Detersivo per piatti al posto di sapone per auto?

Discussione in 'Detailing e pulizia auto' iniziata da Borgir, 8 Aprile 2009.

  1. Poi, in fondo, il detersivo per lavare la macchina non è che costi esattamente come una bottiglia di Chanel n°5, a che serve fare i "braccini" e poi avere, magari, un pessimo risultato?
     
  2. Più che una questione di spesa penso che si tratti di abitudine e di passa parola: pensa che a me proprio un carroziere mi consigliò anni fa di usare il detersivo!!!!
     
  3. Stima per Alex 147 :)
     
  4. se si lava con acqua piovana rimane anche piu pulita in quanto e come acqua distillata priva di calcare che asciugandosi lascia le macchie
     
  5. Straquoto...ho lavato per 5 anni la mia macchina con il sapone per piatti...il classico semplice Svelto per intenderci!!!
    L'effetto è sempre eccezionale...carrozzeria lucida e "effetto cera" assicurato... :)
    Per l'asciugatura uso quel tipo di panni in microfibra che si attivano nell'acqua bollente (solo al primo uso)...funzionano benissimo e se si macchiano si possono lavare...non come la pelle!!!
    Per i moscerini in determinati periodi compro il prodotto apposito dell'Arexons...ed i cerchi li insapono con il sapone per piatti poichè lavandoli spesso non si incrostano mai!!!
    Dimenticavo...diffidate dal passare le spazzole negli autolavaggi...SONO TUTTE ANTIGRAFFIO, ci avete mai fatto caso???
    Dopo 10 lavaggi a rullo i graffi si vedono eccome!!!
     
  6. Io sconsiglio l'utilizzo di detersivo per piatti per lavare la propria 'auto, poiché non contengono in necessari componenti lubrificanti, che fanno scorrere correttamente il guanto e/o la spugna (anch'essi molto importanti), così da diminuire la possibile formazione di graffi da lavaggio e/o opacizzazioni!
    Come qualcuno faceva notare, inoltre il costo di un buon shampoo per auto non è molto diverso dai detersivi comuni, visto gli elevati rapporti di diluizione! ;)
     
  7. Giobart tu sconsigli poichè PENSI che possa danneggiare...io lo consiglio invece perchè lavo la macchina da anni con il sapone per piatti e il risultato è sempre eccellente!!!Come la mettiamo??? :lol2: Metti in dubbio la mia parola???
    Poi ascoltami: secondo te ha più contenuti lubrificanti il classico "liquido acido" (passatemi il termine) che usano all'autolavaggio (che scioglie al solo contatto tutto quello schifo di sporco), del sapone per piatti???
    Quale sarà più aggressivo???Mi parli di componenti lubrificanti...ma il sapone non lo si usa a volte per togliersi gli anelli stretti dalle dita???Sbaglio???lubrifica eccome!!!Scivola...
    Di aloni o altri danni sulla carrozzeria non ne ho MAI avuti...
    E pensate che l'autocarrozzeria qui sotto casa usa lo Svelto per lavare le auto dopo la riparazione :)

    Ah, dimenticavo: avete presente gli stemmi sui cofani e portelloni???Tantissime auto ce li hanno scoloriti, no???
    Ebbene...sulla mia vecchia auto dopo 5 anni erano immacolati!!!
    Un caso??? :grinser002:
    Sarà mica colpa del liquido che usano negli autolavaggi forse???Ma avete visto che schiumetta marroncina che fà sui pneumatici e sulla carrozzeria sporca???è acido...molto diluito forse...ma è un acido!!!
     
  8. Non penso..... ne ho la certezza, poiché anche con le migliori tecniche e miglior prodotti per il lavaggio dell'auto, irrimediabilmente ad ogni lavaggio infliggiamo dei mircograffi alla superficie (che sono facilmente visibile su auto scure), poi se uno vuole continuare a lavare l'auto con un prodotto non dedicato, è libero di farlo, ma perfare non consigliarlo, poi sei liberissimo di continuare ad usarlo! ;)
    Per il discorso detergenti degli autolavaggi hai pefettamente ragione, quasi tutti sono molti aggressivi per velocizzare l'operazione di lavaggio, infatti non ho consigliato di portarla all'autolavaggio, ma lavarla a mano con il giusto shampoo!! :D
    La lubrificazione di cui parlo non è soltanto la capacita di far scivolare la spugna, ma anche la capicità di creare un film che solleva lo sporco ed evita che durante il passaggio del guanto/spugna le perticelle creino difetti, alcuni di questi poi contengono delle cere che aiutano lo scorrimento dell'acqua in fase di asciugatura e riducono la possibilità delle formazione di macchie di calcare!
    I benefici di utilizzare un prodotto specifico, sono molti altri, ma non mi dilungo più di tanto!
    Anche il carrozziere sotto casa vernicia l'auto senza mai smontare nulla, non per questo è il modo migliore di operare......
    Poi ripeto, se vuoi continuare ad usare il detersivo per piatti, io ne ci guadagno, ne ci perdo nulla, ognuno è libero di fare quel che vuole!

    Buona giornata! :decoccio:
     
    A M@urizio piace questo elemento.
  9. Qui credo che sia necessario fare un distinguo...

    L'acqua piovana del giorno d'oggi non è più come quella di un tempo che si poteva usare anche nelle batterie.

    Purtroppo il progresso e il conseguente inquinamento ha il suo risvolto negativo.... :grinser002:


    (A meno di non abitare in alta montagna) :lol2:


    :decoccio:
     
  10. Detersivo per piatti si, detersivo per piatti no.... non ne verremo mai a capo.
    Il mio carrozziere amico lo usa e me lo consiglia. Io l'ho usato per anni sulla mia vecchia Panda bianca che ancora oggi al sole ti acceca. Poi ho smesso e da anni ormai uso sempre lo shampo con cera della arexons e quando sarà finito il flacone in uso proverò prodotti più professionali.
    Secondo me oggi le vernici le puoi lavare con il sapone dell'autolavaggio, con quello dei piatti, con quello per le auto, con lo shampoo dei capelli (come faceva mio padre): sono vernici resistenti.
    Piuttosto il problema se lo deve sollvare chi come me è ultrafissato e lava la macchina appena esce un raggio di sole: i danni non li fa il sapone, ma li faccio io che lavando in media 40 volte in un anno la macchina creo i classici micrograffi che si vedono al sole :WC: