Junior Z 1300/1600 ...1970-74 (scheda)

Discussione in 'Altre Alfa Romeo Storiche' iniziata da AUDACE, 13 Luglio 2008.

  1. La Junior è una vettura che completò il ciclo iniziato da Zagato con la serie TZ, circa 1500 esemplari costruiti per un'autovettura di sicuro fascino, puro stile Zagato per Alfa Romeo e indubbiamente Alfa grazie al bialbero con doppio carburatore doppio corpo che già spingeva la serie Giulia.
    Alla fine del 1967 l'allora Presidente di Alfa Romeo, Giuseppe Luraghi, commissionò alla carrozzeria milanese Zagato lo studio della Junior Z, studio che duro due anni e che, a firma di Ercole Spada, vide il modello definitivo essere presentato al Salone dell'Automobile di Torino (1969).
    La prima a nascere è la Junior Z 1300cc. con telaio derivato (accorciato) dal Duetto spider; caratterizzato dalla versione scoperta da lunghezza inferiore, aveva componentistica in comune con alcuni modelli anni '70 della Casa del Biscione (Meccanica prodotta ad Arese, serbatoio carburante della Montreal, fanaleria posteriore della 1750, interni derivati dal Duetto e selleria Alfatex comune a tutti i modelli). Rimase in produzione per circa 2 anni e mezzo per un totale di 1108 veicoli prodotti.
    La 1600 era più lunga di 10 cm (si passava da 3,9 metri a 4,0) poichè il telaio del Duetto non veniva più accorciato, tutto a vantaggio di costi di produzione, bagagliaio e aerodinamica della vettura. Rimase in produzione solo 2 anni per un totale di 402 veicoli prodotti.

    Dati tecnici Junior Z 1300 tipo 105.93
    Motore: AR00530
    Cilindri: 4 in linea Alesaggio 74 Corsa 75
    Cilindrata: 1290 cc.
    Trazione: Posteriore
    Rapporto di compressione: 9,0:1
    Potenza massima: 88 CV
    Coppia massima 14,0 kgm a 3200 giri
    Distribuzione con valvole in testa V, doppio albero a camme, valvole di scarico al sodio
    Alimentazione 2 carburatori Weber 40 DCOE 28
    Lubrificazione forzata a carter umido
    Raffreddamento ad acqua
    Impianto Elettrico 12 volt batteria 50 Ah
    Frizione: monodisco a secco
    Cambio: 5 marce
    Rapporto al ponte: 9/41
    Pneumatici: 165 SR 14
    Cerchi: in acciaio 5J x14
    Passo: 2250
    Carreggiata anteriore: 1324
    Carreggiata posteriore: 1274
    Lunghezza: 3900
    Larghezza: 1550
    Altezza: 1280
    Peso in ordine di marcia: 970 kg
    Prestazioni: 175 km/h
    Consumo carburante: 9.8 l/100 km


    Dati tecnici Junior Z 1600 tipo 115.24
    Motore: AR00526
    Cilindri: 4 in linea Alesaggio 78 Corsa 82
    Cilindrata: 1570 cc.
    Potenza massima: 109 CV
    Trazione: Posteriore
    Coppia massima: 15,9 kgm a 2800 giri
    Distribuzione con valvole in testa V, doppio albero a camme, valvole di scarico al sodio
    Alimentazione 2 carburatori Weber 40 DCOE 44-45 o Solex C 40 DDHE/2
    Lubrificazione forzata a carter umido
    Raffreddamento ad acqua
    Impianto Elettrico 12 volt batteria 50 Ah
    Frizione: monodisco a secco
    Cambio: 5 marce
    Rapporto al ponte: 9/41
    Pneumatici: 165 HR 14
    Cerchi: in acciaio 5J x14
    Passo: 2250
    Carreggiata anteriore: 1324
    Carreggiata posteriore: 1274
    Lunghezza: 4000
    Larghezza: 1550
    Altezza: 1280
    Peso in ordine di marcia: 950 kg
    Prestazioni: 190 km/h
    Consumo carburante: 10,5 l/100 km

    Curiosità:
    La versione Junior Z 1600 ha anche corso e vinto nel 1980 un Challenge Italiano Tursimo.

    Valutazione (da riviste di settore):
    Junior Z 1300: 11500 Euro circa
    Junior Z 1600: 12500 Euro circa
     

    Files Allegati:

    • foto Junior Z 1300/1600 ...1970-74 (scheda) - 1
      1300.jpg
      Dimensione del file:
      41.6 KB
      Visite:
      940
    • foto Junior Z 1300/1600 ...1970-74 (scheda) - 2
      1600.jpg
      Dimensione del file:
      43.7 KB
      Visite:
      297
    • foto Junior Z 1300/1600 ...1970-74 (scheda) - 3
      1600Z.jpg
      Dimensione del file:
      121.6 KB
      Visite:
      203
  2. Gran bella e dettagliatissima scheda Ivan : good . : ne ho visto un esemplare quest'anno alla manifestazione a Modena "Terra e Motori"...era come quella rossa in foto...
     
  3. Complimentoni per la scheda: good . : Professional...:grinser005:
     
  4. Bella Ivan pensa che da me cè ne una rossa che il proprietario neanche cura benissimo
     
  5. dopo la 6 questa è un altro di quei modelli che non ho mai visto e non credo che vedrò poi così facilmente...
    complimentissimi ivan, gran bella scheda
     
  6. Salve gente....
    io posseggo quella macchina... per la precisione il 1300cc...
    la makkina è stata comprata dal mio ***** anni addietro in buonissime condizioni... tuttavia manca qualcosina... tipo una lamina di alluminio sulla plancia interna ma soprattutto quello ke + nn sopporto è la mancanza del fregio presente sopra lo scudetto bucato della presa d' aria....
    e un pezzetto di prospetto rettangolare posto tra le altre due cornici + lunghe poste d lato....

    sapreste darmi una mano nel trovare quell' oggetto?

    l' afra vende intorno alle 400 euro tutta la parte anteriore cromata ma mi sembra eccessivo spendere quella somma dato ke a me manca solo l' elemento centrale...
     
  7. Mikele, complimenti davvero per il veicolo in tuo possesso, come ho già detto in altre occasini una vettura stupenda che, secondo me, in futuro verrà ancora più rivalutata. Per quel che concerne il reperimento del pezzo il mio consiglio, essendo un pezzo particolare, è quello di provare in mostre-mercato specifiche del settore tipo Milano-Novegro, Padova o all'Asta Alfa Romeo Day di cui parliamo in questa discussione:

    https://forum.clubalfa.it/musei-eve...5-novembre-2008-asta-dedicata-luzzago-bs.html
     
  8. Qualche foto d'epoca a supporto della dettagliata descrizione del caro audace...
     

    Files Allegati:

  9. Il mio primo grande amore...blu, ricordo ancora la targa...era del mio papino...
     
  10. qui da me ce n'è uno 1300 giallo piper...mi pare sia molto raro per la junior Z quel colore...