Malfunzionamento condizionatore con temperature esterne elevate

Discussione in 'Interni ed Esterni Vettura' iniziata da Aquila1, 20 Giugno 2019.

  1. Ciao a tutti.
    Volevo segnalare un comportamento anomalo del condizionatore della mia Stelvio. In questi giorni con elevate temperature esterne alla partenza con abitacolo caldo il condizionatore parte regolarmente. Dopo circa 10-15 min sembra si stacchi il compressore, le ventole girano al massimo ed entra aria calda. Ho provato di tutto ( messo in manuale, staccato e riattaccato, cambiata temperatura, impostato low, lasciato staccato per svariati minuti per raffreddarlo) ma non si rimette a funzionare. A volte entra aria appena più fresca, a volte arriva per poco tempo aria fredda ma in sostanza il condizionatore non riparte. Ieri, durante un viaggio di circa tre ore, è ripartito regolarmente solo dopo che la temperatura esterna è scesa sotto i 32°C.
    E' capitato a qualcuno?
    Oggi la macchina è in concessionaria per la campagna richiami, verificheranno anche questo problema.
    Vi saprò dire.
     
  2. Sto caricando...

    Potrebbe interessarti anche: Forum Data
    Condizionatore poco efficiente Interni ed Esterni Vettura 25 Giugno 2018
    Condizionatore ... puzza! Interni ed Esterni Vettura 30 Dicembre 2017

  3. Facci sapere cosa ti dicono. A me è capitato una volta con Giulia, però poi ha sempre funzionato bene. In concessionaria mi hanno spiegato che ha il sensore umidità. Se rileva aria troppo secca riduce il flusso. Facci sapere a te cosa dicono
     

  4. Non credo sia questa la ragione. Il flusso era tutt'altro che ridotto. Le ventole col clima in automatico andavano al massimo, solo che entrava aria calda. Tanto che aprendo i finestrini l'aria esterna sembrava più fresca di quella che entrava dalle bocchette.
     
  5. Nel mio caso era meno fredda, ma non calda
     
  6. Ti do quasi per certo che hai poco gas nell'impianto.
     
  7. Quando la temperatura è sotto i 31-32°C l'impianto è perfettamente efficiente. Anzi spesso si è indotti ad aumentare la temperatura interna perché fa freddo quando il contrasto con la temperatura esterna è evidente. Comunque ho considerato anche io la tua ipotesi perché la macchina è aziendale tramite Leasys e la preparazione pre-consegna è stata alquanto approssimativa. Io però credo più ad un malfunzionamento di qualche sensore di temperatura.
    Vedremo…..
     
  8. Tienici aggiornati
     
  9. Guarda...2 anni fa la Hyunday di mia moglie faceva uno scherzo del genere ed era il gas basso che fra l'altro costa un rene.Ovvio che se è quello va controllato che non ci siano perdite nell'impianto.
     
  10. Buongiorno a tutti,
    A distanza di 8 giorni dalla consegna in officina sono ancora senza macchina. A seguito di ripetute telefonate per avere qualche comunicazione, ieri mi hanno detto che forse mi avrebbero riconsegnato la macchina questa mattina. Chiamato per conferma, mi dicono che durante il test su strada sono comparse avarie al motore (!!!) per cui consegna rimandata a data da destinarsi. Forse qualche informazione verso sera.
    Dovevano fare: Campagna di richiamo 8238 e 8239 più problema condizionatore. Ora questa novità.
    Comincio a preoccuparmi!
     

  11. Ritirata. Il condizionatore era scarico. Spero si fossero dimenticati di caricarlo e non ci sia una perdita!