io00

Alfista principiante
27 Settembre 2019
92
26
19
Regione
Veneto
AlfaRomeo
Giulietta
Motore
2.0 JTDm 140CV
Domanda:
una volta smontati gli iniettori dai 4 cilindri e montato il misuratore di compressione, come faccio ad evitare di inondarmi di gasolio in uscita dalla linea ad alta pressione? c'è un sistema per staccare o bypassare la pompa? Vorrei evitare di smontare la linea tra filtro e pompa alta pressione perchè fare girare la pompa a secco non mi pare una buona idea.

Motivo della domanda (saltare se non interessati):
vorrei valutare la compressione dei cilindri, confrontandola tra di loro per capire se ce n'è uno molto meno compresso e dunque se devo sbancare il motore.
Potrei infatti essere uno dei fortunati con Giulietta del 2011 e problema dei pistoni descritto estesamente nel forum. A parte il rumore un po' fastidioso, presenta un consumo d'olio alto, anche se non eccessivo. Al momento rabbocco circa 0.25 litri ogni 2 000 km (pari a 1.25 litri ogni 10 000 km).
Questo potrebbe indicare un problema alle fasce.
Però, anche la turbina ha le sue: dal monitor interno vedo ogni tanto una perdita di pressione del turbo quando sono ai bassi giri (e basse pressioni) e pedale acceleratore poco premuto.
Vorrei quindi cercare di capire se il consumo d'olio è legato alle fasce elastiche o ad eventuali problemi di turbina. Misurare la compressione mi pare un primo passo
 

kormrider

ALFISTA BALILLA.
18 Gennaio 2012
17,597
11,562
114
Fuori dai Coglioni!!!
Regione
No Italy
AlfaRomeo
156
Motore
2.0 TwinSpark 16V
Altre Auto
Alfa 75 1.6 IE (1992-Battesimo con l'Alfa); 145 1.6 Boxer; Ford Ranger LIMITED 3.2 TDCi
Ti basta semplicemente escludere il relé della pompa.

Apri il libretto delle istruzioni vai alla pagina fusibili e vedrai che lo trovi
 

io00

Alfista principiante
27 Settembre 2019
92
26
19
Regione
Veneto
AlfaRomeo
Giulietta
Motore
2.0 JTDm 140CV
Ti basta semplicemente escludere il relé della pompa.

Apri il libretto delle istruzioni vai alla pagina fusibili e vedrai che lo trovi

Ma quindi quel fusibile esclude sia la pompa di bassa pressione che quella di alta pressione?
 

kormrider

ALFISTA BALILLA.
18 Gennaio 2012
17,597
11,562
114
Fuori dai Coglioni!!!
Regione
No Italy
AlfaRomeo
156
Motore
2.0 TwinSpark 16V
Altre Auto
Alfa 75 1.6 IE (1992-Battesimo con l'Alfa); 145 1.6 Boxer; Ford Ranger LIMITED 3.2 TDCi
Ma quindi quel fusibile esclude sia la pompa di bassa pressione che quella di alta pressione?


no, solo quella nel serbatoio. poi quando provi l'accensione ci metti
4 spezzoni di tubo su ogni singolo iniettore e fai scaricare il gasolio residuo nel rail dentro
un secchio
 
  • Like
Reactions: io00

io00

Alfista principiante
27 Settembre 2019
92
26
19
Regione
Veneto
AlfaRomeo
Giulietta
Motore
2.0 JTDm 140CV
no, solo quella nel serbatoio. poi quando provi l'accensione ci metti
4 spezzoni di tubo su ogni singolo iniettore e fai scaricare il gasolio residuo nel rail dentro
un secchio

Ottimo, grazie mille
 

io00

Alfista principiante
27 Settembre 2019
92
26
19
Regione
Veneto
AlfaRomeo
Giulietta
Motore
2.0 JTDm 140CV
A chi dovesse trovarsi nella mia situazione in futuro: alla fine ho optato per misura della compressione su candeletta. Infatti:
- su questo motore è abbastanza semplice da raggiungere
- non si fanno macelli col gasolio
- la presa manometrica è più stabile rispetto ai finti iniettori, con tutti i vantaggi del caso

Segnalo che questo motore ha candelette con filettatura M9x1. Ovviamente la M9 è una filettatura balorda, che praticamente nessun kit per la misura di compressione ha. Se già avete un kit, si può ovviare tornendo uno degli adattatori presenti. Siccome il pezzo è abbastanza semplice, si può anche costruirselo al tornio. Nell'officina qui a casa non ho il tornio quindi ho preso un adattatore già fatto, marca "laser tools", codice 5746. Non propriamente economico ma almeno non ho sbattimenti. Per manometro e quant'altro, ne trovate quanti ne volete su amazon, ebay, aliexpress, autodoc ecc. I soliti posti insomma. Se avete voglia e tempo potete anche fabbricarvi la linea manometrica con la valvola di non ritorno per fare la lettura. Vedete voi insomma.

Quando mi arriverà il materiale vedrò di aggiornare il thread con le misure...
 
  • Like
Reactions: qvtct15 e kormrider

io00

Alfista principiante
27 Settembre 2019
92
26
19
Regione
Veneto
AlfaRomeo
Giulietta
Motore
2.0 JTDm 140CV
Stamattina ho effettuato la misurazione.
Ho notato che il valore rilevato dipende molto dalla procedura quindi è fondamentale essere costanti e, se possibile, ripetere più volte la misurazione su ogni cilindro, in modo da scartare valori palesemente "errati" (ottenuti con procedura non corretta o falsati da altri fattori)

Per la prova ho usato:
- presa laser tools codice 5746
- manometro del kit kraftmann/BGS-62660
I valori ottenuti da me saranno confrontabili solo con chi utilizza lo stesso setup: se cambiano il volume d'aria del tubo o le caratteristiche del manometro, a parità di procedura si possono ottenere risultati diversi.

Procedura (di fatto ho usato quella suggerita da BGS):
- portare in temperatura la macchina (ho fatto un bel giro prima di misurare)
- staccare il fusibile candelette (mi pare di ricordare sia l'F81, da 60A)
- staccare il cablaggio candelette
- smontare la candeletta e inserire la presa manometrica (io ho messo un po' di sbloccante sia qualche giorno fa che oggi prima di smontare le candelette, e sono venute via benissimo e senza sforzi. Servono delle chiavi a tubo lunghe, da 9 per la candeletta e da 10 per l'adattatore)
- innestare il manometro azzerato
- accendere l'auto e spegnerla dopo 4 secondi (io ho usato un cronometro, facendolo partire appena il motore si accendeva). è fondamentale essere abbastanza precisi, perchè un secondo in più o in meno possono falsare il risultato. Non pensateci nemmeno di contare a mente
- rilevare la misura
- ripetere la procedura sullo stesso cilindro per confermare il risultato
- passare ai cilindri successivi

Nota 1: ho anche provato a lasciare girare il motore fino al raggiungimento di una pressione stabile nel manometro, ma lo strumento inizia a scaldarsi e quando poi iniziano a lavorare ausiliari e turbina si vede la pressione che diventa molto instabile. Consiglio fortemente di usare la regola dei 4 secondi

Nota 2: è molto meglio essere in 2 in modo che uno possa anche valutare la rapidità con cui il cilindro prende pressione

Per concludere i miei risultati, mediati su più prove scartando i valori palesemente "fuori" (tipo un 35 ed un 47 bar ottenuti per cronometraggi sbagliati). Numerando i cilindri partendo dal lato cinghie distribuzione:
1. 43.5 bar
2. 42.5 bar
3. 43.0 bar
4. 42.5 bar
Tutti i valori sono da considerarsi +-0.5 bar, anche se personalmente userei +-1bar

La tolleranza raccomandata è del 10% tra i vari cilindri quindi direi che la situazione pare piuttosto OK!

Fatemi sapere se avete commenti od osservazioni
 
  • Like
Reactions: kormrider

kormrider

ALFISTA BALILLA.
18 Gennaio 2012
17,597
11,562
114
Fuori dai Coglioni!!!
Regione
No Italy
AlfaRomeo
156
Motore
2.0 TwinSpark 16V
Altre Auto
Alfa 75 1.6 IE (1992-Battesimo con l'Alfa); 145 1.6 Boxer; Ford Ranger LIMITED 3.2 TDCi
Per me la misurazione che hai effettuato è corretta e con fattore di scarto ridotta al minimo. Ora, per avere una verifica Principe finale Che tolga ogni dubbio, ci vorrebbero i dati tecnici di fiat. Con tutti i valori espressi in psi per ogni singolo cilindro.

Sei riuscito poi alla fine ad escludere la pompa di mandata dal serbatoio e ad estrarre gli iniettori?
 
  • Like
Reactions: io00

io00

Alfista principiante
27 Settembre 2019
92
26
19
Regione
Veneto
AlfaRomeo
Giulietta
Motore
2.0 JTDm 140CV
Per me la misurazione che hai effettuato è corretta e con fattore di scarto ridotta al minimo. Ora, per avere una verifica Principe finale Che tolga ogni dubbio, ci vorrebbero i dati tecnici di fiat. Con tutti i valori espressi in psi per ogni singolo cilindro.

Sei riuscito poi alla fine ad escludere la pompa di mandata dal serbatoio e ad estrarre gli iniettori?

Alla fine ho misurato la pressione su attacco candelette, come scritto nei messaggi precedenti.

Per la conversione da bar a psi è sufficiente moltiplicare per 14.504. Adesso mi sto attivando per trovare le indicazioni fiat ma immagino siano valide solo usando lo strumento col codice fiat
 

io00

Alfista principiante
27 Settembre 2019
92
26
19
Regione
Veneto
AlfaRomeo
Giulietta
Motore
2.0 JTDm 140CV
Altra nota: se si vuole usare l'endoscopio entrando dal foro candelette, questo dovrebbe avere un diametro di 3mm per entrare nella camera di combustione. Non so se esista con quel diametro