miglioria "TERMICA" su aspirazione twin spark.

Discussione in 'Twin spark' iniziata da marcomato, 6 Aprile 2016.

  1. #1marcomato,6 Aprile 2016
    Ultima modifica: 6 Aprile 2016
    Apro un nuovo argomento in quanto non è una vera e propria elaborazione dell' aspirazione, di cui all' apposito argomento fiume in evidenza.
    la prendo larga, cercando di esser breve.

    Da un po', come scritto altrove, mi diagnostico la centralina con elm327 bletooth ed applicazione torque sul telefono... ed è una cosa che per chi ha un minimo di cognizione di causa ti fa rompere la testa, ma ti da spunto per eventuali piccoli miglioramenti.


    Ho da poco cambiato il termostato del raffreddamento che ora è a 90 gradi, e con la bella stagione ha cominciato a fare ogni giorno un po' più caldo fuori.
    Mi aspettavo che la centralina con le temperature più miti ed il motore a regime corretto, comiciasse a SMAGRIRE la carburazione e calassero un pelo i consumi (aria più calda, meno densa, l'auto è più aerodinamica ed aspira meno ossigeno-comburente).

    Con mio sommo disappunto noto che il "long term fuel trim" invece continua a crescere... ovvero la centralina ingrassa.
    Temo varie cause di malfunzionamento, tra cui gli iniettori che si stanno otturando, e visto che nelle ripartenze in città ha cominciato anche a strattonare, candele o non so che.

    Altresì noto che la temperatura aria aspirata dal motore è sempre più calda e con sempre maggior divario rispetto al termometro esterno, ovvero quello ambiente che si legge sul quadro. ( per chi non lo sa, il termistore, ovvero la IAT, ovvero la sonda, è all' interno del MAF detto debimetro, che infatti è a 5 pin e non a 4 come nei motori con i.a.t. esterna)

    Verifico che il "termometro" nel debimetro sia corretto.
    Come? Inserisco nel tubo in uscita dall' airbox, la sonda di un termometro digitale wireless, da cucina o barbeque e lo confronto con la temperatura esterna data del termometro a quadro, e quellla rilevata dalla centralina tramite la diagnosi e smartphone.
    Al ritorno a casa sposto il termometro cucina nell' imbocco aria (quindi dove comincia ad aspirare).

    Considerazioni interessanti.
    Il termistore centralina va bene. L'aria nell' ultimo tratto prima del debimetro-maf, prende altri 5 gradi. In ogni caso di giorno, prende oltre 20 gradi, rispetto alla temperatura ambiente , mentre con temperature più fresche, solo una decina.
    Per cui è vero che il surriscaldamento cresce esponenzialmente alla temperatura ambiente, specie con il sole che scalda anche il cofano.

    Sorpresona, andando la sera in quinta sereni ed accelerando un po' per creare ricambio, la temperatura all' imbocco va da molto vicina ad UGUALE a quella esterna.

    Conclusione: Gli ingegneri alfa fanno aspirare il motore da una zona nel passaruota molto ben ventilata (chiaramente fermi al semaforo comincia ad aspirare caldo) e pertanto spostare l'imbocco aspirazione, è SICURAMENTE inutile, e forse controproducente.
    Ma l'aria si scalda, e pure tanto, se fuori fa caldo, prima di arrivare al motore.

    Tubature e maf infatti si arroventano, (io ho la 1.6 120cv anche con i precat dietro il radiatore), e nonostante mi manchi il "fondo piatto" sotto il motore, anche il coperchio dell' airbox appena spegni l'auto non si può toccare.
    L'ho aperto ed anche internamente era tutto caldissimo, come conseguenza l'auto in ripartenza al semaforo sembra quasi perdere colpi, e magari la centralina ingrassa per prevenire detonazioni indesiderate.

    Qualcuno ha magari migliorato la situazione in qualche modo? Io pensavo, se non altro di rivestire airbox e tubature con nastro riflettente alluminato, e non dico fare il muso GTA ma almeno finire di forare la mascherina latto freccia sinistra (prima serie, con profilo cromo) per lambire un po' con aria fresca l'airbox anche da fuori.

    Non credo fornirà un concreto incremento di prestazioni, ma magari un migliore funzionamento si come resa termica e magari consumo.
    Che ne dite?
     
  2. Sto caricando...

    Potrebbe interessarti anche: Forum Data
    corpo farfallato 2.0 ts prezzo migliore Twin spark 27 Agosto 2019
    Miglior Filtro Olio Alfa 147 Benzina Twin Spark Twin spark 8 Marzo 2019
    bende termiche collettori sportivi Twin spark 12 Luglio 2012

  3. Mi trovi pienamente d'accordo con questa tesi, in quanto appena la temperatura ambiente aumenta

    il Twin Spark 16V strattona nelle "ripartenze" cittadine e nel traffico,

    anche in quelle manovre da fermi giocando con frizione e acceleratore = (pulire il corpo farfallato)

    difetto di erogazione non fluida ed irregolare soprattuto al mattino e alla "riaccensione"

    del motore dopo lunghe soste (specie al sole).

    sulla mia Euro2 ho risolto in parte:

    con i rifornimenti costanti di Benzina 100 Ottani (Q8) e cambiando il filtro aria ogni 10.000Km.

    pulendo con cura tramite soffio del compressore tutto l'airbox e condotti.

    per quanto riguarda il miglioramento per abbassare la temperatura dell'aria all'imbocco della farfalla,

    conviene rimuovere il risuonatore e deviare il tubo dell'airbox verso "l'esterno",

    magari verso la griglia del cofano in posizione defilata all'altezza del faro.
     
  4. Io dico... se il tuo problema è l'irregolarità nel funzionamento, ricerca il problema altrove....
    Se vuoi maggiori prestazioni... come sopra!

    Usare un carburante alternativo può essere utile ma solo per nascondere altre magagne.


    :ernaehrung004:
     
  5. Ciao a tutti. Premesso che l 'auto è vecchiotta ma ha 60mila km per cui le candele dovrebbero essere ok. Pulizia cf ed anche profilatura fatto pulizia maf con spray e cambio olio anche con nitruro di boro
    esagonale. Filtro aria pulito e detergente iniettori appena usato. E vivo vicino alla Slovenia. Per cui confermo che con la benzina 100 ottani che mi costa pochi cent più della 95 in effetti il motore in città è più fluido ma con più antidetonanti appena accesa a freddo con cofano sotto il sole a volte addirittura perde qualche colpo. Lo fa anche a voi?

    Intendiamoci che non sto parlando necessariamente di dignosticare un problema... l'auto sostanzialmente va bene, ma di effettuare una possibile miglioria.
     
  6. Si dopo che sosta sotto al sole presenta lo stesso difetto.

    Inviato da Samsung Galaxy S6Edge
     
  7. Re: miglioria "TERMICA" su aspirazione twin spark.

    Korm. Io ho un airbox con risuonatore davanti integrato non rimovibile e tubo di adduzzione tessile e semplice che pesca nel passaruota come detto molto fresco a patto che l 'auto si muova. Tanto che l 'ho provato a rimuovere ma dietro il paraurti respirava più caldo in movimento e l 'ho ripristinato. Proverò un giorno a girare con freccia sn rimossa prima di bucare la mascherina a lato radiatore...

    ..
     
  8. Questo we ho fatto un po' di lavoretti.... ho rivestito con il nastro alluminato le parti lisce dell' airbox/risuonatore oltre che le tubature, ed è venuto un lavoro ben fatto, ma purtroppo la parte inferiore della protezione dei precat era danneggiata e l'ho rimossa in attesa di rifarla con un lamierino inox, ed ora ho coperti i soli collettori, per cui le temperature in cofano rimangono alte.

    Va detto, specie per kormrider, che ho sostituito entrambe le sonde lambda principali in quanto alla fine erano andate, e nell' ultimo periodo la centralina ingrassava tanto.
    Stamattina pur dopo un tratto in città con 46 gradi aspirati, i saltellamenti son spariti, per cui potrebbe essere che anche le tue sonde stanno invecchiando e l'auto è un poco scarburata.
     

  9. Grazie per il riscontro Marco!

    si bhe in effetti sulla 145 Twin Spark Euro2: avente 1 sensore di regolazione.
    avevo da poco ordinato LA sonda lambda, purtroppo non ho avuto neanche il tempo
    di sostituirla dato che ho dovuto "buttare" via la 145 a seguito di un incidente.. per cui alla fine
    non lo saprò mai da cosa possa dipendere tale anomalia...

    al momento sono passato alla "seconda generazione" del Twin Spark 16V:

    con una 156 2.0 Twin Spark Euro 3
    avente le tre sonde di regolazione.

    vedremo come evolverà..
     
  10. Io ho notato che strattona se si cambia sotto i 2500 rpm
     
  11. Ho collegato il computer e lanciato la scansione sulla centralina bosch
    Gestione elettronica per
    motore 2.0 Twin Spark
    e mi ha rilevato errore P0141
    riscaldatore sonda lambda valle del catalizzatore


    Ovviamente avverto anche sulla mia 156 irregolarità fino a 2500giri/minuto
     
    A broken piace questo elemento.