OLIO MOTORE 1.7 QV punterie meccaniche

kormrider

ALFISTA BALILLA.
18 Gennaio 2012
19,009
12,757
164
Land of Cugghiuna Vairus
Mappa
A mappa do pilu
Regione
No Italy
Alfa
156
Motore
2.0 TwinSpark 16V
Altre Auto
Alfa 75 1.6 IE (1992-Battesimo con Alfa); 145 1.6 Boxer; Ford Ranger LIMITED 3.2 TDCi
Marino per l'Olio è una scelta Soggettiva.

Conosco molto bene lo Shell. Ne ho fatto largo uso, eccellente rapporto qualità prezzo. Ma per chi cerca di più Bardahl secondo me è Superiore. Sia come raffinazione che a livello di formulazione. Altrimenti, come si Giustificano i quasi 50euro a barattolo?? 42 euro poi ricordiamoci che è il costo di Listino.


Il tarocco gira ma specialmente su ebay e amazzone. Basta ricercare i canali giusti ed eventualmente un Rivenditore Ufficiale di Zona.

Io l'ho trovo presso un grosso ricambista di zona di busto arsizio in provincia di Varese. Prodotto Garantito al 100% e Originale
 

kormrider

ALFISTA BALILLA.
18 Gennaio 2012
19,009
12,757
164
Land of Cugghiuna Vairus
Mappa
A mappa do pilu
Regione
No Italy
Alfa
156
Motore
2.0 TwinSpark 16V
Altre Auto
Alfa 75 1.6 IE (1992-Battesimo con Alfa); 145 1.6 Boxer; Ford Ranger LIMITED 3.2 TDCi
@bobkelso @kormrider @Melo81
Ho sentito la rettifica e mi ha consigliato un 10w50 o al limite 15w50. Il 60 mi ha detto che è un po' esagerato facendone un uso stradale cittadino. Mi viene però il dubbio che 15 sia un valore un po' alto, ma non trovo nulla che sia 10w50 adatto..



Perché esagerato??

Io ho in casa un 145 1.6 Boxer con 12 000km
Del 1996. Girava con il mobil 15W40.

Tolto via subito e messo il 10W40. A CALDO mi piace pestare e gli tiro spesso il collo. Nell'Arco di 2500KM ho notato 250 ~ 300grammi di consumo. Tolto via il 10W40. Inserito il 60 ed è cambiata la musica.

In inverno faccio sempre Scaldare bene da fermo. Poi mi metto in marcia tranquillo, dopo mezz'oretta comincio a tirare. Controllo dopo
5 000km e non ne ha consumato più.
 

Marino5

Alfista principiante
15 Giugno 2010
101
28
36
GE
Regione
Liguria
Alfa
75
Motore
2.0 Twin Spark

già per esempio non la faccio scaldare a freddo.. al mattino devo andarci a lavoro quindi accendo e parto subito tenendo il motore entro i 2500 giri e andando tranquillo.. anche a caldo non è che la tiri, difficile che nella guida quotidiana vada sopra i 4000 giri, capita ogni tanto una tirata a 6mila.

per questo un olio troppo viscoso mi lascia perplesso, senza contare che assorbe potenza.
però rimango ignorante in materia quindi me ne sto.

usando il sint 10w40 a caldo d'estate sento il motore della mia 33 1.3 ruvido e "scomodo"
 

kormrider

ALFISTA BALILLA.
18 Gennaio 2012
19,009
12,757
164
Land of Cugghiuna Vairus
Mappa
A mappa do pilu
Regione
No Italy
Alfa
156
Motore
2.0 TwinSpark 16V
Altre Auto
Alfa 75 1.6 IE (1992-Battesimo con Alfa); 145 1.6 Boxer; Ford Ranger LIMITED 3.2 TDCi
Dipende se al mattino parti in avviamento con il motore al riparo in garage.

Ad ogni modo, 5 minuti prima meglio sempre lasciarlo girare al minimo.


Un Carissimo Amico del Texas mi ha spiegato il perché

Minuto 2.50 in poi

 

Melo81

Alfista Megalomane
10 Maggio 2008
6,382
2,269
171
SICILIA
Regione
Sicilia
Alfa
146
Motore
Twin Spark
Altre Auto
166 2.4 JTD
Se l'uso che ne farai sarà sportiveggiante, metti benissimo lo shell 10w60, altrimenti metti un buon 10w40, ma col 10w60 se ci tiri spesso anche a limitatore sei tranquillo...
Lo trovi 58 euro 10 Litri su ebay tedesco, costa meno qui intanto perché sono grossisti e perché in germania l'iva è più bassa....
 

M@urizio

Massimo esperto in meccanica.
1 Gennaio 2008
13,301
3,067
171
VR
Regione
Veneto
Alfa
Duetto
Motore
2,0
Altre Auto
BMW X5; Toyota Auris Hybride; Skoda Octavia SW
già per esempio non la faccio scaldare a freddo.. al mattino devo andarci a lavoro quindi accendo e parto subito tenendo il motore entro i 2500 giri e andando tranquillo.. anche a caldo non è che la tiri, difficile che nella guida quotidiana vada sopra i 4000 giri, capita ogni tanto una tirata a 6mila.

per questo un olio troppo viscoso mi lascia perplesso, senza contare che assorbe potenza.
però rimango ignorante in materia quindi me ne sto.
A mio modesto parere stai utilizzando la migliore tecnica per salvaguardare il tuo motore ossia non riscaldarlo da fermo

Meglio partire subito, sia pur con qualche cautela, in maniera di riscaldare tutta l'auto, sospensioni, cambio e compagnia.
Considerato che la combustione è sicuramente migliore ad un numero di giri diverso dal minimo, anche l'ambiente te ne sarà grato. ;)

Se non vai in pista fai bene a non eccedere con la viscosità, il 10W-40 và più che bene a patto che sia di buona qualità e magari referenziato.
 
  • Like
Reactions: bobkelso

bobkelso

Super Alfista
20 Marzo 2008
1,727
222
116
Mi
Regione
Lombardia
Alfa
33
Motore
1.3 v.l. GPL
Ciao, mi sono incuriosito, anche perchè rimasto indietro in materia,
ho provato a leggere qulacosa, e guardato il libretto della mia 33 del 91,
la casa costruttrice chiedeva olio 10-40 con qualità Api SG.

Potresti appunto usare di tutto, anche un 40 con parametri alti (vicini ad un 50),
referenziato come diceva Maurizio, poi per semplicità, tra pistoni aftermarket
alta compressione, alberi a camme modificati, motore a carburatori senza limitatore di giri,
e con il fatto che i supporti di banco e bielle sono un po' sottodimensionati nel boxer 1.7
(e qualcuno dei supporti riceve un po' meno olio degli altri e rischia nei fuorigiri del 1.7),
mi pare saggio il tuo rettificatore a suggerire un olio 50 anche fosse solo
per prudenza, perderai 3-4 cv rispetto al 40 ma stai più sereno;
sul 60, in teoria ci perdi altri 3-4 cv (che in più vanno a scaldare il motore,
poi sono da smaltire con il circuito di raffreddamento), in realtà non ho mai provato,
al contrario degli altri utenti che lo hanno consigliato e si son trovati bene,
c'è anche da dire che un 60 'scarso' come parametri se guardi la scheda
dell'olio ha parametri simili al migliore dei 50 e allora la differenza si riduce;
comunque ho un dubbio, non è neanche detto che un 60 sia più protettivo
su un motore del'1987 e nato per il 40, cioè a temperature elevatissime un 60
ha un velo che protegge di più, ma ad alti giri e temperature normali l'olio
su tutti i supporti di banco e bielle deve anche arrivarci e con una buona portata,
ma la pompa olio è tarata con pressione di serie non modificata, così come
non sono stati modificati i condotti olio del monoblocco e dell'albero
( sono modifiche che invece si fanno sui motori boxer parecchio elaborati)
magari un olio denso per via dei diametri e percorsi condotti di serie viene sparato
più nelle teste che oppongono meno resistenza
e ad alti giri ti lascia la lubrificazione del banco più scarsa.

Ps. ho provato e studiare un minimo le fisce (punti HTHS, etc)

- L'elf che avevo linkato da 25e a latta sopra come consiglio non vale niente,
è un SG, cioè già sarebbe abbastanza per il costruttore, ma ad oggi effettivamente
c'è molto di meglio in giro, cioè oli con specifiche Api SJ, SL, SM, SN, a parità
di gradazione ad ogni lettera migliorano la resistenza a formare morchie,
residui sulle valvole, ossidarsi, fare schiume, resistenza al degrado delle
specifiche iniziali durante l'uso, etc

- questo è un Castrol Moto-Auto 10-50 Api SN costo sui 40-50e a latta da 4l
(per gli oli moto aggiungono la specifica antisaltellamento in caso di frizione a bagno d'olio):
Olio motore CASTROL POWER 1, RACING 4T 15040C 10W-50, 4l, Olio sintetico 100% — Acquistare ora!

- questo è un Mobil 5-50 Api SN costo sui 40-50e a latta da 4l (magari un 5 a freddo lo trafila un po' nella marmitta ?
non so, non è detto, comunque è un olio sul mercato da molti anni e conosciuto per parametri elevati
già quando era 'solo' Api SM, si fregia di una specifica Porsche):
Olio motore MOBIL FS X1 153640 5W-50, 4l, Olio sintetico 100% — Acquistare ora!

- in effetti cercando parametri ( e prezzi ) ancora più alti ( ma ancora
in ambito non racing /oli 'da gioiellieri' ) limitandomi nella gradazione 50
sono arrivato ad una tua stessa ricerca,
il Bardahl XTC C60 15w50 (parametri elevati, anceh se però sembra un SM e non SN)

esiste anche in versione 10W50; entrambi pare hanno aggiunta la specifica
addittivazione per le frizioni moto (antisaltellamento), probabilmente vanno
bene anche in un'auto, c'è scritto pluricilindri con o senza frizioni a bagno d'olio;

Magari il costo del bardal w50 è anche esagerato, gli altri citati hanno già parametri
che l'olio delle 33 di fabbrica se li sognava (il Mobil per dire ha un HTHS di 4.4,
cioè alta resistenza del velo d'olio a 150°, contro valori di 3.6-3.8 degli oli 40, e una volatilità/infiammabilità molto bassa ) poi come ti dicevano va a gusti o ad opportunità
(se ti trovi un olio che ti garba davanti in scaffale in un luogo di fiducia piuttosto
che ordinato on line da un portale mediamente serio)

Mi sembrava ragionevole anche il consiglio quello di fare il primo rodaggio con un olio
normale non così protettivo (starei comunque su un 40, un 30 avrei un po di timore ad usarlo).
 
Ultima modifica:

mauretto 60

Super Alfista
6 Agosto 2016
3,185
4,058
164
Regione
No Italy
Alfa
non la possiedo
L'unica cosa che mi spaventa un po' è il discorso del full synth: essendo un motore nato per i vecchi semisintetici, non c'è il pericolo che intacchi i materiali dell'epoca?
Ho visto che lo Shell costa sui 10 euro/litro, prezzo ottimo.
Non entro nella discussione di quale olio dovresti mettere Oggi...
Ma intervengo per dirti di non aver timore ad utilizzare olii completamente sintetici sul tuo motore.
Ho avuto in passato un' Alfasud sprint 1,5 con 95 cv e quando aveva 80 mila KM ci ho montato le testate complete della versione da pista trofeo Alfasud...
Quindi il suo range naturale di utilizzo era diventato dai 4000 giri fino ed oltre agli 8000. (il contagiri arrivava ad 8000 ma il motore girava ancora).
Dentro ci ho sempre messo l'olio Mobil1 gradazione 5W50, uno dei pochi full sintetici del tempo, e io con quel motore, (che tra l'altro a 150 mila km l'ho convertito pure a GPL), ci ho fatto circa 250 mila km, e poi ha cominciato a consumare troppo olio.
Quindi io posso affermare che l'olio completamente sintetico non è controindicato per il motore boxer.
 
  • Like
Reactions: Marino5

Marino5

Alfista principiante
15 Giugno 2010
101
28
36
GE
Regione
Liguria
Alfa
75
Motore
2.0 Twin Spark
Grandi ragazzi, ho letto tutti i vostri consigli e risentito al volo la rettifica.
Il capo officina ribadisce che per quel motore è meglio un 15w50 (addirittura anche un 20), ma solo dopo il rodaggio. Guardo quindi i prodotti che mi avete linkato e vedo cosa trovo di garantito (ho sentito storie del terrore sugli olii tarocchi e ho deciso di comprare solo dai rivenditori autorizzati sul sito del produttore).
Per il rodaggio mi è stato detto sempre dalla rettifica a parte i primi km di essere molto elastico e non disdegnare giretti in collina.. Meno minimo possibile, scaldato lentamente e progressivamente e poi qualche km tirato e di allungo, qualche km di passeggiata a rinfrescarlo e poi di nuovo in allungo.. Va strapazzata un po' da subito altrimenti rischia che l'auto diventa "lillona", pigra.
Come cambio olio e filtro si farà un primo a 1000/1500 e un secondo intorno ai 6k con il Sint, dopodichè andrà quello nuovo w50 da cambiare ogni 7/8mila..

PS come pompa olio abbiamo montato quella leggermente maggiorata che hanno adottato da dopo l'89..

Il restauro è totale, sin nei minimi dettagli. Guardate che capolavoro la leva cambio, da appendere in camera :)
 

Allegati

  • IMG-20190927-WA0021.jpg
    IMG-20190927-WA0021.jpg
    182.3 KB · Visualizzazioni: 65
Ultima modifica:
  • Like
Reactions: kormrider

Melo81

Alfista Megalomane
10 Maggio 2008
6,382
2,269
171
SICILIA
Regione
Sicilia
Alfa
146
Motore
Twin Spark
Altre Auto
166 2.4 JTD
Se non vado errato il 1.7 non ha punterie idrauliche quindi un 15w potrebbe andare bene...
 

Chi Siamo

  • L’obiettivo primario di Club Alfa è quello di riunire, in spirito di amicizia tutti i possessori di autovetture “Alfa Romeo”, ed i simpatizzanti, dotati di autovetture anche di altra casa automobilistica.
    Nata come community ispirata ai grandi forum d’oltreoceano, Club Alfa diventa rapidamente il luogo principale di aggregazione ed informazione del mondo Alfa Romeo e FCA.
    Maggiori Informazioni.

Funzioni Utente