Info pin/connettore Body Abbaglianti

Alessandro.Alfa

Nuovo Alfista
22 Novembre 2016
12
2
4
Regione
Lombardia
Alfa
147
Motore
147 1.6 TS 105cv
Buongiorno a tutti!!
Stavo ho realizzato un circuito che mi permetta di aprire il cancello del box all'accensione degli abbaglianti.
Ovviamente siccome non posso mai fare le cose semplici, e quindi recuperare l'alimentazione per il circuito dal connettore della lampadina dell'abbagliante, stavo cercando di capire quale pin del Body fosse il positivo 12v all'accensione degli abbaglianti (In questo modo potrei lasciare sia cavi che circuiti nell'abitacolo evitando di esporli al calore che si genera all interno del cofano).
Avevo individuato il pin del connettore che del fanale che si occupa di fornire tensione all'abbagliante ho collegato il tester in continuità e pensavo di aver trovato quale fosse il corrispettivo sul Body, ma evidentemente non è così visto che mi risulta sempre a 12v (anche con solo gli anabbaglianti accesi).
Da quel che leggo qui:

"Il segnale di attivazione delle luci abbaglianti viene inviato al pin 33 del connettore B del Body Computer M1 dal devioguida H5 .
Il segnale di "chiave su MAR" (INT) del commutatore H1 giunge alla centralina sottoplancia B2 , al pin 11 del connettore H, e da qui passa al Body Computer M1 (pin 9 del connettore F).
Il Body Computer M1 comanda l'alimentazione delle luci abbaglianti inviando un segnale di massa alla centralina vano motore B1 - dal pin 9 del connettore A di M1 - che eccita il teleruttore T2: questo alimenta le luci anabbaglianti dei proiettori F10 (sinistro) e F11 (destro). Ciascun circuito è protetto da un fusibile della centralina B1 : F15 per il proiettore sinistro e F14 per quello destro.
Tramite la linea CAN il Body Computer M1 si collega al quadro strumenti E50 , per gestire la spia "luci abbaglianti
"";

mi pare di capire che venga portato a massa un pin sul Body e poi il teleruttore (un relè?!) si occupi di fornire i 12v alla lampadina dell'abbagliante, se così fosse non potrei realizzare il tutto come lo avevo pensato inizialmente😭.
Qualcuno potrebbe gentilmente confermami se è corretto o se ho travisato quanto scritto sopra?
Grazie a tutti in anticipo per eventuali suggerimenti!
 

Alessandro.Alfa

Nuovo Alfista
22 Novembre 2016
12
2
4
Regione
Lombardia
Alfa
147
Motore
147 1.6 TS 105cv
Nello scrivere/rileggere forse mi è venuta l'illuminazione....mi ero fissato a cercare il positivo degli abbaglianti sul connettore del Body, ma se non ho capito male le indicazioni viene portato a massa il pin 9 del connettore A (che dovrebbe esser quello in basso a dx).
A questo punto basterebbe recuperare una 12v da qualunque parte ed il negativo proprio al pin 9!!
Verifico in giornata ed aggiorno il post, magari può esser d'aiuto a qualcun'altro:D
 

M@urizio

Massimo esperto in meccanica.
1 Gennaio 2008
15,552
4,661
181
VR
Regione
Veneto
Alfa
Duetto
Motore
2,0
Altre Auto
Hyundai Tucson; Toyota Auris Hybride; Skoda Octavia SW
Nello scrivere/rileggere forse mi è venuta l'illuminazione....mi ero fissato a cercare il positivo degli abbaglianti sul connettore del Body, ma se non ho capito male le indicazioni viene portato a massa il pin 9 del connettore A (che dovrebbe esser quello in basso a dx).
A questo punto basterebbe recuperare una 12v da qualunque parte ed il negativo proprio al pin 9!!
Verifico in giornata ed aggiorno il post, magari può esser d'aiuto a qualcun'altro:D

Io credo che la cosa più logica e affidabile sia recuperare il positivo direttamente dalla lampada/uscita relé. Se ti preoccupano le temperature del vano motore, portati un cavetto nell'abitacolo.

Piuttosto quando accendi l'abbagliante normalmente, non hai valutato che che alimenti continuamente il telecomando e che si potrebbe rovinare?
 

Alessandro.Alfa

Nuovo Alfista
22 Novembre 2016
12
2
4
Regione
Lombardia
Alfa
147
Motore
147 1.6 TS 105cv
Io credo che la cosa più logica e affidabile sia recuperare il positivo direttamente dalla lampada/uscita relé. Se ti preoccupano le temperature del vano motore, portati un cavetto nell'abitacolo.

Piuttosto quando accendi l'abbagliante normalmente, non hai valutato che che alimenti continuamente il telecomando e che si potrebbe rovinare?
Sisi il circuitino di cui parlavo prevede appunto un relè temporizzato a cui è collegato il telecomando (con il tasto di apertura "cortocircutato").
Una volta alimentato il circuito si può definire dopo quanti secondi far scattare il relè e quindi alimentare il telecomando e dopo quanti secondi diseccitare il relè.
In questo modo in caso di brevi sfanalate non fornirebbe tensione al telecomando ed in caso di sfanalata prolungata eviterebbe che il telecomando vada in modalità programmazione:).
Tornando invece al discorso precedente ho verificato, ed attivando gli abbaglianti non viene portato a massa un beneamato ca**o per quanto riguarda il pin 9 del connettore "A":mad:.
Quindi alla fine, come ora vedo che suggerivi anche tu, ho optato per portare un cavo in silicone diametro 16 AWG dall'interno del cofano fino all'abitacolo (per quanto indicato sulla guaina dovrebbe resistere fino a 200°).
 

Seguici su Facebook

ADVERTISEMENT