Problema riscaldamento in Giulietta

tasumegam

Nuovo Alfista
4 Maggio 2022
2
0
1
Regione
Lombardia
Alfa
90
Ho comprato Giulietta quest'estate ed è andato tutto benissimo. Ma ora l'inverno sta arrivando e volevo accendere il riscaldamento. Di solito guido solo per brevi distanze, quindi ho pensato che l'auto non avesse abbastanza tempo per riscaldarsi. Anche se l'indicatore della temperatura dell'acqua è arrivato fino a 90 ed è rimasto lì. Ma domenica scorsa ho fatto un viaggio e dopo 150 chilometri l'unica cosa che è cambiata è che il riscaldatore sinistro sul lato del volante emette aria leggermente calda. Da due nel mezzo quello di sinistra soffia pochissima aria. E quello giusto al centro e quello giusto davanti al passeggero espelle molta aria molto fredda. Il controllo AC è stato impostato su 32 ° C e mono. Provato con AC acceso e spento senza modifiche. Ho anche provato a scollegare e ricollegare la batteria, perché ho letto da qualche parte che forse la calibrazione di alcune valvole non è stata completata correttamente. Ma non ha aiutato. Inoltre ho cambiato il termostato in estate, perché la temperatura dell'acqua non poteva arrivare fino a 90 e quando alla fine arrivava se scendeva. Dopo aver cambiato la temperatura dell'acqua sembra andare bene, ma ho letto che può succedere con il cambio del termostato che l'aria possa arrivare ai radiatori e bloccarne il corretto funzionamento. Qualcuno ha avuto lo stesso problema o sa cosa potrebbe essere o come risolverlo? Grazie in anticipo.






?hash=ae890162088d390d149e0243bc568a3c.png
 

Allegati

  • 1651657669809.png
    1651657669809.png
    312 bytes · Visualizzazioni: 71
  • 1651657692144.png
    1651657692144.png
    312 bytes · Visualizzazioni: 20

Antonio156alfa

Alfista Megalomane
20 Gennaio 2010
1,561
2,556
171
42
mi
Regione
Lombardia
Alfa
Mi.To
Motore
1.4 Turbo benzina Multiair 135cv
Spurgo dell'impianto la prima cosa che farei, se non dovesse funzionare qualche deviatore di flusso mal funzionante.
 

Ro60

Utente Premium: Quadrifoglio Verde
8 Maggio 2008
1,623
991
166
TO
Regione
Piemonte
Alfa
Giulietta
Motore
2.0 JTD M2 170 CV
Prima di sostituire la valvola termostatica del motore ti usciva aria fredda perché il calore veniva dissipato completamente dal radiatore acqua motore, sempre aperto.
 

M@urizio

Massimo esperto in meccanica.
1 Gennaio 2008
14,911
4,159
171
VR
Regione
Veneto
Alfa
Duetto
Motore
2,0
Altre Auto
Hyundai Tucson; Toyota Auris Hybride; Skoda Octavia SW
Ho comprato Giulietta quest'estate ed è andato tutto benissimo. Ma ora l'inverno sta arrivando e volevo accendere il riscaldamento. Di solito guido solo per brevi distanze, quindi ho pensato che l'auto non avesse abbastanza tempo per riscaldarsi. Anche se l'indicatore della temperatura dell'acqua è arrivato fino a 90 ed è rimasto lì. Ma domenica scorsa ho fatto un viaggio e dopo 150 chilometri l'unica cosa che è cambiata è che il riscaldatore sinistro sul lato del volante emette aria leggermente calda. Da due nel mezzo quello di sinistra soffia pochissima aria. E quello giusto al centro e quello giusto davanti al passeggero espelle molta aria molto fredda. Il controllo AC è stato impostato su 32 ° C e mono. Provato con AC acceso e spento senza modifiche. Ho anche provato a scollegare e ricollegare la batteria, perché ho letto da qualche parte che forse la calibrazione di alcune valvole non è stata completata correttamente. Ma non ha aiutato. Inoltre ho cambiato il termostato in estate, perché la temperatura dell'acqua non poteva arrivare fino a 90 e quando alla fine arrivava se scendeva. Dopo aver cambiato la temperatura dell'acqua sembra andare bene, ma ho letto che può succedere con il cambio del termostato che l'aria possa arrivare ai radiatori e bloccarne il corretto funzionamento. Qualcuno ha avuto lo stesso problema o sa cosa potrebbe essere o come risolverlo? Grazie in anticipo.






Visualizza allegato 235738

Fai fare una diagnosi elettronica alla centralina del clima. ;)
 

tasumegam

Nuovo Alfista
4 Maggio 2022
2
0
1
Regione
Lombardia
Alfa
90
Ho comprato Giulietta quest'estate ed è andato tutto benissimo. Ma ora l'inverno sta arrivando e volevo accendere il riscaldamento. Di solito guido solo per brevi distanze, quindi ho pensato che l'auto non avesse abbastanza tempo per riscaldarsi. Anche se l'indicatore della temperatura dell'acqua è arrivato fino a 90 ed è rimasto lì. Ma domenica scorsa ho fatto un viaggio e dopo 150 chilometri l'unica cosa che è cambiata è che il riscaldatore sinistro sul lato del volante emette aria leggermente calda. Da due nel mezzo quello di sinistra soffia pochissima aria. E quello giusto al centro e quello giusto davanti al passeggero espelle molta aria molto fredda. Il controllo AC è stato impostato su 32 ° C e mono. Provato con AC acceso e spento senza modifiche. Ho anche provato a scollegare e ricollegare la batteria, perché ho letto da qualche parte che forse la calibrazione di alcune valvole non è stata completata correttamente. Ma non ha aiutato https://nox.tips/ https://xender.vip/. Inoltre ho cambiato il termostato in estate, perché la temperatura dell'acqua non poteva arrivare fino a 90 e quando alla fine arrivava se scendeva. Dopo aver cambiato la temperatura dell'acqua sembra andare bene, ma ho letto che può succedere con il cambio del termostato che l'aria possa arrivare ai radiatori e bloccarne il corretto funzionamento. Qualcuno ha avuto lo stesso problema o sa cosa potrebbe essere o come risolverlo? Grazie in anticipo.






Visualizza allegato 235738
I got this,..
 

Chi Siamo

  • L’obiettivo primario di Club Alfa è quello di riunire, in spirito di amicizia tutti i possessori di autovetture “Alfa Romeo”, ed i simpatizzanti, dotati di autovetture anche di altra casa automobilistica.
    Nata come community ispirata ai grandi forum d’oltreoceano, Club Alfa diventa rapidamente il luogo principale di aggregazione ed informazione del mondo Alfa Romeo e FCA.
    Maggiori Informazioni.

Funzioni Utente