Guida: Cambio di colore della strumentazione

Gremlin

Alfista principiante
1 Dicembre 2007
1,134
24
39
34
RA
Regione
Emilia-Romagna
Alfa
159
Motore
2.4 JTDm
Visto che l´amico poi si é dimenticato di aggiungere la sua guida (oso dire spettacolare guida) la metto qui a nome suo...;)

In modo che si trovi facilmente, visto che é una cosa che molti chiedono... :grinser005:

Allora, i procedimenti non sono difficili, solo un po laboriosi quindi consiglio di armarti di tanta pazienza e del seguente materiale:

Orologio:
- Cacciavite a stella
- Taglierino
- Ovatta
- Alcool etilico
- Led bianco 5mm (o colore preferito)
- Resistenza 1K 1/4W
- Tester
- Carta vetrata grana 600
- Saldatore
- Stagno
- 1 foglio di carta A4 bianco
- Forbici
- Tronchesina

Pulsantiera clima:

- 4 led 3mm (due di colore dello sfondo e due per le spie d'indicazione clima e riciclo)
- Saldatore
- Stagno
- ******* stagno

Pulsantiera vetri

- 1 cacciavite a taglio
- Tester
- Led smd 0805 del colore preferito
- Saldatore
- Stagno
- Stuzzicadenti

-------------------------------------

Procedimento per l'orologio:

Non ricordo il procedimento esatto per lo smontaggio dell'insieme, ad ogni modo la prima cosa da fare è controllare con il tester la polarità della lampadina a 12V con l'orologio collegato e il quadro acceso e segnarselo con un pennarello a punta fine sul circuito o cmq prendere appunti da qualche parte, è fondamentale.
Poi si procede con lo smontare tutta la circuiteria dell'orologio.
Quello che interessa a noi è tirare fuori lo schermo.
Se noti bene tra il display e la superficie noterai una patina trasparente, quella è la pellicola polarizzatrice.
Con il taglierino devi separare la patina dal display in vetro (fai attenzione perché facile sia rompere il display che tagliare la patina).
Al posto tuo preferirei rompere la pellicola perché la puoi recuperare su qualsiasi display, tipo un cell col display rotto, un orologio da parete cinese e via dicendo.
Mentre separi la pellicola noterai che diventa opaca, questo è causato dal collante che unisce la pellicola al vetro, non preoccuparti e vai avanti.
Una volta separati i due componenti prendi l'ovatta ed imbevila di alcool, poi strofinala sia sul display in vetro che sulla pellicola finché non andrà via tutto il collante residuo, dopodiché poggia la pellicola dal lato dove prima c'era il collante dentro il frontalino di plastica che racchiude il circuito orologio. Poi togli la plastica di color verde che va dietro al display e taglia due fogli di carta di quella stessa dimensione, li metti uno sull'altro e li metti al posto della plastica verde che hai tolto così da avere un diffusore bianco invece che verde.
Finito questo rimonti il circuito, prima di fissarlo con le viti è bene che ti accerti di aver polarizzato correttamente il display. Se lo schermo risulta tutto nero allora hai correttamente invertito la polarità, appena lo collegherai i numeri saranno bianchi.

Una volta assemblato il circuito prendi il led che vuoi usare e strofina la punta del led sulla carta vetrata affinché la plastica diventi opaca così funge da diffusore, altrimenti vedresti il classico "quadrato" che proiettano i led ultra luminosi.
Fatto ciò tagli i piedini del led ad una distanza di circa 5mm dalla plastica, il positivo (quello originariamente col pin più lungo) lo saldi alla resistenza, anch'essa dovrà avere i piedini accorciati, sempre sui 5mm. Poi saldi l'altro capo della resistenza e il negativo del led sui contatti della lampadina dove precedentemente hai segnato la polarità, inserendo ovviamente il led nel pertugio.
Rimonti il tutto e controlli la corretta funzionalità collegando l'unità alla macchina.
Più facile a farlo che a spiegarlo, tempo impiegato per l'operazione 30 minuti circa.

---------------------------------------------

Pulsantiera clima:
Smonta l'unità fino al circuito, con il saldatore fondi lo stagno che ferma i led delle spie (entrambe) e col ******* stagno tiri via tutto (ricorda sempre di segnarti la polarità dei led smontati).
Stesso lavoro lo fai per i led dei pulsanti, poi una volta sfilati i 4 led provvedi a inserire i nuovi, saldi e tagli i piedini in eccesso.

---------------------------------------------

Pulsantiera vetri:

Smonta i pulsanti dalla portiera, con il cacciavite a taglio fai leva per togliere la base della pulsantiera a tutto il corpo, fai molta attenzione che rischi di spaccare i 4 fermi in plastica che agganciano la base ad incastro.
Fatto ciò ti ritrovi il circuito del pulsante, usa il tester per trovare la polarità e memorizzatela, poi usando il saldatore fondi le saldature ai lati del led e con lo stuzzicadenti spingi via il led finché non viene via. Fatto ciò poggi il nuovo led smd del colore che preferisci e facendo pressione con lo stuzzicadenti sul led affinché rimanga immobile esegui le saldature ai lati facendo accortezza a non restare troppo sul led col saldatore perché sono molto sensibili al calore.


Spero di essere stato chiaro, so che senza foto non è semplice.
Se serve altra spiegazione chiedi pure.

P.S. non sarebbe meglio inserirla nelle guide fai date???
<--- fatto ;)

Grazie mille tuononero per la esauriente guida...:)

Mo di seguito posto pure la mia, quella per la strumentazione di bordo, cosi sono assieme e ben visibili...:cool001:

Come si smonta il cruscotto nelle Alfa 145/146 ?

Bisogna innanzitutto rimuovere le due piccole viti esagonali poste sulla cornice nella parte alta, poi bisogna sfilare la cornice che ha due incastri nella parte bassa....a questo punto si svitano i 4 bulloncini esagonali posti agli estremi del gruppo strumentazione....non resta che sfilare il gruppo, e staccare le due scart poste ai lati della scatola.
Una volta liberato il gruppo, bisogna procedere a svitare due piccole viti a croce nella zona po-steriore, poi rimuovere il coperchio posteriore allargando leggermente gli incastri e fare la stes-sa cosa con quello anteriore. A questo punto, per sfilare i singoli strumenti bisonga premere sui contatti sulla arte posteriore del circuito stampato che vedi sulla parte posteriore.....ed a questo punto spero per voi che la vostra alfa non sia troppo nuova perché come gia scritto sul forum, l'ultima generazione ha i cristalli liquidi con uno zoccolo saldato sulla scheda che rende impossibile l'operazione di sfilaffio della mascherina verde che dà il colore appunto ai cristalli del parziale e del totale ... comunque una volta sfilati tutti gli strumenti dalle loro sedi, viene il bello....praticamente bisogna staccare le lancette che a seconda delle versioni possono essere solo appoggiate o praticamente saldate per il piacere delle unghie spappolate ; comunque due cose prima di compiere questa operazione sono importantissime....

A) Togliere le lancette del contagiri e del tachimetro non comporta grossi problemi, quindi non preoccupatevi tanto con il pensiero di romperle...(basta che prendete e fate forza solo alla base della lancetta vicino al fulcro per intenderci), mentre per quella della benzina e dell'acqua sono uccelli per diabetici!!!! ....quelle si rompono con niente e poi addio!!! ...l'unica soluzione che trovata è questa: bisogna svitare le vitine che tengono fissati i due avvolgimenti sul corpo dello strumento (acqua e benzina), guardate bene questi avvolgimenti dalla parte bassa, noterete che ci sono dei sottilissimi fili di rame su 3 dei 4 lati degli avvolgimenti....nell'unico lato libero infilate una pinza a punte e andate a bloccare il perno centrale facendo molta attenzione e con l'altra mano roteate la lancetta tirandola verso di voi per sfilarla, facendo sempre attenzione che il perno sia ben bloccato dalla pinza altrimenti spaccate tutto e vi ritrovate con la lancetta ed an-nesso perno in mano ; vi assicuro che non è una bella sensazione quella; ed aggiungo: se non avete delle belle mani allenate da anni di palestra, vi consiglio di farvi mantenere la pinza da qualcuno ben stretta (ma senza esagerare altrimenti piegate il perno) mentre voi sfilate la lancetta.

B) Gli strumenti sono tutti tarati, quindi come muovete le lancette non riprendete i punti esatti neanche se piove nel deserto... unica soluzione trovata è quella di togliere i fine-corsa delle lancette e spingerle dolcemente in senso antiorario(dove peraltro vanno da sole) fino a quando non si fermano perché giunte a fine corsa......a questo punto prendete una bella matitina e fate due bei segnetti a desta ed a sinistra della lancetta in modo che poi quando andrete a rimontare non dovrete fare altro che rimettere la lancetta a fine corsa nello stesso punto segnato.
Ps: se pensate che durante le altre lavorazioni potreste cancellare i segni, innanzitutto ricopriteli con dello scotch e poi per essere ancora più sicuri, fate una bella tacchetta sul bordo dello strumento in corrispondenza del centro della lancetta... la sicurezza non è mai troppa, poi fate voi;
A questo punto, con gli strumenti senza lancette cominciate a staccare i fondini dalla superficie in plecsiglas senza perderci tanto tempo... fate solo attenzione a staccare poco per volta ruo-tando lo strumento in modo da staccare il fondino in modo uniforme dall'esterno verso il centro...
Una volta con lo sfondino in mano o raschiate prima il verde o togliete prima la colla....fate un po voi, tanto è uguale, tranne che forse con la colla vi rompete un pò di più... per togliere il verde non ci vogliono particolari attenzioni perché lo strato dove sono i numeri è praticamente irraggiungibile, comunque cercate di togliere solo il verde ed al massimo un pò di nero tutto attorno (è inevitabile). Ripetete l'operazione per tutti e tre gli strumenti, rimontate tutto facendo attenzione alle posizioni delle lancette e godetevi la prima visione.









Per modificare il colore dell’illuminazione interna del cruscotto e della plancia vi sono 2 proce-dimenti ugualmente efficaci.

Procedimento 1:

Per eliminare il colore verde grattate i vari fondini con la lama di una forbice e i numeri diventano trasparenti. Ricordatevi di stare leggeri altrimenti toglierete anche il nero e i vostri numeri non avranno più il contorno fatto da mamma alfa.

Procedimento 2:

Per eliminare il colore verde è possibile utilizzare una gomma da matita e tanto olio di gomito e i risultati secondo me sono migliori perché non c’è il rischio di portare via anche il nero. Certo è un poco più faticoso e stancante, ma il risultato è più che accettabile.

Procedimento 3 (il piu semplice ed affidabile) pulite pian piano il colore con un batuffolo di cotone imbevuto di diluente alla nitro (state attenti a non spingere, basta strisciare lievemente, e cambiare batuffolo spesso...) Quando il batuffolo toglie il verde, rimane uno strato bianco, che dovrete lasciare!!!


Ora che avete eliminato il verde potete acquistare delle lampadine da cruscotto con cappuccio colorato al prezzo di 2 euro l’una oppure fare come ho fatto io e cioè posizionare delle fondine semitrasparenti del colore che volete dietro a quella nera e il lavoro è fatto. Per crearvi le fondine potete usare carta da lucido oppure le copertine dei quaderni che utilizzavamo da bambini (naturalmente quelle lisce e non quelle ruvide).
Un consiglio? Per avere un colore più bello mettetene due strati.

Cruscotto tipo I

www.alfasport.net_public_upload_Aug01_13.jpg



Cruscotto tipo II

www.alfasport.net_public_upload_cruscottoste.jpg


Spero che vi sia di aiuto, e divertitevi a personalizzare il vostro quadro strumenti e cruscotto ;)

Gre.
 
  • Like
Reactions: xxyachtboyxx

Gremlin

Alfista principiante
1 Dicembre 2007
1,134
24
39
34
RA
Regione
Emilia-Romagna
Alfa
159
Motore
2.4 JTDm
Ho finito ora con il 3. intervento di cambio colorazione strumenti...:D
(Ho approfittato del fatto che la mia fidanzata é andata a trovare i suoi per 2, 3 settimane, e mi cimento nei lavoretti che porterebbero a discussioni :lol2: ) Per questo ho finito ora (04:00):eek:

Ho fatto diventare il contachilometri di sfondo rosso, con scritta nera, a differenze dell´amico tuononero, perché mi piace di piú cosi, si intona meglio... .:blink:.
L´orologio pure, avendo due plafoniere, ne ho fatto uno con sfondo nero e cifre rosse, e uno sfondo rosso cifre nere, devo dire che anche qui la seconda variante mi é piaciuta di piú, quindi per fare questo, non serve togliere e smontare il display rischiando di romperlo togliendo la pellicola polarizzata... :rolleyes:

Basta togliere il foglietto di plastica che é appoggiato tra il display e la lampadina (verde) e metterci un foglietto di carta, ed uno colorato del colore che si preferisce (della plastica che si usa per foderare i quaderni per esempio) , ed é fatta...:eclipsee_Victoria:
Domani, faccio qualche foto e poi vi faccio vedere come é venuto... :grinser002: Comunque é uguale a quello della prima foto, l´unica differenza é che ho fatto lo stemma e il biscione Rosso/verde , e il contachilometri sfondo rosso, scritta nera...

Appena trovo i led smd e gli altri piccini mi metto a fare pure i tastini clima/ricircolo e quelli delle portiere... Per ora mi accontento del risultato, e della spesa del lavoro (qualche ora di lavoro, e 0 euro... :))
 

tuononero

Alfista principiante
24 Gennaio 2009
226
4
19
NA
Regione
Campania
Alfa
156
Motore
2.0ts 16V
E' stato difficile togliere la pellicola per l'orologio???

Ascolta, piccolo OT, ma la plancetta con il pulsante di apertura cofano posteriore veniva montato solo sulle 145 o anche sulle 146???
 

Gremlin

Alfista principiante
1 Dicembre 2007
1,134
24
39
34
RA
Regione
Emilia-Romagna
Alfa
159
Motore
2.4 JTDm
Hmm la mia ha la leva sotto al sedile lato guida, perché l´apertura é a cavo... Forse la junior cel´ha elettrica? booh...

Comunque ho tolto la pellicola usando una lama da barba, ed é venuta via abbastanza bene, l´ho graffiata un po nel togliere la colla, che non voleva andarsene completamente.. .:D comunque poi l´ho girata nuovamente, perché i numerini a luci spente non si vedevano molto bene...e mi piace piu il nero sul rosso, che il contrario...
 

elkekkolusia

Nuovo Alfista
15 Aprile 2008
15
0
1
32
Ro
Regione
Veneto
Motore
1.6 boxer
nn disperate io sto provando a mettere un led da tre millimetri al posto del led smd dell'interrutore alza cristalli
 

M0T0M@N!@C0

Alfista principiante
23 Agosto 2009
54
0
6
VE
Regione
Veneto
Alfa
145
Motore
2.0 TS QV
ecco...se riesci poi mi dai qualche delucidazione in più perchè io in ste cose sono abbastanza impacciato...tra l'altro il mio orologio manco funziona...
 

Chi Siamo

  • L’obiettivo primario di Club Alfa è quello di riunire, in spirito di amicizia tutti i possessori di autovetture “Alfa Romeo”, ed i simpatizzanti, dotati di autovetture anche di altra casa automobilistica.
    Nata come community ispirata ai grandi forum d’oltreoceano, Club Alfa diventa rapidamente il luogo principale di aggregazione ed informazione del mondo Alfa Romeo e FCA.
    Maggiori Informazioni.

Funzioni Utente