuatore. Ho pensato che si stesse bloccando l'attuatore causando il funzionamento errato della geometria variabile. A quel punto ho inondato di Svitol l'attuatore e la relativa asta. Per una settimana il problema sembrava essersi risolto.
In seguito si ripresenta lo stesso identico problema, oltre ad inondare l'attuatore di Svitol mi sono accertato che l'asta si muovesse tranquillamente senza scatti o altri problemi. Da lì il problema è iniziato a peggiorare fino al punto che durante la marcia l'attuatore rimaneva alzato non facendo lavorare la turbina.

Mi sono armato di pazienza ed ho smontato e pulito Valvola EGR, Corpo Farfallato, Intercooler, Tutti i tubi annessi all'aspirazione e intercooler lasciando stare il Debimetro per non fare danni. Nulla è cambiato.

Dopo varie ricerche ho smontato il tubo che va all'attuatore e aspirando ho visto che l'attuatore si muove tranquillamente, a quel punto ho smontato l'elettrovalvola convertitore pressione Turbo "Pierburg" ho dato una pulita e la macchina è tornata a funzionare per un giorno.
Si ripresenta il problema, di colpo la turbina non spinge più perché l'attuatore non lavora ne in marcia ne da Fermo. Ne sono certo in quanto mi sono collegato con Multiecuscan e come parametro "Apertura valvola Overboost" quando funziona ho una percentuale, quando l'elettrovalvola non funziona rimane a zero.
Aggiungi che su Multiecuscan non erano presenti errori

Compro l'elettrovalvola Pierburg nuova, la monto e faccio una prova, alla prima accensione ha lavorato male, spengo riaccendo e funziona regolarmente.
Vado a testarla e faccio un giro di 10/15 min bello spinto 3500/4000 giri ed ho verificato che la turbina funziona alla grande senza perdite di potenza. Quando stavo per rientrare, la macchina perde potenza, verifico dal PC, l'elettrovalvola era a 0 e la turbina non spingeva più.

Torno a casa, accendo la macchina e l'attuatore rimaneva aperto, stacco il tubo che dalla scatola del vuoto va alla Pierburg e appoggiando il dito sulla scatola del vuoto ho visto che aspirava e non avendo neanche problemi col freno ho pensato che il depressore e la scatola del vuoto siano okay. A quel punto cambio i tubi dalla scatola del vuoto alla Pierburg e dalla Pierburg all'attuatore. Stesso problema, Pierburg letta da PC a zero e attuatore alzato. Stacco il connettore della Pierburg e verifico se c'era corrente, 10V. Quando riattacco per un momento l'attuatore è sceso per poi rialzarsi subito. Compro e cambio il sensore di pressione posto sul collettore di aspirazione. Accendo è niente.

Ripenso a tutto quello che ho fatto e ho continuato a cercare ed informarmi. Mi convinco nuovamente che il problema sia la Pierburg. La ricompro nuovamente, la monto e accendo la macchina attendo un po' esaminando i parametri col PC e tutto funziona regolarmente è l'attuatore sta basso mantenendo la turbina in fase di lavoro. Aspetto un po' e vedendo il comportamento regolare della macchina ho fatto un giro bello lungo stando a regimi bassi ma verificando che la turbina lavorasse regolarmente, mentre andavo l'attuatore si ferma e scende allo 0, mi fermo ormai disperato e aspetto 5 minuti con la macchina accesa, la Pierburg inizia nuovamente a lavorare e faccio un altro giro a bassi regimi 2000/2500 giri, mentre facevo il giro in due momenti la Pierburg si è fermata per qualche secondo dandomi perdita di potenza per poi riprendere a lavorare regolarmente.

Oggi testo nuovamente la macchina, sempre a bassi regimi perché ormai ho la fobia e la macchina si è comportata bene e la valvola ha lavorato regolarmente per tutti i 30/40 minuti. Allora inizio a pensare che il problema magari sia risolto nonostante anche questa nuova elettrovalvola ha avuto dei mancamenti e che magari quella prima di questa l'ho rotta subito perché mi sono messo a spingere come un matto senza lasciargli il tempo di stabilizzarsi. Adesso la macchina l'ha presa la mia ragazza e l'ha guidata per un tragitto di 15 minuti sempre rimanendo cauta e sembrerebbe che il problema non si sia ripresentato.

Leggendo i valori di Multiecuscan non ho notato grandi differenze da quando funziona a quando si ferma tranne il valore "apertura valvola Overboost"
Nel caso ditemelo che allego foto dei parametri.

Ora sto veramente diventando un pazzo disperato, inizio a non avere più idee, ho paura anche di spingere per non bloccare questa valvola. Ho in mente di guidarla in modo tranquillo per una settimana e settimana prossima fare delle belle tirate per vedere se si rompe o meno. Ma se continua a dare il problema cosa può essere.
Allego foto della Pierburg vecchia/nuova e sensore di pressione

Aiutatemi

Grazie mille a chi mi fornirà supporto,
Spero di non aver tralasciato cose importanti e perdonate il poema.
 

Allegati

  • PXL_20220220_180606055.jpg
    PXL_20220220_180606055.jpg
    698.3 KB · Visualizzazioni: 214
  • PXL_20220224_190941137.jpg
    PXL_20220224_190941137.jpg
    577.4 KB · Visualizzazioni: 51

allealle156

Alfista principiante
14 Giugno 2012
189
83
36
Regione
Puglia
Alfa
Giulia
Motore
2.2
Altre Auto
Volkswagen Lupo 3L
Ciao,
quanti KM ha l'auto?
Utilizzo tipico?
Più o meno stesso cinema che ho fatto io su auto gruppo VW, da impazzire...alla fine era la geometria variabile del turbo!
 

PPmitoPP

Nuovo Alfista
26 Febbraio 2022
13
4
4
Regione
Emilia-Romagna
Alfa
Mi.To
Ciao ,
150000km da qualche mesetto l'utilizzo è prettamente in citta "aggiungo che ha tranquillamente completato una rigenerazione del filtro antiparticolato ieri" , prima extraurbane ed autostrada.
Ho pensato potesse essere la geometria variabile, ma non ho segni di blocco della turbina o dell'attuatore. Sembra essere la Pierburg che non vuole lavorare a dovere, in giro ho letto "ma non so se effettivamente sia così" che la centralina comanda la Pierburg in base alla massa aria aspirata, pressione aria misurata dal sensore nel collettore e acceleratore. Ma da Multiecuscan non vedo differenza di questi parametri rispetto a quando non generava anomalie. Quando la Pierburg lavora a dovere la macchina va che una meraviglia. Ora sto pensando, o mi stanno capitando tutte fallate o c'è qualcosa che le rompe. Giuro ci sto andando fuori di testa
 

PPmitoPP

Nuovo Alfista
26 Febbraio 2022
13
4
4
Regione
Emilia-Romagna
Alfa
Mi.To
Aggiungo che la seconda Pierburg comprata nuova prima di quella che ha attualmente la macchina, quando non lavorava più l'ho testata con Multiecuscan e si sentiva il "click del relè" ma comunque non c'era verso di farla più lavorare dopo il primo giro di test. Quindi la macchina non andava nuovamente più. Appena messo l'altra comprata nuova si è ripresa anche se ho paura che farà una brutta fine anche questa, anche perché già ha fatto degli scherzetti, ho cercato di confortarmi pensando " magari è nuova e la membrana interna si deve un attimo ammorbidire o adattare o magari la centralina si sta riadattando " non lo so.
 

DiyWill

Alfista principiante
1 Gennaio 2022
17
5
5
Regione
Lombardia
Alfa
Spider (939)
Motore
2.4 JTDm 200cv
Altre Auto
Ford Fusion 1.4TDCi
Ciao! Caspita che problema strano, davvero!
Sei riuscito a risolvere?
 

PPmitoPP

Nuovo Alfista
26 Febbraio 2022
13
4
4
Regione
Emilia-Romagna
Alfa
Mi.To
Ciao! Da non credere. Da quando ho aperto la discussione il problema non si era più presentato fino ad oggi. Oggi si è ripresentato ma stavolta il valore di "apertura valvola Overboost" che vedo da Multiecuscan non si comporta come prima. Nel senso, prima scendeva a zero e si fermava e di conseguenza non funzionava. Stavolta il valore scende, tocca lo zero, poi risale a 30%, poi scende nuovamente, fermo la macchina è la Pierburg si chiude del tutto portando il parametro al 95% per un po' e poi si riapre. Ho ordinato una nuova valvola, domani la monto, se si comporta bene vorrà dire che si è rovinata anche quella che ho al momento altrimenti mi concentro sul circuito di depressione, specialmente nel depressore perché non ho altre alternative.
 

DiyWill

Alfista principiante
1 Gennaio 2022
17
5
5
Regione
Lombardia
Alfa
Spider (939)
Motore
2.4 JTDm 200cv
Altre Auto
Ford Fusion 1.4TDCi
Ciao! Da non credere. Da quando ho aperto la discussione il problema non si era più presentato fino ad oggi. Oggi si è ripresentato ma stavolta il valore di "apertura valvola Overboost" che vedo da Multiecuscan non si comporta come prima. Nel senso, prima scendeva a zero e si fermava e di conseguenza non funzionava. Stavolta il valore scende, tocca lo zero, poi risale a 30%, poi scende nuovamente, fermo la macchina è la Pierburg si chiude del tutto portando il parametro al 95% per un po' e poi si riapre. Ho ordinato una nuova valvola, domani la monto, se si comporta bene vorrà dire che si è rovinata anche quella che ho al momento altrimenti mi concentro sul circuito di depressione, specialmente nel depressore perché non ho altre alternative.
Che coincidenza del c****🤣.
Ad ogni modo, io non penso sia la pierburg, ne hai già cambiate 2.
Ragioniamo: se il problema fosse causato dalla rottura del solenoide allora significa che la macchina spara dei voltaggi assurdi nel connettore in modo da bruciarla (la tua ha due piedini come quella dei vecchi jtd giusto?), ma non è un eventualità nemmeno da considerare secondo me, al massimo se andasse in corto l’impianto semplicemente arriverebbero 0 volt.
Le pierburg non sono valvole da 2 soldi, non si rompono così a caso.
Quindi: se il diaframma della geometria funziona, se il solenoide che regola la geometria funziona, allora secondo me, escludendo che la centralina sia impazzita, è un problema elettrico.
Io penso che da qualche parte ci sia un corto o un falso contatto. Prova a seguire il filo o a muoverlo o a controllare i fusibili… insomma controlla i cablaggi.
 

PPmitoPP

Nuovo Alfista
26 Febbraio 2022
13
4
4
Regione
Emilia-Romagna
Alfa
Mi.To
Ciao, confermo che non è la Pierburg, con la nuova, a macchina accesa il parametro "apertura valvola Overboost" è al 53% chiude l'attuatore ma non del tutto come dovrebbe fare "inoltre mi ha segnalato errore posizione turbo ma direi sia normale in quanto l'attuatore non sta funzionando a dovere". Ho provato a muovere i fili e confermo che ha 2 piedini. Ho ordinato un Vacuometro che arriverà domani così verifico se il depressore va a -0,8 bar. Per quanto riguarda i collegamenti elettrici non riesco a verificarli. I fili della Pierburg dopo poco si uniscono dentro la guaina ad altri fili, dovrei iniziare a smantellare il cablaggio per seguirli. In ogni caso ho spinto a mano l'attuatore è riesco a chiuderlo del tutto ma il parametro posizione misurata turbo non cambia infatti non capisco da dove viene rilevato. Penso che venga rilevato dalla centralina in base all'apertura della Pierburg. A macchina accesa staccando il tubo che dalla depressione va alla valvola si è stabilizzato il parametro "posizione misurata turbo" è la Pierburg rimaneva al 53%.
Non ne salto fuori
 

PPmitoPP

Nuovo Alfista
26 Febbraio 2022
13
4
4
Regione
Emilia-Romagna
Alfa
Mi.To
Aggiungo che, accendo la macchina, valvola 53%, posizione misurata turbo sballata -1,6 in negativo. Faccio un giro e la turbina funziona, nel senso che l'attuatore è chiuso abbastanza da farla funzionare, ma i parametri della valvola e posizione turbo sono bloccati a quei valori. Torno a casa, motore ancora acceso e macchina ferma. Valvola 0% e posizione misurata turbo torna nel range di valore normale. Quindi nuovamente Pierburg morta. Lo so che è la terza valvola che compro e la sto comprando dal medesimo venditore, tutte presentano questa strana cosa, hanno un adesivo con i vari codici sopra e se stacco l'adesivo c'è il logo Pierburg cancellato, non mi sembra normale sta cosa, allego foto.
 

Allegati

  • Screenshot_20220315-181741.png
    Screenshot_20220315-181741.png
    560.6 KB · Visualizzazioni: 43
  • Screenshot_20220315-181758.png
    Screenshot_20220315-181758.png
    651.8 KB · Visualizzazioni: 42
  • Screenshot_20220315-182020.png
    Screenshot_20220315-182020.png
    363.5 KB · Visualizzazioni: 41

DiyWill

Alfista principiante
1 Gennaio 2022
17
5
5
Regione
Lombardia
Alfa
Spider (939)
Motore
2.4 JTDm 200cv
Altre Auto
Ford Fusion 1.4TDCi
Aggiungo che, accendo la macchina, valvola 53%, posizione misurata turbo sballata -1,6 in negativo. Faccio un giro e la turbina funziona, nel senso che l'attuatore è chiuso abbastanza da farla funzionare, ma i parametri della valvola e posizione turbo sono bloccati a quei valori. Torno a casa, motore ancora acceso e macchina ferma. Valvola 0% e posizione misurata turbo torna nel range di valore normale. Quindi nuovamente Pierburg morta. Lo so che è la terza valvola che compro e la sto comprando dal medesimo venditore, tutte presentano questa strana cosa, hanno un adesivo con i vari codici sopra e se stacco l'adesivo c'è il logo Pierburg cancellato, non mi sembra normale sta cosa, allego foto.
Io ho sostituito la mia con una nuova qualche mese fa (che è esattamente lo stesso modello della tua) presa su amazon e ha il tuo stesso adesivo, ma non ho provato a toglierlo, quando prendo in mano la macchina nel weekend provo a darci un occhiata.
Ad ogni modo, qui entra una nuova variabile in gioco: posizione turbo (che credo si riferisca alla geometria variabile) nemmeno sapevo che ci fosse un sensore. Informati a riguardo, magari è quello. O nel peggiore dei casi, geometria variabile incrostata… però qui le mie conoscenze ed esperienze si fermano.
Qualcuno qui da qualcosa riguardo a questo sensore?

EDIT: ho trovato il turbo della tua giulietta e guarda che sberla elettronica c’è montata sopra: https://m.auto-doc.it/meat-doria/13681935
Putroppo non ho esperienza con quel tipo di turbo, io ho un 2.4 jtdm senza quell’affare, attuatuatore pneumatico e via. Mi dispiace non saperti aiutare a riguardo, speriamo che qualcuno che conosce questo turbo possa illuminarti con qualche conoscenza.
 
Ultima modifica:

Chi Siamo

  • L’obiettivo primario di Club Alfa è quello di riunire, in spirito di amicizia tutti i possessori di autovetture “Alfa Romeo”, ed i simpatizzanti, dotati di autovetture anche di altra casa automobilistica.
    Nata come community ispirata ai grandi forum d’oltreoceano, Club Alfa diventa rapidamente il luogo principale di aggregazione ed informazione del mondo Alfa Romeo e FCA.
    Maggiori Informazioni.

Funzioni Utente