Info gt Differenze di guida fra diesel e benzina

Discussione in 'Curiosità - Informazioni Generali' iniziata da berrylex, 17 Marzo 2008.

Status Discussione:
Chiusa ad ulteriori risposte.
  1. Scusate avrei qualche domanda da porre per esperti tunisti. Non so esattamente come muovermi sul sito per cui proverò a postare qui ma accetto anche rimbalzi su altre discussioni/topics.
    Il mio problema: attualmente sono felicissimo proprietario di bellissimo Gt 1,9 Mjt: cavoli quante soddisfazioni!!! Tutto subito, tenuta favolosa (vivo in collina), etc. etc. ps: faccio 60.000km/anno
    Adesso però dopo quasi 185k km avrei deciso di cambiarla. Entusiasta sono andato a cercarmi ed a provare una Gt 3.2 che mi dicono con motore GTA 239 cv, etc. etc. Metto in moto brontolio favoloso e promettente ma appena fatti 1/2 km ho pensato ci fosse qualcosa che non andava!!! Lenta...uhhh molto lenta.... Fortunatamente il mio accompagantore mi ha spiegato che dovevo alzare il regime oltre i 4kgiri......e chi li ha mai visti i 4kgiri con un Mjt?. Cmq provo, è vero, i cavalli ci sono!!! Peccato che se devo stare sempre sopra i 4k giri per sentirli è una morte, un lavoraccio......lo dico dall'alto della mia vegliarda esperienza Mjt di 4 anni...
    Cmq il rumore c'è, i cavalli pure anche se troppo in alto, la cattiveria anche..... non posso lasciarmela andare!!! Deve essere mia!!! ma scusate non così!!! Eh no perchè a 4k giri in collina è roba da superexpert e non da cattivissimo padre di famiglia!!! Quindi la mia domanda è: come abbasare i giri per l'utilizzo dei cattivissimi cv del motore? Parlo con qualcuno, mi citano il "compressore volumetrico", mi dicono "te lo cerchi su internet, prendi il kit, lo fai montare,..." una parola ragazzi c'è da perdersi!! L'unico compresso v. che ho trovato è così a buon mercato che è stato utilizzato dalla Delta (UK) in Dubai!!! Quindi sono depresso molto depresso...tanta cattiveria e non utilizzarla è un assassinio vero e proprio. D'altra parte non posso nemmeno permettermi di lavorare sui giri ad ogni curva!!! Che posso fare, dove posso andare a chi mi posso rivolgere? Anche perchè cmq vada quel gt 3.2 sarà mio!!!
     
  2. Sto caricando...


  3. Re: Differenze di guida fra diesel e benzina

    Berrylex, ho aperto una nuova discussione.
    Tu intanto passa a presentarti nella apposita sezione del forum:
    Le presentazioni dei nuovi iscritti al Club - Club Alfa Italia - Alfa Romeo Forum

    Vedrai che non tarderanno ad arrivare vari pareri.

    Intanto ti do il mio: dopo oltre 20 anni di guida a benzina sono passato ad un diesel. All'inizio ho dovuto abituarmi. Io usavo di più il cambio e il motore, specialmente nelle marce corte ero abituato a farlo girare sempre sopra i 3000 e poi avevo la tandenza a tirare le marce ben oltre i 3000. Cosa inutile con un diesel.
    Comunque fidati, se passi al 3.2 vedrai che ti abitui anche tu a sentirlo girare in alto, anche perchè è l'unico modo per far funzionare al meglio il motore, nel seno che se usi un benzina nel range di giri di un diesel, non solo va poco, ma rischi che si spenga :D
    Ciao
     
  4. Re: Differenze di guida fra diesel e benzina

    io ho fatto l'esatto contrario..passato da un diesel x motivi di lavoro....a un benza..x pura soddisfazione..anche se faccio lo stesso lavoro.....
    nn c'e paragone a mio avviso..quando riprendo in mano un diesel ..solitamente 147 120cv..bhe è la morte..e dal lato passeggero si vede benissimo che ho la tipica guida del benzinaro incazzoso..cosa che sul diesel..è prettamente inutile..
    se hai la possibilità di prendere un 3.2 ben venga......(sei un mio eroe!)

    mal che vada..ripiega su un gt jts..son lieto di spiegarti tutto e per tutto che farci..sopra!
     
  5. Re: Differenze di guida fra diesel e benzina

    ma scusa se fai 60000 km anno una gt 3.2 è pura follia .....
    lascia perdere le modifiche del volumetrico ti complichi la vita
    la devi comperare per il sabato e la domenica e per il lavoro una bella 147
    renny
     
  6. Re: Differenze di guida fra diesel e benzina

    Fatti il 3.2 e poi lo GPLizzi, perfetto connubio tra risparmio (molto più che diesel) e prestazioni...
     
  7. Re: Differenze di guida fra diesel e benzina

    come dice pietro, anche secondo me ci farai l' abitudine, hai sempre un 3.2 sotto il .... a mio parere, ho 22 anni e 3 macchine alle spalle, tutte rigorosamente benzina, e non è vero chè è morta sotto un tot di giri, io son salito su una 147 gta, e mi ha dato tutt' altra impressione, anche guidata tranquillamente da tante soddisfazioni, altro che diesel!! certo che come consumi siamo lontani anni luce da un motore alimentato a gasolio, ma ripeto la soddisfazione prima di tutto, poi esistono sempre gli impianti gpl!
    fortunato tu che puoi prenderti un 3.2!!!!
     
  8. Re: Differenze di guida fra diesel e benzina

    la 147 gta ha una elasticità nei rapporti spaventosa basta pensare che una svolta a dx o sx si può effettuare tranquillamente in 3a marcia ....si possono affrontare i dossi in 3a a 1000 giri e riprendere delicatamente senza che il motore picchi in testa ....i suoi 300 nm si fanno sentire in tutti i sensi credo dunque che il 3.2 della gt sia molto simile ...l'ho guidata ma solo in pista e non sono in grado di valutarla sui bassi anche se la casa dichiara qualche cv in meno per la gt mi rifiuto di creere che abbia perso l'elasticità di macia anzi sono portato a credere che sia identica se non migliore
    è chiaro che la gta esprime il meglio di se sopra i 2800 - 3000 giri
    non avevo valutato l'iptesi di un impianto a gpl però considerando i consumi piuttosto elevati sarebbe interessante sapere quanti km percorrerebe con un pieno di gpl
     
  9. Re: Differenze di guida fra diesel e benzina

    60.000km anno e pensi a un benzina? per di più un 3.2... purissima follia!
    per carità non che sia una brutta macchina o un brutto motore ma secondo me è assolutamente inadatto a chi fa così tanta strada...

    a parte che GT 3.2 ne trovi per il momento soltanto usati e se è rimasto qualche km0 dato che quel motore è uscito di produzione circa un anno fa...

    poi chiaramente il modo di guidare diesel e benzina è esattamente l'opposto... il mjt ti da tutto prima dei 3500 giri, i benzina iniziano a spingere bene da 3500 a 6000 giri a seconda del motore...
     
  10. Re: Differenze di guida fra diesel e benzina

    Sono d'accordo pure io , 60.000 km all'anno lo assassini un benzina ! Anche se ti confesso che il 33 di mio padre 1.5 benzina carburatori ha percorso quasi 450.000 km !!! adesso il motore è in slovenia che corre ....in ogni caso consiglio anch'io di installare il pgl !!! ce l'avevo nella mia 147 120cv e adava quasi come a benzina ! Io ad esempio ero un incazzoso benzinaro come dice giorgio156jts e a parte quando la scaldavo , sotto i 3000 giri scendevo solo per parcheggiare !!! :cool001:
     
  11. Re: Differenze di guida fra diesel e benzina

    A me il 3.2 non è sembrato affatto morto,anzi,se poi paragonato al 1.9 diesel non c'è paragone..:D
    Detto questo,60.000km annui son davvero tanti,potresti montare il gpl ma in ogni caso ci son delle spese iniziali notevoli,e cmq,i consumi son sempre abbastanza alti,bollo ed asicurazione non da poco..pensaci bene : good . :
     
Status Discussione:
Chiusa ad ulteriori risposte.