MY23 Nuova 280cv - Vale la pena?

15000 circa, 75% in autostrada
mi sembra una percorrenza bassa che non dovrebbe mettere in crisi un Suv, poco importa il marchio

ma stai valutando una Stelvio nuova o usata? se nuova esiste l'estensione di garanzia fino a 5 anni 200.000 km

io ho sempre guidato mercedes e ho da 2 mesi una Stelvio Diesel (sono a 9000 km) e sono 2 mondi diversi.

la bavarese è un salotto/carro armato/trattore (immagino la BMW non sia diversa), la Stelvio è piantata sulla strada e sembra di guidare una berlina.

Altra differenza nella Stelvio è l'assenza di hybrid/mild hybrid/plug in: per alcuni un indubbio vantaggio, per altri un difetto
 
  • Like
Reactions: Doctor T
mi sembra una percorrenza bassa che non dovrebbe mettere in crisi un Suv, poco importa il marchio

ma stai valutando una Stelvio nuova o usata? se nuova esiste l'estensione di garanzia fino a 5 anni 200.000 km

io ho sempre guidato mercedes e ho da 2 mesi una Stelvio Diesel (sono a 9000 km) e sono 2 mondi diversi.

la bavarese è un salotto/carro armato/trattore (immagino la BMW non sia diversa), la Stelvio è piantata sulla strada e sembra di guidare una berlina.

Altra differenza nella Stelvio è l'assenza di hybrid/mild hybrid/plug in: per alcuni un indubbio vantaggio, per altri un difetto
Si in effetti l'uso che ne faccio é relativamente leggero. L,'estensione di garanzia sarebbe un must per avvicinarmi a AR.

Punto negativo la batteria - che mi pare un punto debole AR. Mi capita di lasciare spesso l'auto in un silos con abbonamento per 2-3 settimane. Dovrei prendere a usarla piú spesso per mantenere la carica (non ho prese in parcheggio per il mantenitore).

Insomma la Stelvio richiede sicuramente piú cura del carro armato (mini, nel mio caso)
 
Si in effetti l'uso che ne faccio é relativamente leggero. L,'estensione di garanzia sarebbe un must per avvicinarmi a AR.

Punto negativo la batteria - che mi pare un punto debole AR. Mi capita di lasciare spesso l'auto in un silos con abbonamento per 2-3 settimane. Dovrei prendere a usarla piú spesso per mantenere la carica (non ho prese in parcheggio per il mantenitore).

Insomma la Stelvio richiede sicuramente piú cura del carro armato (mini, nel mio caso)
non sapevo che la batteria fosse un punto debole della Stelvio, sul forum ci sono comunque esperti che sapranno chiarire la cosa
 
Ciao a tutti,

attualmente su una BMW X1 del 2010 x18d (estremamente affidabile - cambiate 2 lampadine oltre ai tagliandi), vorrei dare un po' sfogo al lato emotivo e, perché no, all'orgoglio italico (vivo all'estero).

Sto pensando ad una My23 nuova 280cv. Non ho dubbi su guidabilità e emozioni. Mi spaventa la possibile spirale della qualità 50/50 che sembra uscire da Cassino. É l'unica auto in famiglia, e non posso permettermi immobilizzazioni di 3 settimane e piú.

Parametri:

- Benzina obbligatorio: limitazioni al diesel per il centro città dove abito
- Viaggio per lo più in autostrada, incluso in altitudine (trafori) - ergo spesso con qualche bella curva
- Tendo a tenere l'auto per almeno 7-8 anni: mi spaventa il corredo tecnologico Stelvio che pare essere un po' vetusto

Per ragioni professionali potrei portarla a casa per 50-51mila EUR.

Per un prezzo analogo (se non meno per gli sconti alla mia categoria) potrei prendere un X4 245ch (ma meno emozioni).

Pareri?
Posto che uno sceglie come vuole, ma da un punto di vista tecnico (handling e motore con 35 cv in +) la Stelvio è superiore. Per quanto riguarda l'infotainment il my 23 è migliorato e portato al livello delle altre (manca solo qualche luce fosforescente interna a chi piace).
Poi se uno fa il discorso che allo stesso prezzo può avere la bme x4 allora è un problema di omologazione di massa e rientriamo in tutt'altra dinamica.
 
  • Like
Reactions: Hyper75 e Doctor T
Pubblicità - Continua a leggere sotto
Assistenza bmw e alfa sono 2 pianeti completamente diversi chi è abituato ad andare in assistenza bmw se va in alfa il giorno dopo la vende!! Le tedesche sono anni luce avanti nel assistenza pur avendo molta meno affidabilità e qualità meccanica generale assistenza fa percepire qualità elevatissima..
 
Posto che uno sceglie come vuole, ma da un punto di vista tecnico (handling e motore con 35 cv in +) la Stelvio è superiore. Per quanto riguarda l'infotainment il my 23 è migliorato e portato al livello delle altre (manca solo qualche luce fosforescente interna a chi piace).
Poi se uno fa il discorso che allo stesso prezzo può avere la bme x4 allora è un problema di omologazione di massa e rientriamo in tutt'altra dinamica.
Piú che omologazione é benchmarking puro.

I parametri fondamentali sono simili: 4x4, benzina, che spinga un po’ e con bagagliaio decente.

Ero partito da un parco di papabili + ampio (Volvo, Audi, BMW, AR, Mercedes, Lexus, persino KIA) e ne ho scartate parecchie (specialmente dove tentavano di farmi ingoiare l'ibrido ricaricabile quando per il mio uso é inutile e perderei in peso e carico).

Pensa che uno dei parametri iniziali era "non BMW!" per la voglia di cambiare un po'. Ma devo ammettere che sono competitivi.
Assistenza bmw e alfa sono 2 pianeti completamente diversi chi è abituato ad andare in assistenza bmw se va in alfa il giorno dopo la vende!! Le tedesche sono anni luce avanti nel assistenza pur avendo molta meno affidabilità e qualità meccanica generale assistenza fa percepire qualità elevatissima..
Ecco questo é uno dei grandi dubbi/problemi.

L'assistenza BMW dove abito é praticamente un'astronave dove il minimo dettaglio é gestito e controllato, e chi fa casino paga. Mi ci sono abituato bene, ecco.
 
Se confronto l'assistenza BMW con quella AR qui a Torino, vince e stravince BMW. Ci sono in effetti un paio di post che mettono in rilievo problemi con la batteria AR. Per il resto, non ho mai guidato la x4 quindi mi astengo di commentare la parte tecnica, ma non la trovo molto accattivante sotto il profilo estetico (gusti personali). La mia My20 (ho la quadrifoglio) era parecchio in ritardo rispetto alla concorrenza nel settore infotainment. Era, direi, l’unico difetto serio. Se la My23 ha risolto questa carenza, e che metti l’assistenza da parte, la Stelvio ti dovrebbe dare tante soddisfazioni.
 
prendi a occhi chiusi una stelvio nuova...............poi a benzina 280cv hai il top dei suv sportivi 4 cilindri ed anzi fai paura a molti 6 cilindri. Auto super collaudata ormai con finiture arrivate al livello di bmw e qualche audi ma nn di mercedes che ancora è li in alto ma coooosta
sul fronte dinamico e stilistico nn ce n'è per nessuno dopo anche anni di servizio..........prendila magari un bel colore blu misano oppure unnuovo colore opaco moonlight ed in allestimanto alto magari una competizione con cerchi da 21 ma se vuoi sendere mano allora una sprint con qualche accessorio ci sta alla grande
 
Ultima modifica:
Pubblicità - Continua a leggere sotto
I parametri fondamentali sono simili: 4x4
Se non erro la trazione integrale della BMW è permanente, la Stelvio ha trazione posteriore che si trasforma in integrale solo quando perde aderenza. Questo dovrebbe significare consumi minori