Peso cerchi Alfa 159

Discussione in 'Pneumatici - Cerchi' iniziata da Magicokuto, 15 Luglio 2008.

  1. Bravo Abezze...bisognava solo cercare!!
    In effetti, come accade di solito, i pneumatici montati sui cerchi di maggior diametro hanno più rotolamento...è fuori discussione che gomma leggermente più larga e alta comporti una leggera perdita in prestazioni (escludendo velocità max), ma ti posso dire che la differenza si avverte parecchio, soprattutto i primi tempi, dopo chiaramente ci fai l'abitudine...In ogni caso parlando di consumi, in un utilizzo misto riesco a fare 80-90 km in più ad ogni pieno rispetto a quando montavo i cerchi originali da 17"...e nn mi sembra poco!! Nel vostro caso probabilmente, trattandosi di modelli nn proprio "magrissimi", la differenza sarà ancora maggiore...
     
  2. #12abezze,22 Agosto 2008
    Ultima modifica: 22 Agosto 2008
    Facendo i calcoli sulle mie misure ho ottenuto :

    225/50 17" diametro ---> 656,8 mm

    235/40 19" diametro ---> 670,6 mm

    Complessivamente si alza la macchina di 0,7 cm

    La circonferenza passa da 2062,352 a 2105,6 mm quindi aumenta del 2,09%
     
  3. Scusate il monologo :D ma aggiungo altre due nozioni tecniche :

    Riporto da un testo sui pneumatici :

    La resistenza al rotolamento dipende dal grado di deformazione del pnumatico. Varia quindi con il tipo di pneumatico, con la composizione della mescola del battistrada e cresce con l'aumentare del carico applicato (peso proprio del veicolo + carico aerodinamico), della velocità del veicolo e delle irregolarità del fondo stradale.
    Un modo per limitare la resistenza al rotolamento del pneumatico è aumentare la pressione di gonfiaggio, poiché si riduce la sua deformabilità. In tal caso però diminuisce l'aderenza ed aumenta il grado di usura, in quanto diminuisce l'impronta a terra del pneumatico, con conseguente aumento delle sollecitazioni sull'area di contatto con il suolo.

    Per una data circonferenza di rotolamento, la soluzione è data dall'adozione di pneumatici di forma ribassata, ovvero più larghi e con diametro di callettamento maggiore (es. da 14" a 15"): la nuova conformazione del pneumatico e la distribuzione del carico su un'impronta più grande riducono infatti le deformazioni del pneumatico e, di conseguenza, la sua resistenza al rotolamento.
    Un'ulteriore riduzione si ottiene con l'innalzamento della temperatura del battistrada, dato che migliora in tal caso l'elasticità della gomma e diminuisce quindi, a parità di deformazione, la dissipazione di energia al suo interno. Ciò ha un utile effetto stabilizzante sulla temperatura di esercizio, in quanto con l'aumentare della temperatura del battistrada diminuisce il calore prodotto dal rotolamento.


    Altra cosa da considerare è la dilatazione del pneumatico per forza centrifuga ad alta velocità.
    Ora non so sulle auto quanto sia presente ma sulle moto con gomme racing a carcassa rigida è un contributo importante.
    Sicuramente la spalla minore riduce l'effetto di aumento del diametro per centrifugazione.
    Quindi è possibile che alla velocità max il tachimetro abbia poi lo stesso scarto che con spalla più alta.
     
  4. Perchè escludendola..?Si perde anche in quello,l'incidenza aerodinamica e del battistrada è notevole+attrito superiore del pneumatico..
     
  5. Infatti quando avevo la 156 1.8 TS del 99 avevo di serie i 185 con cerchi da 15 pollici e (su autostrade tedesche :D ) mi prendeva i 230 indicati
    Messi i 205 sempre sui cerchi da 16 canale 6,5 mi prendeva i 220 indicati.

    Un amico con la stessa auto e cerchi da 16 con su le 205 non passava i 210 indicati.
     
  6. Sicuramente...Quindi, ti chiedo, il rotolamento leggermente maggiore nn basterebbe a neutralizzare l'effetto negativo di questi fattori?
     
  7. Tutto starebbe a vedere se le nostre auto sono rapportate corte o lunghe ma temo che tutte siano rapportate lunghe per motivi legati ai consumi.
    Quindi aumentare la circonferenza di rotolamento del pneumatico non aumenta la velocità massima che aumenterebbe solo se fossero rapportate palesemente corte, cioè tale da prendere limitatore in quinta o sesta oppure arrivare al regime in cui c'è già il calo di potenza nel grafico del motore al banco.
    Può anche capitare che la velocità indicata sia minore col pneumatico più grosso ma quella effettiva sia uguale per via del maggior rotolamento.
     
  8. Aggiorno i dati sulla base della misurazione diretta...

    Gomma GoodYear eagle F1 225/50 R17 con 5000 Km all'attivo ---> diametro 665 mm

    Gomme Pirelli Pzero nero 235/40 R19 nuove ---> diametro 672 mm

    7 mm pari al 1% di allungamento rapporti. Calcolando che 2 mm li avrò persi per usura in 5000 Km... la differenza è poca....
     
  9. Sicuramente,no..anzi,rotolamento maggiore=maggior sforzo..
     
  10. Aggiorno il peso di cerchi da 19 Alfa TI più gomme Pirelli Pzero nero 235/40 r 19 = 25 Kg.
     
Sto caricando...
Potrebbe interessarti anche: Forum Data
Peso di 4 cerchi gommati per spedizione Pneumatici - Cerchi 17 Febbraio 2014
Peso Pneumatici Pneumatici - Cerchi 26 Febbraio 2010
Con quali codici di velocità e peso omologare i 215/45/17 su alfa156? Pneumatici - Cerchi 13 Maggio 2009