Dubbio sull'impianto di riscaldamento

Discussione in 'Boxer Iniezione' iniziata da Max.33, 6 Gennaio 2014.

  1. Considera che i pezzi di ricambio si trovano , ma iniziano a scarseggiare quindi credo che il prezzo che ti ha chiesto ci può stare, però prima di acquistarlo, segui i consigli che ti ha dato bobkelso, e se non vedi perdite, allora compralo pure e sostituiscilo.
     
  2. #12bobkelso,8 Gennaio 2014
    Ultima modifica: 8 Gennaio 2014
    ..ciao..si insomma intendevo accertarsi che non sia invece solo acqua piovana
    che è entrata dall'esterno nel blocco riscaldamento (o acqua del motore ma
    persa dalle giunzioni laterali del blocco riscaldamento) e poi evaporata sul
    radiatorino caldo e sporco di polvere e muffa facendo un po' di cattivo odore..

    ..in pratica lo capisci se devi continuare a rabboccare acqua
    e dal tipo di unto che trovi sul lato interno del pabrezza
    (ma questo effetto inizialmente è lieve, si potrebbe confondere
    con lo smog della citta, idem il cattivo odore è abbastanza soggettivo)

    ..questa precisazione è per non spingerti a fare un lavoro
    lungo se non è necessario..però una volta escluse queste possibilità
    allora "tuffati" nel lavoro di cambiarlo..penso un paio di pomeriggi
    lavorando con calma per fare tutto per benino con le guide del sito inglese..

    Per i prezzi son rimasto sorpreso anch'io ma sembra siano quelli,
    il costo in pratica è il doppio di modelli di altre auto "piccole",
    probabile un po' si approfittano della rarità e un po' potrebbe essere di fattura
    più resistente degli altri modelli (sulle varie 33 stra-usate passate in famiglia
    non abbiamo avuto problemi, invece su ogni vettura fiat lancia piccola /media
    anche con pochi km sistematicamente sempre sostituito, lì costano 40 euro ma le plastiche
    durano poco, sulle punto/lancia y poi pare sia ancora più fragile, si rompe anche ogni 3-4 anni,
    sui forum per disperazione propongono di ritagliare uno sportellino di lamiera nella paratia motore
    per poterlo cambiare dal lato motore senza smontare ogni volta l'intero cruscotto!)

    Qui dall'estero 50-60e+20e spedizione:
    http://rover.ebay.com/rover/1/724-5...0001&campid=5337775120&icep_item=221351124598

    Qui in italia circa 80e:
    RADIATORE RISCALDAMENTO ALFA 33 7_1 -

    Qui chi ha già fatto il lavoro:
    https://forum.clubalfa.it/tagliandi...boxer-ie-perdita-radiatore-riscaldamento.html
     
  3. Ciao, hai ragione, mi sono affrettato per prendere il nuovo, (che per ora nono ho fatto) senza fare le verifiche che mi avevi suggerito, il fatto è che con il mio lavoro ritorno alle 18 a casa e l'auto mi serve. Però sabato non lavoro e farò quello che mi hai suggerito, poi se non trovo nulla per capire dove è il problema lo cambio. Ad esempio oggi ho acceso il riscaldamento è uscito un'pò di vapore e poi più nulla andava alla grande.
     
  4. Salve,buongiorno a tutti..posseggo un alfa 33 boxer iniezione ed ho un problema di riscaldamento c'è praticamente tutto andava normalmente fino a ieri pomeriggio.poi sono andato a fare una passeggiata in montagna e andando poi a lavoro mi sono accorto che non esce più aria calda bensì tiepidina che cosa può essere?? Ho persino controllato se funziona il miscelatore dall'esterno
     
  5. Tra tante altre due sono le cose che potrebbero essere successe...il livello del liquido che si è abbassato oppure una bolla d'aria nel circuito magari complice un surriscaldamento temporaneo del motore...

    Ma il termometro del liquido di raffreddamento che dice? Indica una temperatura corretta?

    :ernaehrung004:
     
  6. Temo come Maurizio che hai il radiatorino per riscaldarti ceh sia crepato o a un poro e ti ritrovi anche il liquido secondo me che ti cala, tieni d'occhio che se ci sono perdite, rimbocca sempre per non avere il motore asciutto che dopos cotti la guarnzione della testata.
     
  7. Ciao..ti hanno già dato tutti i buoni consigli,
    in ordine di maggiore probabilità:

    ..controllare come dice Maurizio se la temperatura motore
    sull'indicatore a cruscotto arriva velocemente normale (85°C)
    o rimane bassa (es.70°C), nel caso forse te la cavi cambiando
    la valvola termostatica, è normale ogni qualche anno smette di funzionare,
    rimane aperta e in inverno il circuito fa fatica ad andare in temperatura..

    ..e un occhio ai livelli acqua come dice Andrea, se scendono
    con regolarità allora va cercata e trovata una perdita e nel frattempo
    si gira con la scorta di acqua di emergenza nel bagagliaio,
    nel caso all'improvviso i livelli scendessero troppo e l'indicatore
    temperture iniziasse a salire oltre i 92-95°C massimo..

    ..al limite sulla 33 c'è anche il caso raro "termostato a posto e livelli
    acqua che non scendono (tutto a posto) ma si è formata una bolla d'aria
    nel circuito riscaldamento abitacolo", questo di solito si risolve
    anche da se' in qualche gg..oppure molta sporcizia (nel caso si
    può tentare di pulirle il circuito) all'interno del radiatorino abitacolo che ne riduce
    l'efficacia ma non da un giorno all'altro come nel tuo caso..a ad esagerare in rarità
    anche i comandi a manopola che non aprono più le paratie del riscaldamento
    causa scivolamento dei cavi di comando sui loro fermi ma penso te ne saresti
    accorto, la manopola la sentiresti troppo "libera"..