correggere l'asseto o no?

G

Giova21

Utente Cancellato
Buona sera a tutti, come da post avrei una domanda a tal proposito.
Uso la mia macchina prevalentemente in autosrada, e per il lavoro che faccio (rappresentante) spesso è un po' carica.

Domanda: è opportuno pensare di irrigidire un po' le sospensioni per viaggiare più "posato"?

...nell'ultima macchina usata per tale scopo (una lancia) le sospensioni si sono scaricare in meno di tre anni. Dunque irrigidire un po' (pensavo meccanicamente agendo sulle molle) può allungare un po' la vita delle sospensioni?

A voi, grazie in anticipo per le risposte
 
Beh irrigidire le molle comporta un minor lavoro di compressione-estensione dell'ammo... Quindi, si..
 
Domanda: è opportuno pensare di irrigidire un po' le sospensioni per viaggiare più "posato"?
Proprio per il fatto che la usi costantemente per lavoro io quasi ti consiglierei il contrario...

Dire di aver scaricato le sospensione in tre anni non ha molto senso, dipende soprattutto da quanti chilometri percorri in un anno. (oltre dalle condizioni delle strade)

:ernaehrung004:
 
...dire di aver scaricato le sospensione in tre anni non ha molto senso...:ernaehrung004:

Si hai ragione, ci ho riflettuto dopo, dicamo 65.000 circa, più i 23000 di quando l'ho presa. Confidavo di farci qualcosina in più come chilometri, prima di una sostituzione di routine. E l'eventuale intervento lo farei sul nuovo.

Sono conscio che perderò comfort soprattutto su starde diverse dall'autostrada. In sostanza, prezzi alla mano di cui ancora non ho fattezza, volevo sapere se il gioco vale la candela.
Nel concreto io pensavo a degli interventi proprio sulle molle, uno spessore adatto allo scopo....
 
- Informazione Pubblicitaria -
se fai tanta autostrada, montare molle più dure vuol dire fare viaggi più scomodi (molle più rigide vuol dire più basse quindi più possibilità di toccate a pieno carico).

quindi io agirei sugli ammortizzatori, montando qualcosa di buono tipo kayaba excel g o un assetto completo magari regolabile.
 
Rifare l'assetto della macchina con il cambio delle molle costa molto di più che cambiare semplicemente gli ammortizzatori posteriori: sfruttali a fondo e quando non rendono più come prima con meno di 100€ li cambi e sei a posto.

Se invece vuoi migliorare la tenuta di strada allora rifare l'assetto porta evidenti benefici (soprattutto considerando che l'assetto "standard" delle 145 è un assetto "tipo-SUV"), ma se il discorso riguarda solo il "risparmio" degli ammortizzatori allora non ha senso.
 
Roby l'assetto standard della 145 è tipo suv?? e non mi riferisco alla Junior. casomai la 147 è piuttosto alta...ma la nostra no!

ma se di per se è già bassa, devi stare attento a: dossi, rampe di innesto parcheggi multipiano, dossi con relativo perno di battuta in ferro dei cancelloni,

scivoli dei box e via dicendo... si rischia di toccare ovunque..


tra l'altro scrivo per chiedere un consiglio.

con la mia siamo arrivati a 106.450km e sullo sconnesso e su qualche avvallamento autostradale non la sento più come gli anni scorsi, alle volte "molleggia" troppo, rimbalza in maniera non del tutto naturale, secondo me qualcosa ha perso a livello di ammortizzatori. siccome me la voglio godere minimo per altri 3-4 anni. avevo in mente un bel Kit Nuovo Molle Eibach, (tra l'altro già previsto dalla casa nell'allestimento Junior) e qui sorge il dubbio: con quali ammortizzatori le accoppio?

e di qualità siccome voglio migliorare la tenuta in curva e "l'handling sportivo" caratteristico, dato che la uso nei week-end, autostrada, misto e quindi ci do dentro col pedale.

Grazie per l'attenzione!
 
Ho appena riguardato delle foto che avevo fatto qualche anno fa prima di mettere l'assetto junior/qv e tra ruota e passaruota c'era talmente tanto spazio da infilarci un braccio...

Al di là dell'estetica, con l'assetto originale mi trovavo malissimo: in curva (specie nelle rotonde prese con cattiveria) il rollio era imbarazzante e in generale la macchina era poco reattiva nei cambi veloci di direzione.
Quindi come compromesso tra comfort e prestazione ho messo appunto l'assetto junior/qv e la macchina è cambiata dalla notte al giorno: certo ci sono assetti molto più sportivi però anche con questo mi trovo piuttosto bene, rollio diminuito drasticamente e molta più reattività!
Avevo misurato circa 2-3cm in meno di altezza all'anteriore e circa 1-2cm in meno al posteriore.

Nel tuo caso, se la macchina "rimbalza" è sicuramente un problema di ammo, che oltre al comfort fanno tantissimo anche in tenuta di strada, sicuramente sono da cambiare e già che ci sei ti conviene montare un assetto più basso (tanto il costo della mandodopera rimane quello più o meno).
 
Grazie Roby, in effetti anche io non mi trovo bene con l'assetto standard, specie come hai indicato con i cambi di direzione e nelle rotonde... hai centrato perfettamente il mio problema.

dato che ci sono, prenderò le molle della Eibach (-30mm) e i Koni, ma forse sono troppo esagerati e finirò per maledirli alla prima irregolarità stradale.

consigli?


ma l'assetto della Junior e della quadrifoglio lo avevi recuperato allo sfascio? mi preoccupa più che altro l'integrità delle molle, trovandole allo sfascio o usate con molti km
 
Pubblicità - Continua a leggere sotto
Avevo preso le molle, al solito, da un annuncio in rete e sono stato fortunato a trovarle in ottime condizioni (probabilmente il tipo le aveva cambiate da diversi anni per mettere un assetto ancora più sportivo). Comunque in genere sono componenti quasi indistruttibili, se non hanno ruggine anche con molti km vanno sempre bene.

Ti consiglio però di prendere un assetto sportivo (tipo eibach e simili) per diversi motivi:
1) le molle originali junior/qv sono difficili da trovare in vendita già smontate (se anche le trovi allo sfascio sono un casino da smontare)
2) non risparmi granchè, infatti gli assetti sportivi, specialmente se usati, si trovano a 50-70€ facilmente
3) sicuramente il risultato finale sarà migliore

Io ai tempi avevo scelto l'assetto originale solo perchè un po' intimorito dalla possibilità di perdere eccessivamente in comfort e soprattutto dal fatto di affrontare una spesa molto elevata per cambiare 4molle+4ammo (perchè con gli assetti sportivi aftermarket è fortemente consigliato anche il cambio di ammortizzatori).

Come marche valuta anche: Bilstein, Kayaba
 
X