instabilità sui giunti e strada dissestata

Oook , il discorso è che qui i centri revisione non sono molto preparati… a questo punto penso che un bravo gommista che fa pure assetti sia più preparato… che ne pensi?
 
Oook , il discorso è che qui i centri revisione non sono molto preparati… a questo punto penso che un bravo gommista che fa pure assetti sia più preparato… che ne pensi?
beh se trovi quello giusto si
qui vicino c' è un gommista che fa anche revisioni, sospensioni e freni, lavorano bene e controllano il serraggio dadi con la chiave dinamometrica anziché stringere a morte con la pistola pneumatica come fanno molti, infatti hanno sempre lavoro
 
  • Like
Reactions: Juri&Giulia
Oook , il discorso è che qui i centri revisione non sono molto preparati… a questo punto penso che un bravo gommista che fa pure assetti sia più preparato… che ne pensi?

Non ne faccio una questione di bravura ma di possesso dell'attrezzatura giusta. Un gommista se non molto grande difficilmente investe in attrezzatura specifica che quasi certamente non ammortizza.
Il centro revisioni è obbligato ad avere il ponte prova giochi (che sicuramente userà poco :cool: ) e i più vecchi dovrebbero avere anche il prova ammortizzatori.
Al limite cerca nella tua città se c'è qualcuno che si occupa di ammortizzatori e assetti, il gommista (lo dice la parola) è fatto per vendere gomme... 🤣
🤣🤣
 
Non ne faccio una questione di bravura ma di possesso dell'attrezzatura giusta. Un gommista se non molto grande difficilmente investe in attrezzatura specifica che quasi certamente non ammortizza.
Il centro revisioni è obbligato ad avere il ponte prova giochi (che sicuramente userà poco :cool: ) e i più vecchi dovrebbero avere anche il prova ammortizzatori.
Al limite cerca nella tua città se c'è qualcuno che si occupa di ammortizzatori e assetti, il gommista (lo dice la parola) è fatto per vendere gomme... 🤣
🤣🤣
Si infatti per questo chiedevo lumi a voi, per esperienza con questo tipo di problematiche non tutti sono capaci a trovare il reale problema e risolverlo, con la bmw x3 prima di capire che la scatola guida era andata a farsi benedire ho dovuto girare 4 officine… alla fine venduta perché la scatola guida costava uno sproposito e la macchina non possedeva la tanto decantata qualità tedesca… mi rompo una cifra ad andare in officine che vanno per tentativi e anche errati per trovare un problema
 
Si infatti per questo chiedevo lumi a voi, per esperienza con questo tipo di problematiche non tutti sono capaci a trovare il reale problema e risolverlo, con la bmw x3 prima di capire che la scatola guida era andata a farsi benedire ho dovuto girare 4 officine… alla fine venduta perché la scatola guida costava uno sproposito e la macchina non possedeva la tanto decantata qualità tedesca… mi rompo una cifra ad andare in officine che vanno per tentativi e anche errati per trovare un problema
Piccolo elemento a favore delle varie officine, non sempre nella ricerca guasto si riesce ad individuare al 100% il fattore problematico al primo colpo, specie se fa parte di un sistema complesso come la dinamica di un autoveicolo… anche se con preparazione ed esperienza aumentano le probabilità di individuare subito e correggere senza fare troppi tentativi.

comunque un piccolo effetto di “traslare” sulle asperità tipo giunti l’ho notato sui veicoli a trazione posteriore o integrale tipo Alfa Crosswagon q4. Magari la prima volta può spaventare ma non si perde alcun tipo di controllo ne guidabilità è solo un piccolo breve transitorio quando si passa su una striscia con bassa aderenza. Vedo tutti puntare su un difetto, può darsi che me lo sia perso tra i post, ma non è che stiamo parlando di un fisiologico comportamento delle tp? Perché un po’ la mia lo fa da quando l’ho presa nuova nella stessa maniera in cui lo fanno anche la Giulia di un amico e lo stelvio di un altro oltre che la crosswagon che aveva un terzo conoscente.
 
  • Like
Reactions: Juri&Giulia
Ripeto il mio q4 non ha questo comportamento, che non e’ per nulla fisiologico.
 
Piccolo elemento a favore delle varie officine, non sempre nella ricerca guasto si riesce ad individuare al 100% il fattore problematico al primo colpo, specie se fa parte di un sistema complesso come la dinamica di un autoveicolo… anche se con preparazione ed esperienza aumentano le probabilità di individuare subito e correggere senza fare troppi tentativi.

comunque un piccolo effetto di “traslare” sulle asperità tipo giunti l’ho notato sui veicoli a trazione posteriore o integrale tipo Alfa Crosswagon q4. Magari la prima volta può spaventare ma non si perde alcun tipo di controllo ne guidabilità è solo un piccolo breve transitorio quando si passa su una striscia con bassa aderenza. Vedo tutti puntare su un difetto, può darsi che me lo sia perso tra i post, ma non è che stiamo parlando di un fisiologico comportamento delle tp? Perché un po’ la mia lo fa da quando l’ho presa nuova nella stessa maniera in cui lo fanno anche la Giulia di un amico e lo stelvio di un altro oltre che la crosswagon che aveva un terzo conoscente.
Pensavo pure io questo, non essendo una q4 la mia Stelvio
 
comunque, è fastidioso avere a che fare sempre con problematiche di non facile risoluzione, non parlo solo delle nostre Stelvio, ma in genere su tutte le vetture moderne. I costi d'acquisto si sono notevolmente alzati, e pure i ricambi e manutenzione, ma fatto sta che anche con macchine seminuove le problematiche sono sempre dietro l'angolo. per questo la mia prossima soluzione è di sicuro il Noleggio a Lungo Termine, per far si che ci si possa godere l'auto senza patemi per possibili problematiche o cose varie
 
E quindi?questi fantomatici ed apparentemente indiagnosticabili problemi di "ciclistica"li "abbiamo "individuati?risolti?e se si come?un forum serve a sollevare problemi o a dare una risposta coerente a questi?
 
Pubblicità - Continua a leggere sotto
sto attendendo di fare il cambio gomme, quindi non ho una risposta pronta, l'unica cosa che ho notato è che il fenomeno si attenua o aumenta in base alle pressione alla quale si gonfiano i pneumatici
 
X