progressione / ingolfamento - mura sui 5.000rpm - Debimetro

Discussione in 'Twin spark' iniziata da marcomarchetto, 28 Marzo 2008.

  1. Riferimento: Partenza singhiozzante e consumi benzina.

    Per quanto riguarda il consumo può essere che il meccanico ha fatto in modo che l'auto non cammini solo a gas ma ci sia anche una piccola quantità di benzina(che nel tuo caso è tanta).
    Mio padre ha un impianto ha metano nella sua K, siccome l'auto era troppo morta è stato fatto in modo che ad un certo numero di giri si immete una piccola quantità di benzina circa il 3% per aumentare le prestazioni...nel tuo caso con questi consumi cosi alti mi sembra di più del 3%, anche se mi stranizza perchè con gli impianti moderni a gpl si perde poco rispetto al metano...nella mia 1.8 non c'è stato bisogno anzi va meglio a metano che a gpl, il meccanico è riuscito a coprire dei vuoti che ci sono a benzina...
     
  2. Riferimento: Partenza singhiozzante e consumi benzina.

    Non penso ad una iniezione di benzina in quanto il meccanico non me ne ha mai parlato e ad inizio impianto il consumo era quasi nullo a differenza di ora.
     
  3. Re: Riferimento: Partenza singhiozzante e consumi benzina.

    La mia centralina gpl in effetti supporta quella funzione, e pare che fosse impostata per dare un po' di benzina agli alti giri.
    Me l'hanno reimpostata ed il consumo pare piu' contenuto (anche se io normalmente non la tiravo mai su tanto di giri).
    Per l apartenza saltellante... in estate mi hanno "pulito" gli iniettori. Ora pare andare bene, ma attendo che si abbassi la temperatura.
    A proposito, per sistemarmi gli iniettori (che da examiner erano intasati) mi hanno chiesto 200 euro.
    Non è un po' tanto per ricondizionare i miei iniettori?
     
  4. Re: Partenza singhiozzante e consumi benzina.

    di solito il costo va intorno ai 100 euro...
     
  5. Re: Partenza singhiozzante e consumi benzina.

    Buono a sapersi, lo farò presente la prossima volta che dovrò portare da loro l'auto...
     
  6. Re: Partenza singhiozzante e consumi benzina.

    come temevo con il freddo ha ripreso a partire a saltelli, solo da fredda e accelerando poco (uscendo dal garage).
    Potrebbe anche forse essere dovuto alla frizione del selespeed... qualcuno ha informazioni in merito?
    Sto accumulando talmente tanti lavori da fare all'auto che tra un po' mi converrà di piu' comperarmi un triciclo. :smiley_029:
     
  7. Re: Alfa 147 - Partenza singhiozzante e consumi benzina.

    nulla da fare le alfa ci soffrono un po tutte...prova a mettere la bluesuper...accendila e aspetta qualche minutino prima di accellerare...
     
  8. Re: Alfa 147 - Partenza singhiozzante e consumi benzina.

    La butto li.
    Sei starato a GPL, quindi la centralina dell'Alfa si adatta alla "staratura". Quando spegni spegni a GPL per poi riaccendere la mattina dopo a benzina e a freddo.
    La centralina ricorda però i parametri di quando l'hai spenta (a GPL) e potresti essere troppo magro o troppo grasso di carburazione.
    L'hai controllata la taratura dei parametri GPL?
    Hai provato a fare 50-100 km solo a benzina e vedere come va?
    Per ultima prova qualche km prima di tornare a casa e spegnere l'auto fai 5-10 km a benzina.
    Se la mattina parte bene è la centralina del GPL starata.
     
  9. Re: Alfa 147 - Partenza singhiozzante e consumi benzina.

    Hai tempi anch'io avevo fatto tutto quello che hai detto tu...il problema si ripeteva sempre...Ancora oggi se la prendo a temperature intorno 1-2 gradi se non aspetto qualche minutino per accellerare, ho il problema...comunque con la blue super, con il debimetro nuovo, con il motorino nuoco che controlla il corpo farfallato, sono riuscito a migliorare il tutto...Prova, un minutino esatto e poi dai il colpo di accelleratore...
     
  10. Re: Alfa 147 - Partenza singhiozzante e consumi benzina.

    Ciao ragazzi.
    Al discorso del gpl avevo già pensato, infatti avevo fatto tarare bene la centralina (e finalmente mi è scomparsa l'avaria motore) ed avevo fatto tutto le prove del caso, ma senza esito degno di nota.
    Lasciando l'auto accesa un paio di minuti invece la situazione migliora.
    Grazie. :)