Problema impianto riscaldamento condizionamento

Giosampei

Alfista principiante
16 Febbraio 2010
138
12
26
ce
Regione
Campania
Alfa
156
Motore
1.8.ts
Buonasera a tutti ho un problema con l'impianto di riscaldamento che non funziona....neppure il condizionatore.
Ogni tanto parte da solo e funziona tutto poi quando fermo la macchina si ripresenta il problema.
Neppure la ventola interna abitacolo gira come se tutto l'impianto fosse disalimentato.
A qualcuno è già capitato?
Cosa potrei fare per risolvere?
Grazie
 

M@urizio

Massimo esperto in meccanica.
1 Gennaio 2008
15,090
4,283
171
VR
Regione
Veneto
Alfa
Duetto
Motore
2,0
Altre Auto
Hyundai Tucson; Toyota Auris Hybride; Skoda Octavia SW
Buonasera a tutti ho un problema con l'impianto di riscaldamento che non funziona....neppure il condizionatore.
Ogni tanto parte da solo e funziona tutto poi quando fermo la macchina si ripresenta il problema.
Neppure la ventola interna abitacolo gira come se tutto l'impianto fosse disalimentato.
A qualcuno è già capitato?
Cosa potrei fare per risolvere?
Grazie

Controlla i fusibili in particolar modo quelli di calibro maggiore.
 

M@urizio

Massimo esperto in meccanica.
1 Gennaio 2008
15,090
4,283
171
VR
Regione
Veneto
Alfa
Duetto
Motore
2,0
Altre Auto
Hyundai Tucson; Toyota Auris Hybride; Skoda Octavia SW
Se fosse il fusibile non partirebbe mai

Un fusibile non ben inserito/ossidato può portare al funzionamento intermittente.
Ti ho suggerito un'azione semplice quanto banale. Se i fusibili sono in ordine devi controllare le varie giunzioni/masse.
Del resto un'interruzione "importante" come quella che hai descritto per forza deve essere localizzata su un circuito primario.
 

Giosampei

Alfista principiante
16 Febbraio 2010
138
12
26
ce
Regione
Campania
Alfa
156
Motore
1.8.ts
I fusibili sono ok è la prima cosa che ho controllato del resto un falso contatto è da escludere con gli assorbimenti in gioco avrebbe già fatto fumo.
Da inesperto suppongo che un attuatore non riesca a muovere completamente la paletta di passaggio dell'aria che magari ha uno Switch che non viene azionato.....ci vorrebbe uno schema per capire....
 

M@urizio

Massimo esperto in meccanica.
1 Gennaio 2008
15,090
4,283
171
VR
Regione
Veneto
Alfa
Duetto
Motore
2,0
Altre Auto
Hyundai Tucson; Toyota Auris Hybride; Skoda Octavia SW
I fusibili sono ok è la prima cosa che ho controllato del resto un falso contatto è da escludere con gli assorbimenti in gioco avrebbe già fatto fumo.
Un falso contatto è diverso da un contatto intermittente... comunque se a vista non hai notato fusioni, direi che potrebbe essere andar bene.

Da inesperto suppongo che un attuatore non riesca a muovere completamente la paletta di passaggio dell'aria che magari ha uno Switch che non viene azionato.....ci vorrebbe uno schema per capire....
Un conto è la logica di funzionamento un altro è il blocco dell'impianto e qui mi riferisco alla ventola.
Se si ferma la ventola, la regolazione, il condizionatore si tratta di un'interruzione su larga scala ovvero un cavo che si interrompe.
 

Giosampei

Alfista principiante
16 Febbraio 2010
138
12
26
ce
Regione
Campania
Alfa
156
Motore
1.8.ts
La mia riflessione deriva dal fatto che la ventola pure quando tutto era regolare partiva solo a macchina calda
 

M@urizio

Massimo esperto in meccanica.
1 Gennaio 2008
15,090
4,283
171
VR
Regione
Veneto
Alfa
Duetto
Motore
2,0
Altre Auto
Hyundai Tucson; Toyota Auris Hybride; Skoda Octavia SW
La mia riflessione deriva dal fatto che la ventola pure quando tutto era regolare partiva solo a macchina calda
Non ricordo se il tuo impianto ne sia dotato.... gli impianti automatici più evoluti hanno una sonda sul pacco radiante che impedisce alla ventola di partire se la temperatura del liquido di raffreddamento è bassa (mi pare inferiore ai 35-40°C).
Questo per evitare flussi fastidiosi di aria fredda con motore freddo... potrebbe essere il tuo caso.
 

Chi Siamo

  • L’obiettivo primario di Club Alfa è quello di riunire, in spirito di amicizia tutti i possessori di autovetture “Alfa Romeo”, ed i simpatizzanti, dotati di autovetture anche di altra casa automobilistica.
    Nata come community ispirata ai grandi forum d’oltreoceano, Club Alfa diventa rapidamente il luogo principale di aggregazione ed informazione del mondo Alfa Romeo e FCA.
    Maggiori Informazioni.

Funzioni Utente