Post vendita e customerservice

Discussione in 'Tagliandi - Spese riparazioni - Ricambi' iniziata da Maurizio55, 6 Ottobre 2020.

  1. Ciao, segnalo cosa è successo con il customerservice Alfa Romeo.
    In occasione del tagliando dei 20000 km della Stelvio 2.2 AT8 mi hanno comunicato che la centralina motore era bruciata e che la garanzia non rispondeva perché al ritiro dell'auto avevo fatto montare, in concessionaria, i sensori di parcheggio anteriori after market.
    La casa costruttrice mi dice verbalmente che la causa è l'errato montaggio dei sensori, ma alla mia richiesta di rapporto scritto di quanto verificato inizia un scambio di mail che non porta a nulla.
    Morale, ho speso 1500 € e non ho la certezza che il danno fosse realmente imputabile al montaggio dei sensori.
    Mi sembra che ci dovrebbe essere più riguardo per i clienti.
    Poi non ci stupiamo se vengono acquistate auto straniere.
     
  2. Scusa ma se la Casa Madre imputa la (forse ipotetica) causa del danno all'errato montaggio dei sensori anteriori, non dovresti rivalerti sulla Concessionaria che te li ha montati?
     
    A None piace questo elemento.
  3. La concessionaria che ha effettuato la riparazione, facendo intervenire la casa madre, non è la concessionaria che ha fatto il montaggio, acquistata a Valdobbiadene mentre io abito a Brescia.
    Ho contattato chi ha fatto il montaggio ma senza un documento scritto è la mia parola contro la loro.
    Inoltre non mi hanno dato nemmeno la centralina vecchia, quindi non è possibile fare nessuna verifica.
    Questo grazie a chi non ha voluto documentare il danno riscontrato, Alfa Romeo.
     
  4. Purtroppo in questi casi si entra in un ginepraio. Ma con la fattura del lavoro e la lettera di un avvocato non potresti tentare di rompere un po' le balle a chi ti ha montato i sensori? Chiedo, eh...
     
  5. MI successe la stessa cosa con la Peugeot.
    Piastra a diodi dell'alternatore fritta e diedero la colpa all'installazione dell'antifurto.
    600.000 lire su una 106 1.1
    Rapina a mano armata. 'tacci loro, ancora mi bruciano
     
  6. La fattura non riporta la motivazione del danno.
    Sarebbe bastato avere qualcosa di scritto da Alfa, allora si con la fattura avrei tentato di rivalermi.
    Comunque ormai non mi aspetto risarcimenti, volevo solo segnalare al forum l'atteggiamento menefreghista della casa madre che dopo aver effettuato la vendita se ne è lavata le mani.
     
  7. Mi sembra allucinante che dei sensori aftermarket brucino una centralina motore.
    Se vuoi la mia opinione ti hanno bruciato la centralina facendo il tagliando e hanno colto la palla al balzo per dare la colpa ad altro così da non doverne rispondere
     
    A M@urizio piace questo elemento.
  8. Ho avuto anch'io questo dubbio ma purtroppo non riuscendo a dimostrare nulla mi devo rassegnare.
    Ciò non toglie che Alfa avrebbe potuto comportarsi in modo diverso.
     
  9. Ma prima di portarla la macchina aveva problemi o no? Perchè se non aveva problemi significa che li hanno creati loro. Inoltre in genere si telefona al cliente prima di procedere con una riparazione del genere, specialmente se il cliente pensa di dover pagare solo il tagliando. Inoltre ti dovrebbero restituire il pezzo cambiato, era tuo. Poi se una officina ti ha montato particolari non originali una certa responsabilità dovrebbe averla, se causano problemi.
    Comunque sia non ho visto molta serietà nelle officine Alfa che ho frequentato io.
     
    A Kodiak piace questo elemento.
  10. Nessun problema, l'unica cosa che non veniva rilevata dai server Alfa Romeo e non riuscivano ad azzerare il consumo dell'olio.
    Mi hanno avvisato prima della riparazione ma a quel punto cosa dovevo fare?