Illuminazione comandi clima 155

Gilles

Nuovo Alfista
25 Ottobre 2022
4
0
1
Regione
Piemonte
Alfa
155
Buongiorno a tutti, sono nuovo in questo forum , ma con un'anzianità Alfa dal 1973 cioè da quando ho iniziato a occuparmi di auto storiche.
Ho praticamente imparato a ''guidare'' su un 2000 berlina. Sono possessore di una 75 turbo 1986 prima serie , di una 75 twin spark 1990 e di
una 155 ts 2.0 super del 1995 appena recuperata in montagna sotto una tettoia , ferma da 3 anni , con 64.000 km. originali , praticamente
nuova,dietro non si è mai seduto nessuno, assolutamente spettacolare e per far posto alla quale ho venduto la mia 145 Quadrifoglio Verde
interni in pelle Momo, oltre a gestire e usare la Giulietta Sprint del 1962 di mio cognato sempre stata in famiglia da nuova e mai verniciata.
Ma veniamo al problema della 155 che mi pare ricorrente sulla 155 , viste le passate discussioni sul forum. I comandi del clima e i simboli del
check control non si illuminano . Ho letto che qualcuno ha fatto un ponticello sul circuito stampato, magari si potrebbe ripristinare la pista
interessata con della vernice a base d'argento, ma purtroppo non esistono più sul forum delle foto esplicative per non impazzire nella ricerca
sul circuito. Inoltre l'illuminazione dei simboli del check control sul modulo dell'orologio come vengono illuminati e ancora l'alimentazione per
tutto il quadro del clima è unica? e da dove viene prelevata?
Un grazie di cuore a chi potrà aiutarmi.
A presto.
 

bobkelso

Alfista Megalomane
20 Marzo 2008
2,136
503
176
Mi
Regione
Lombardia
Alfa
33
Motore
1.3 v.l. GPL
Altre Auto
avute negli anni ( quasi solo d'epoca, hobby del restauro ):
Lancia, Matra, Fiat, VW, Audi, Volvo, Renault, Peugeot, Opel, Ford, Jeep, LandRover
Ciao Giles, temo che non hai avuto risposta perchè è un quesito non facile

Intanto, avrai già escluso un fusibile bruciato o un connettore principale?
chiedo perchè che non siano alimentati sia le luci del clima che il chek control è un po' sospetto,
almeno questo lo so, ho smontato un check, per forza ha i suoi i connettori dedicati, non sembrano in comune con il pannello clima, e mi sembrerebbe strano che l'alimentazione dei due fosse circuitata "in serie" e non in "parallelo", però tutto è possibile

Posso metterti un link al "manuale officina" dell'auto in PDF, sono tipo un migliaio di pagine, ma poi divise per capitoli;
è faticoso, ma se hai pazienza, li dentro c'è veramente tutto, permette di eseguire ogni tipo di lavoro o ricerca guasto

 

Gilles

Nuovo Alfista
25 Ottobre 2022
4
0
1
Regione
Piemonte
Alfa
155
Ciao Bobkelso, grazie mille per la risposta. Fusibili li escludo perchè gli stessi alimentano anche luce accendisigari e vano portaoggetti, che funzionano.
Forse un connettore? Potrebbe essere ossidato visto che è stata ferma tre anni, però mi pare strano. Smonterò il tutto e controllo con il tester , anche le piste del circuito stampato. Grazie per il pdf , ma anche con quello per esempio non sono riuscito a collegare la centralina dell'antenna al lunotto
termico che nella mia non c'era e me la sono procurata, in quanto le circuitazioni descritte sullo schema sono inesistenti. Ne approfitto per un'altra
cosa. Il galleggiante della benzina fa quello che vuole , è come impazzito e il galleggiante nuovo è introvabile, ne ho trovato solo uno in demolizione,
ma vatti a fidare. Potrebbe essere la resistenza ossidata? Però mi pare sia sigillato o si può intervenire?
 

bobkelso

Alfista Megalomane
20 Marzo 2008
2,136
503
176
Mi
Regione
Lombardia
Alfa
33
Motore
1.3 v.l. GPL
Altre Auto
avute negli anni ( quasi solo d'epoca, hobby del restauro ):
Lancia, Matra, Fiat, VW, Audi, Volvo, Renault, Peugeot, Opel, Ford, Jeep, LandRover
Ciao, penso che sui manuali gli schemi elettrici della console dovrebbero esserci, anche se un po ostici;
poi se hai un po di pratica, puoi anche procedere alla ricerca guasto smontando e seguendo i cavi, se si riesce però.

La 155 di mio padre ha lo stesso indicatore della benzina fantasioso parzialmente guasto,
cioè funziona ma è molto molto vago, non è più proporzionale al livello vero;

potrebbe essere lo strumentino nel quadro da revisionare/sostituire ( il quadro della 155 se non altro si smonta facile )
oppure le piste elettriche consumate sul fulcro del galleggiante della pompa benzina ad immersione

ho appena rimesso in funziona una Lancia che ha la pompa benzina dello stesso tipo della 155,
dopo 10 anni di fermo; tra le varie manutenzioni dovute dopo il lungo fermo:
cilindretti freno inchiodati, tubini benzina nel vano motore screpolati, pompa benzina quasi andata, iniettore benzina che si era incollato (sbloccato picchiettando sullo spillo dopo averlo smontato dall'auto), un po di muffa sull'unto depositato sopra plastiche cruscotto, ripulita con l'ozonizzatore

ho trovato anche un danno parziale alle piste del potenziometro del galleggiante benzina ( sono tanti trattini conduttori disposti a semicerchio, su cui scorre/tuota il contatto attaccato alla leva del galleggiante ), la metallizzazione dei contatti del potenziometro era quasi scomparsa/bucata/corrosa nel punto in cui il contatto è rimasto fermo per 10 anni, l'indicatore benzina funzionava ancora ma non benissimo;
comunque non ci avrei messo mano se non avessi avuto anche la pompa benzina che si era quasi bloccata, e allora ho cambiato il blocco completo della pompa, ho avuto la pompa benzina nuova ma anche il potenziometro galleggiante nuovo;

puoi anche provare a scollegare e ricollegare il connettore (penso sia a 5 contatti) sopra la pompa benzina a immersioen del serbatoio, dal conettore a 5 o 4 conttati, passa la corrente per la pompa (+12 e massa) ma anche i contatti per il sensore/potenziometro livello benizina (3 contatti); sganciandolo e ricollegandolo in pratica togli un po' di ossido dai contatti;
questo senza senza togliere la pompa dal serbatoio, che è una operzione faticosa (la ghiera va sempre martellata per riuscire a svitarla, e si fa poi un po di fatica anche a riavvitarla), basta che rimuovi moquette e sportellino sopra la pompa a immersione del serbatoio ed hai il connettore a vista; ora non ricordo, ma nella 155 lo sportellino invece di essere sotto al sedile posteriore, potrebbe essere diretamente sotto la moquette del bagagliaio
 
Ultima modifica:

Gilles

Nuovo Alfista
25 Ottobre 2022
4
0
1
Regione
Piemonte
Alfa
155
Ciao, si per il galleggiante penso che potrebbe trattarsi delle piste del potenziometro, essendo stata ferma per 3 anni, la pompa benzina
l'ho già cambiata perchè bloccata. Provo a vedere in che stato è. Per l'illuminazione penso sia un problema a monte , perchè anche l'illuminazione
delle rotelle delle bocchette aerazione non funziona. Vedo se riesco a risalire sugli schemi elettrici, ma sono veramente bizzarri ,se no provo a
indagare risalendo i cavi , ma è un lavoro da certosini e prima di farlo devi prendere degli ansiolitici.
Comunque dato che collaboro anche con Heritage di FCA, che sono amici, ho chiesto a loro se hanno delle informazioni più precise, ma per adesso
sto attendendo.
Grazie mille comunque per la tua collaborazione. Ti aggiornerò work in progress.
 

Seguici su Facebook

ADVERTISEMENT