priorità tra cambio gomme/convergenza e cambio cuffie dei semiassi

Discussione in 'Sospensioni - Assetto - Sterzo' iniziata da tkappa, 9 Giugno 2012.

  1. Sulla mia 33 non è stato mai fatto, sulla 75 sì ed è stato molto più semplice.
    Se si blocca uno dei "millerighe" i danni al giunto omocinetico vengono di conseguenza... ma credo sia chiaro ai più.
    I meccanici esperti impugnano il semiasse nel mezzo e provano lo scorrimento assiale e sentono anche se ci sono giochi nei giunti omocinetici.
     
  2. lavoro completato!!!

    ho sostituito anche al seconda cuffia (lato guida), questa volta però senza difficoltà, anzi, visto il dado del mozzo leggermente lento.
    p.s.ho perso più tempo a tirar fuori e a ripulire e mettere a posto gli attrezzi che a effettuare il cambio cuffia.

    Comunque ho effettuato anche il cambio gomme; in particolare parliamo di 4 GT RADIAL eco 165/70/R13 79T, che compresa l'equilibratura e la convergenza mi sono costate €200.00.


    Ora la mia 33 è pronta a consumare altro asfalto

    grazie per i suggerimenti.
     
  3. :eek:



    Tanto per precisare... il danno all'omocinetico non è mai dovuto al bloccaggio del millerighe ma al fango e acqua che la cuffia guasta lascia filtrare, oltre al lubrificante che fuoriesce dalla cuffia stessa...

    Acqua e fango si incuneano tra le sfere dell'omocinetico e lo possono bloccare.
    Tant'è che il pericolo non è perchè prende gioco ma il fatto che bloccandosi in curva può favorire un'uscita di strada...

    La diagnosi di un giunto danneggiato quasi mai si fà a vista ma si rileva guidando l'auto a ruote sterzate. (Es. percorrendo una rotonda o girando in cerchio)

    :decoccio:
     
  4. quindi quale dovrebbe essere il sintomo (fenomeno che si verifica) quando percorri una rotonda?
     
  5. Opsss ti rispondo con un pò di ritardo in quanto mi è sfuggita discussione....

    Le anomalie dei giunti omocinetici si avverto quasi sempre in movimento a bassissima velocità e ruote sterzate di molto, appunto tipo sulle rotonde di raggio molto stretto o nei parcheggi a silos...

    Il difetto lo senti immediatamente, un battito ritmico proporzionale alla velocità che a volte si ripecuote anche sullo sterzo.

    Puoi accentuare il battito "giocando" con l'acceleratore (accelerando e rilasciando il pedale)

    Il battito spesso scompare a ruote allineate e in marcia rettilinea....

    :decoccio:
     
  6. ok grazie