Restauro Alfa 33 problemi irrisolvibili fin ora

Guepek993

Alfista principiante
11 Febbraio 2021
7
3
5
Regione
Calabria
Alfa
33
Ciao,
per la spia abs ci sono un po di cose che puoi testare prima di cambiarli:

- non solo pulizia, ma anche distanza (gap) tra sensore e ruota fonica, che non si sia mosso qualcosa
- scollegare i connettori e misurare la resistenza elettrica di ogni sensore per vedere se sono simili tra loro
o ne trovi uno fuori dai valori ( su auto coeve si parla ad es. di 600-1400 ohm)
- idem controllare la resistenza dei fili di collegamento tra i sensori e la centralina (idealmente immagino pochi ohm)
e l'integrità dell'isolamento (che i fili del segnale non scarichino a massa o tra di loro)

qualcuno ho letto dice anche che problemi di gap non fanno accendere la spia sinche l'auto non si muove
(può avere senso come ragionamento), cioè se la spia avaria abs è sempre accesa già prima di muovere l'auto è altro

- sulla 33 p4 la spia abs immagino in teoria può riferirsi anche ad anomalie sul gruppo pneumatico o sulla centralina,
ma più spesso potrebbe riferirsi ad un problema con il giunto elettromagnetico sulla trasmissione;
se ricordo c'è un giunto ferguson a slittamento limitato aggiunto per gestire la ripartizione della trazione permamente sui due assi,
ma prima di esso in serie c'è anche un altro giunto di disinnesto totale, simile/derivato da quello che c'era sulle 33 4x4 inseribili,
ma qui gestito da una sua centralina elettronica automatica invece che dal guidatore

in (forte? o tutte?) frenata tale giunto scollega l'albero di trasmissione alle ruote posteriori, questo serviva al sistema abs dell'epoca per lavorare meglio, il giunto ferguson se non escluso interviene probilmente più rapidamente delle modulazioni un po rozze/lente dell'abs dell'epoca;
non è raro che il disinnesto automatico di tale giunto non funzioni, va controllata la circuiteria, anche banali contatti ossidati, e l'attuatore elettromagnetico, e magari un malfunzionamento li potrebbe anche far accendere la spia abs

Ps.: i supporti albero trasmissione credo che ora si trovino (rifatti e in vendita ad es. su siti inglesi) se ne hai bisogno,
prima c'era da scancherare e per uno in particolare modificare un ricambio del pandino 4x4

Per il motore non saprei,
hai già escluso un po di cose,
ti dico a tirare a indovinare,
rimarrebbe da cercare farli contatti e poi swappare (come test):
la centralina come già detto sopra avrebbe senso come primo sospettato,
a seguire componenti che se malfunzionanti possano starare progressivamente
la carburazione ( parametri adattativi che si sommano alle mappe registrate in memoria )
come la sonda lambda, il misuratore di massa aria (il debimetro a paletta,
c'è un mondo già scritto sui suoi possibili guasti se cerchi in rete), al limite controllare anche
il sensore apertura farfalle montato suo dei corpi farfallati e i vari connettori;
magari il sensore temperatura sul blocco motore quello collegato alla centralina e suoi connettori;
e non ricordo se il distributore ha o meno il polmoncino di anticipo (che non sia bucato o collegato
al regolatore pressione benzina questo a sua volta bucato);
spifferi di aria in aspirazione? leveraggi comando e assi farfalle con cuscinetti sballati (mi pare sostituibili)?
anche una pulita alla morsettiera della centralina, del relè per la selezione mappe/ottani (se presente),
e le varie connessioni di massa elettriche; quelle grosse sono cavi tra motore, scocca, morsetti batteria,
motorino avviam. etc, quelle fini collegano anche la centralina e il cruscotto; vaghi ricordi
una cattiva massa elettrica potrebbe far "impazzire" la centralina o (di questo non sono sicuro)
la lettura data dal debimetro a paletta;
se hai cambiato il sensore giri, se puoi ricontrolla il suo gap aria e i connettori;
un occhio ai collegamenti ai relé pompa benzina e centralina?

Se non lo hai già fatto recupera più manuali officina e schemi elettrici possibili
disponibili in rete relativi alla 33 ultima serie e al tuo modello in particolare,
aiutano moltissimo;
in seconda battuta anche le ricerche su probelmi specifici con google
(e se ripetute in inglese accedi anche ai forum di appassionati inglesi di 33)
Mi pare ad es. se cerchi che la centralina (però quella del motore) possa fare autodiagnosi
con un sistema rudimentale (con un led o un cicalino collegati che generano dei codici a impulsi)

..poi si soprirà che il guasto era dovuto altro..
quando scopri (perchè per esclusione e suddividendo i vari sottosistemi alla fine si trova)
per curiosità magari torna a raccontarcelo ;)
 

Guepek993

Alfista principiante
11 Febbraio 2021
7
3
5
Regione
Calabria
Alfa
33
Wow grazie della risposta esternamente dettagliata,mi hai dato molti spunti, che verificherò.
Comunque il problema dello spegnersi è stato risolto semplicemente cambiando la batteria (tra l altro nuova) ma che probabilmente aveva qualche problema e mandava in tilt la centralina,
La questione abs rimane un punto di domanda
Nessuno riesce a capire perché.
Ti ringrazio ancora
Aggiornerò
 
  • Like
Reactions: bobkelso

Sandro G.

Super Alfista
22 Dicembre 2017
3,358
1,740
164
Coseano (UD)
Regione
Friuli-Venezia Giulia
Alfa
Giulia
Motore
GT Junior 1300
Altre Auto
Stelvio 2,2 210 CV
Porsche 986 Boxster
Porsche 924 turbo
Maggiolino 1200
In bocca al lupo!!!!
 

Chi Siamo

  • L’obiettivo primario di Club Alfa è quello di riunire, in spirito di amicizia tutti i possessori di autovetture “Alfa Romeo”, ed i simpatizzanti, dotati di autovetture anche di altra casa automobilistica.
    Nata come community ispirata ai grandi forum d’oltreoceano, Club Alfa diventa rapidamente il luogo principale di aggregazione ed informazione del mondo Alfa Romeo e FCA.
    Maggiori Informazioni.

Funzioni Utente