Fumo bianco con motore a caldo

Discussione in 'Marmitte' iniziata da snakefever, 20 Gennaio 2011.

  1. Ciao a tutti,
    avevo già in parte trattato questo argomento in un altro thread, ma ora ho ancora più dubbi.
    Abito in una città con un tasso di umidità parecchio elevato, Vercelli.
    In questo periodo invernale noto che con motore a caldo, la mia alfa 145 1.4ts, emana fumo bianco inizialmente simile a del vapore acqueo. Quando il motore arriva a temperatura, ogni volta che mi fermo mi rendo conto che il vapore acqueo è diventato fumo bianco al punto da creare una piccola nebbia!!!!
    Vorrei capire se è normale o c'è qualche problema.


    Grazie!!!
     
  2. non penso ci siano problemi di sorta.....succede sempre anche alla mia,tieni sotto controllo il livello dell'olio e del liquido di raffreddamento per monitorare eventuali cali del livello se non noti niente di anomalo vai tranquillo:decoccio:

    edit:la mia lo fa prevalentemente a GPL,la tua????
     
  3. La mia è solo benzina...

    non potrebbero essere le candele sporche?

    a tal proposito di che grandezza deve essere la chiave per le candele?
     
  4. E' vapore acqueo ed è normale fintantochè non rilevi consumi di liquido refrigerante...

    Se ci fossero problemi (bruciatura della guarnizione della testata) a quest'ora saresti in officina... :smiley_001:


    :decoccio:
     
  5. È normale che si crei la nebbia intorno alla macchina?
     
  6. Certo che sì, dipende molto da quanta condensa è immagazzinata nella marmitta.

    Se tu percorressi solo autostrada, percio con la marmitta a temperatura superiore a quella di ebolizione quasi non la vedresti.... :)


    :decoccio:
     
  7. Ma non ho mai visto nessuna auto fare così tanto fumo... Non c è modo di rimediare?
     
  8. Si, fare percorsi meno brevi e magari su strade a scorrimento veloce... :grinser002:

    :decoccio:
     
  9. la scusa buona per programmare un bel fine settimana fuori città!!! :)
     
  10. no,le candele non c'entrano....comunque è una 16 mm
    vero,usare la macchina per tempi e tragitti brevi aumenta il fenomeno.....